Come arredare una stanza in stile newyorkese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

New York, è una città dalle infinite possibilità, dove si incrociano culture di tutto il mondo. Questa realtà multietnica, energica, sempre in movimento, è stata, e continua ad essere, uno stimolo per creativi di ogni settore. Uno dei settori che, soprattutto negli ultimi anni, sta traendo linfa dalla grande mela, è quello dell'interior design. Arredare una stanza, o un intero appartamento in stile newyorkese può conferire classe e distinzione alla vostra abitazione. Ecco dunque come riuscirci!

27

Occorrente

  • Stile minimalista, mobili semplici bianchi, faretti, mattoni per le pareti.
37

Quando si pensa a New York la mente vola immediatamente al distretto di Manhattan, vero cuore pulsante della città. È qui che si trovano molti dei simboli famosi in tutto il mondo: Time Square, Broadway, Empire State Building e il Ponte di Brooklyn. Entrando in un tipico appartamento di Manhattan, si può subito notare un habitat pratico, luminoso e contemporaneo in cui i preponderanti componenti moderni si mescolano con ingredienti retro', creando uno stile unico. Tra gli elementi più caratteristici vi sono le pareti di mattoncini rossi (soprattutto se si tratta di un loft ricreato in una vecchia fabbrica), capaci di creare un'atmosfera dal sapore antico. Non è poi inusuale trovare graffianti tubature a vista, cromature ed altri particolari di richiamo industriale.

47

Se avete la possibilità di creare una parete di mattoncini rossi sarebbe perfetto. In caso contrario potete ottenere un buon risultato, utilizzando una carta da parati vinilica che ne riproduca l'effetto. Procedete, poi, dipingendo le pareti restanti di un luminoso e moderno bianco assoluto che evochi la tipica vita urbana newyorkese.

Continua la lettura
57

Riguardo i mobili, è importante che ogni componente sia monocromo, senza fronzoli. Una buona soluzione può essere l'uso di mobili modulari sospesi. Per tavoli e tavolini potete scegliere tra l'effetto luminoso ed essenziale dato dal vetro e dal cristallo, ed il piglio di tendenza sprigionato dall'intensità dei laccati lucidi. L'ideale per divani e poltrone è la pelle grigia o nera (per chi ama particolarmente il moderno) o di un caratteristico marrone vintage, molto diffuso nelle abitazioni dell'East Coast.

67

Per l'illuminazione, evitate grandi e vistosi lampadari ma distribuite un buon numero di faretti ad incasso ed orientabili, nei punti strategici della stanza. Posizionate alte lampade da pavimento negli angoli ed accanto alla poltrona da lettura. Ricordate sempre che l'arredamento deve essere minimale, consacrato alla praticità e alla libertà di movimento.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate mobili modulari sospesi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una stanza in stile zen

Lo stile zen, nell'ambito dell'arredamento, si manifesta attraverso una serie di scelte che portano le stanze ad essere in armonia con l'ambiente, favorendo il rilassamento di chi vi risiede. Ordine geometrico, linearità, forme pulite sono esempi di...
Arredamento

Come arredare la stanza da letto in stile gotico

Se sei un amante degli stili appariscenti e originali, ti consiglio di leggere con attenzione i pochi passi di questo tutorial, ti indicherò in particolare come sia possibile arredare la stanza da letto in stile gotico, uno stile misterioso e seducente,...
Arredamento

Come arredare la stanza da letto in stile rococò

Lo stile Rococò nasce in Francia negli anni del 1700, durante il regno del grande Re Sole e si può considerare come lo sviluppo dell’antecedente Barocco ed entrambi inneggiavano alla ricca vita di corte. La corrente artistica del Rococò tocca svariati...
Arredamento

Come arredare una stanza in stile american vintage

Negli ultimi anni la moda per l'arredamento originale per la propria abitazione, è diventato una vera e propria passione per molte persone che amano il design. Esistono moltissimi stili per poter arredare ogni camera della vostra abitazione ma negli...
Arredamento

Come arredare la stanza da letto in stile provenzale

Molto spesso, quando abbiamo intenzione di rinnovare la nostra abitazione, acquistando dei nuovi arredi, preferiamo affidarci all'esperienza di professionisti di questo settore come ad esempio architetti ed interior design per essere sicuri di ottenere...
Arredamento

Come arredare Una Stanza Da Letto In Stile Marino

Alla fine dell'estate spesso si resta in casa e si rimpiangono le giornate trascorse al mare oppure in barca. A volte si sogna di trasferirsi per abitare in spiaggia a contatto con le onde; se si vuole ricordare la propria vacanza al mare è possibile...
Arredamento

10 consigli per arredare una stanza in stile zen

Quando si torna a casa, dopo una giornata stressante trascorsa al lavoro o tra i banchi di scuola e università, è importante riuscire a rilassarsi in un ambiente che sia il più possibile accogliente e confortevole. Lo stress altera infatti i nostri...
Arredamento

10 idee per arredare la stanza dei ragazzi

Come vedremo nel corso di questa guida, la scelta dello stile di arredamento di una camera non deve mai essere lasciata al caso (soprattutto se si tratta della stanza dei ragazzi). È importante infatti seguire le giuste idee, che consentono di arredare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.