Come arredare uno studio legale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Arredare uno studio legale, può essere una sfida che richiede di bilanciare ciò che può risultare più o meno funzionale. Arredi e decorazioni a parete, potrebbero essere le prime cose che i clienti notano quando entrano in uno studio legale. I clienti spesso giudicano una figura professionale in base anche all'aspetto dell'ufficio, anche se è a livello inconscio. Vediamo quindi come arredare uno studio legale.

26

Già dalla prima fase, potremmo prendere qualche suggerimento dai princìpi del Feng Shui divenuti ormai molto di moda. Questa "filosofia" dell'arredare, si concentra soprattutto sull'armonia degli spazi che rendono il luogo di lavoro più vivibile. Ad esempio, le scrivanie dobbiamo collocarle tenendo presente che alle spalle di chi ci lavora, deve esserci un muro e che la luce provenga dalla parte opposta. La porta deve essere ben visibile dalla scrivania, in quanto è da lì che entra tutta l'energia.  

36

Quadri esposti in tutto l'ufficio possono aiutare a mantenere i visitatori e dipendenti di buon umore. Per gli uffici legali con mobili in legno e pelle, sono raccomandati dipinti ad olio e acrilici. Se i mobili sono di colore chiaro, è meglio abbinare quadri luminosi, mentre i mobili scuri si adattano meglio con toni tenui e foto in bianco e nero. Appendere i pezzi migliori dove la maggior parte della gente li potrà vedere. Non esagerare: appendere non più di uno o due grandi quadri per ogni parete. Una singola parete può supportare più di due pezzi se i singoli elementi sono più piccoli.

Continua la lettura
46

Tra il mobilio non possono mancare scaffali, librerie e armadi che ci serviranno per organizzare l'archivio. Le scrivanie dovranno essere ampie e realizzate in legno pesante, dalle linee semplici e geometriche; lo stile classico prevede anche angoli arrotondati e la presenza di molti cassetti. Un tocco in più, possono darlo le foto di famiglia messe sulla scrivania. La poltrona su cui sedere, deve essere comoda, preferibilmente con ruote e schienale regolabile. I colori da privilegiare sono quelli scuri poiché danno un'aria più seria. Altri colori abbinabili, sono il verde oliva e il bordeaux. Completano le stanze degli avvocati, un tappeto e un divanetto.

56

Un altro elemento da non sottovalutare, sono gli oggetti per rendere più accogliente e luminoso l'ambiente. Tra questi, possiamo mettere degli specchi, quadri sulle pareti preferibilmente bianche e la presenza di piante considerate "purificatrici" come l'aloe, l'edera e il ficus. L'illuminazione delle stanze non deve essere troppo forte. Per gli ambienti moderni, possiamo collocare un lampadario a sospensione sulle scrivanie, da preferire quelli realizzati in acciaio lucido. In abbinamento, possiamo aggiungere una lampada della stessa fattura sul tavolo da lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare uno studio minimal

Sobrietà, eleganza, funzionalità. Sono questi gli aggettivi che meglio si adattano allo stile minimalista, che si tratti di architettura, arredamento o stile di vita. Arredare una casa o uno studio con l'arte minimal, non è così semplice come possa...
Arredamento

Come arredare uno studio nel seminterrato

Se disponete di un seminterrato ed intendete sfruttarlo come studio, è importante sapere come arredarlo per renderlo funzionale e raffinato. In tal caso si tratta di eseguire lavori di routine sulle pareti, e sfruttare nel modo migliore angoli e vani...
Arredamento

Come arredare uno studio pediatrico

Un medico per ricevere i propri pazienti deve avere uno studio costituito da almeno 2 ambienti separati tra loro. Un locale per effettuare le visite ed un altro dedicato all'attesa; quest'ultimo deve avere complementi d'arredo utili, semplici e comodi....
Arredamento

Come arredare un piccolo studio

Se avete un piccolo studio ed intendete arredarlo con gusto ed in modo funzionale, potete sfruttare mobili e suppellettili vari in proporzione alla grandezza dell'ambiente. Per questo motivo prima di procedere, è fondamentale progettare il design per...
Arredamento

Come arredare uno studio fotografico

Se avete la passione della fotografia, l'unico modo per farla conoscere ed apprezzare agli altri risulta essere quello di aprire un vostro studio fotografico. Naturalmente, la soluzione più semplice e veloce per arredarlo al meglio, risulta essere quella...
Arredamento

Come arredare uno studio immobiliare

Se siete degli agenti immobiliari in procinto di aprire il vostro studio, sicuramente vi starete preoccupando di affittare o acquistare il locale che vi servirà da ufficio. Dopo aver scelto il locale dovrete preoccuparvi sicuramente dell'arredamento....
Arredamento

Come rendere perfetta una stanza studio

Nulla di meglio che avere una stanza della casa da dedicare allo studio. Infatti, chi utilizza questo vano della casa, solitamente ci trascorre molte ore della giornata. Possono essere uno o più componenti della famiglia ad utilizzare lo studio in casa,...
Arredamento

Come illuminare uno studio

Generalmente, si tende a lasciare all'illuminazione l'ultimo posto in termini di pianificazione e relativo acquisto dei lampadari o punti luce, mentre invece andrebbe pianificata preventivamente, in modo tale da potere effettuare eventuali cambiamenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.