Come assemblare un puzzle

Tramite: O2O 23/10/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il puzzle è un gioco da tavolo che consiste nell'incastrare tra loro delle tessere solitamente in cartone nella versione classica, ma anche in altri materiali. Si tratta di un gioco che da sempre ha appassionato grandi e piccini e che ha come regola fondamentale per partecipare l'avere molta concentrazione e soprattutto pazienza. Infatti non sempre è semplice assemblare un puzzle, in particolar modo quando i pezzi sono tanti e l'immagine da ricostruire non presenta delle distinzioni particolari di colore. In questa guida forniremo qualche consiglio utile ai principianti su come procedere per realizzare un magnifico puzzle senza disperarsi e perdere mai la calma.

25

Quali devono essere le dimensioni di un puzzle

Innanzitutto cominciamo col dire che nel caso si dovesse decide di prendere un puzzle, soprattutto se si è inesperti, è necessario sceglierne uno con la minor quantità di pezzi, in modo da avere un lavoro più semplice da eseguire.
Per esempio potremo prendere un puzzle da cinquecento pezzi, che può andar benissimo per iniziare, o se le dimensioni non ci aggradano molto, potremo acquistarne anche uno da mille o addirittura, se lo si vuole davvero anche da duemila pezzi.
È davvero importante ricordarsi che chi ha davvero questa passione, necessiterà di tantissima pazienza per poter portare a termine il proprio lavoro.

35

Quale deve essere la postazione per assemblare un puzzle

Prima di tutto dovremo avere una postazione da puzzle che sia senza pericoli in nostra assenza, dove poterlo lasciare anche senza mettere di nuovo nella scatola tutti i pezzi. Va benissimo un tavolo molto largo.
È bene conoscere che qualora non avessimo, appunto, dello spazio a sufficienza per lasciarlo sempre in mezzo, possiamo trovare anche in commercio dei teli che si arrotolano, dove poter depositare il puzzle nel momento dell'assemblaggio. Quando ci si prende una pausa si arrotola ed il puzzle rimane intatto al suo interno.

Continua la lettura
45

Da quali pezzi occorre iniziare per assemblare un puzzle

Per poterlo completare con più facilità bisogna che tutti i pezzi siano girati e non sovrapposti ed anche che l'immagine sia sempre davanti ai nostri occhi e che non ci sia nulla che ci possa distrarre dal nostro lavoro.
Con una buona concentrazione e con tanta pazienza, un puzzle da mille pezzi lo potremo anche terminare in quattro o cinque giorni. Per assemblare un puzzle è bene iniziare a sistemare i pezzi esterni che fanno da cornice al nostro puzzle, cioè tutte quelle tessere che hanno la particolarità di essere composte da almeno un angolo totalmente liscio e poi passare alla parte centrale.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare la cabina armadio spendendo poco

Se avete spazio a sufficienza in camera da letto oppure un vano che non sapete come sfruttare, potete approfittarne per realizzare la cabina armadio spendendo davvero poco, ed eseguendo il lavoro con alcuni attrezzi e materiali. In riferimento a ciò,...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in pietra lavica smaltata

Affascinanti, misteriose, quasi vive, le piastrelle in pietra lavica smaltata sono la quintessenza del folklore fashion che proviene dalle terre dell'Italia Meridionale. Raccontano tante storie e sembrano voler animare di passione le nostre pareti. Bicolore,...
Ristrutturazione

Come fissare alla parete un corrimano in acciaio inox

Molto spesso, può risultare faticoso o poco pratico salire o scendere le scale di un'abitazione senza che essa possegga un corrimano, soprattutto per una questione di sicurezza dei bambini o delle persone più anziane. Se avete intenzione di fissare...
Ristrutturazione

Come rivestire il soffitto con il legno

Qualora abbiate il desiderio di rivestire il soffitto di una determinata stanza con il legno, potrebbe essere necessario investire una notevole somma di denaro: infatti, il prezzo dei materiali e della manodopera è abbastanza elevato, ma sarà comunque...
Ristrutturazione

Come fare un soppalco in camera

Alle volte capita di dover fare qualche lavoro per poter modificare un po' l'aspetto della nostra abitazione, oppure aggiungere qualche elemento in più, per la nostra comodità. Le case moderne, specie nelle grandi città, hanno strutture e metrature...
Ristrutturazione

Come montare una zanzariera con telaio in alluminio

Come vedremo insieme nel corso di questo interessante tutorial, con l'avvicinarsi dell'estate può essere utile scoprire alcuni trucchi per montare adeguatamente una zanzariera, soprattutto per ridurre il fastidioso problema delle zanzare e in genere...
Ristrutturazione

5 consigli su come rivestire le pareti di casa

Quando si acquista una casa, non sempre si può andare sul nuovo. Esistono infatti tanti immobili che vengono venduti a prezzi vantaggiosi ma, certamente, dovranno essere sottoposti ai più vari interventi di ristrutturazione. Uno di questi interessa...
Ristrutturazione

Come Costruire un pilastro con blocchetti di calcestruzzo

Se abbiamo bisogno di costruire una struttura in muratura che necessita almeno di un pilastro di sostegno tipo una casetta nel giardino da utilizzare come deposito per gli attrezzi, possiamo comodamente realizzarla con dei blocchetti di calcestruzzo....