Come attutire i suoni ed i rumori provenienti da altre stanze

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chissà quante vi sarà capitato di ascoltare, molto spesso senza neppure volerlo, conversazioni, rumori molesti, suoni fastidiosi, urla, litigi ecc... Provenienti dalle abitazioni dei vostri vicini di casa. In condominio, si sa, sono inconvenienti che capitano non di rado ed in molte occasioni si è costretti ad assiste a queste situazioni "grossolane", poiché le pareti che separano gli appartamenti contigui sono a volte talmente poco spesse da non riuscire a contenere o, quantomeno ad attutire, i suoi. Ecco come attutire i suoni e i rumori provenienti da altre stanze.

27

Occorrente

  • Pannelli in sughero
  • Colla adatta
  • Pannelli di masonite
37

Attrezzatevi con materiali idonei all'uso ed applicateli personalmente seguendo le istruzioni riportate dalla casa produttrice. Prima di iniziare dovrete acquistare dei pannelli in sughero, un elemento naturale, ecologico e, tutto sommato, economico che si rivela particolarmente adatto per attutire suoni e rumori.

47

Una volta acquistato, spacchettate il sughero e lasciatelo respirare per un paio di giorni affinché possa svolgere al massimo la sua funzione. Posizionate con accuratezza le lastre di sughero sulla parete che vi interessa insonorizzare, utilizzando per il fissaggio, un'apposita colla. Dovrete cospargerla, senza esagerare, su tutta la superficie piana del pannello e successivamente andare ad applicare quest'ultimo sulla parete. Fate attenzione alle sbavature della colla, visibili soprattutto negli angoli.

Continua la lettura
57

Dopo aver rimosso le piccole imperfezioni, andate a ricoprire il pannello per "camuffarlo" con la parete. Vi consiglio di utilizzare un pannello di masonite bianca. La masonite è resistente ed economica ed è facile da posizionare sul pannello di sughero. In questo caso potrete impiegare una colla forte oppure dei tasselli. Così facendo otterrete come risultato finale un'evidente attenuazione dei rumori molesti.

67

Un altro metodo per attutire i rumori e i suoni provenienti da altre stanze, consiste nell'utilizzare dei pannelli di cartongesso sia per la parete sia della stanza interessata, che della stanza dalla quale provengono i rumori. Con l'utilizzo di un grosso pennello in setole morbide, stendete una mano di cemento su tutta la superficie, una volta che il cemento avrà fatto presa, applicate un fissativo e il pannello di cartongesso. Eseguite lo stesso procedimento dall'altro lato della stanza; quando il cartongesso avrà aderito saldamente alla parete, dipingetelo con della vernice acrilica del colore che più vi piace. Infine applicate il flatting trasparente, per siggillare il lavoro eseguito.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procedete con calma ed in modo ordinato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come unire due stanze della casa

Quando in casa abbiamo la necessità di unire due stanze per creare un unico ambiente lo possiamo fare in almeno due modi, che sono i più facili, non costituiscono pericoli di staticità e soprattutto non richiedono particolari autorizzazioni condominiali...
Ristrutturazione

Come aumentare le stanze in una casa

Casa nostra è uno spazio creato su misura per le nostre personali esigenze e della famiglia in cui siamo: aumentare e riorganizzare le stanze e gli ambienti è senza dubbio una necessità, utile a garantire il confort massimo agli abitanti. In questa...
Ristrutturazione

Come fare l'isolamento acustico di una mansarda

Come vedremo nel corso di questo tutorial, per evitare la propagazione dei rumori all'interno di una mansarda, è possibile fare un apposito isolamento acustico che consenta di ridurre al minimo rumori e fastidi provenienti dall'esterno (o dall'interno...
Ristrutturazione

Come pitturare le stanze della tua casa in modo diverso

Vi siete stancati di vedere le vostre pareti con il colore di sempre? Avete voglia di rinnovare? Magari adottare queste tecniche innovative, per dare, oltre al colore, un aspetto nuovo alle pareti di casa vostra. Un modo per rinnovarle, con poca spesa,...
Ristrutturazione

Come isolare una casa

Ecco a voi, cari lettori, una bella guida, tramite cui poter imparare, come isolare una casa, nel modo più veloce ed efficace possibile. Avere una casa che sia ben isolata dall'esterno e quindi non disperda il calore che viene da dentro e non riceva...
Ristrutturazione

Come rivestire il pavimento con il tatami

Il tatami è un tipico pavimento giapponese che si compone di pannelli a forma di rettangolo. In Giappone il tatami è presente in molte case per le sue doti di adattamento a varie finalità. Durante il giorno è un valido aiuto per appoggiare i classici...
Ristrutturazione

Come isolare acusticamente una sala prove

I musicisti che amano suonare i loro strumenti con le loro band, sapranno sicuramente che non è sempre possibile fare baccano quando si hanno dei vicini di casa che non sopportano i rumori. Avere una sala prove per suonare con il proprio gruppo è indispensabile...
Ristrutturazione

Come insonorizzare casa con i pannelli fonoassorbenti

Se la nostra casa ha delle pareti molto sottili, che percepiscono eccessivamente i rumori esterni generati dal traffico automobilistico, oppure si sente chiaramente il volume della radio o del televisore del vicino, possiamo rimediare con la posa sulle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.