Come arredare una sala d'attesa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La sala d'attesa è quell'ambiente attiguo ad uno studio di un professionista, di un centro polifunzionale, di un ospedale e di qualsiasi struttura dove il cittadino riceve un qualche tipo di assistenza. In questo luogo si attende pazientemente il proprio turno. In alcuni casi, l'attesa può durare anche delle ore. Questo ambiente è destinato a frequentazioni sporadiche o a lungo termine. Si evince che debba avere dei requisiti tali da favorire una serena permanenza per il tempo necessario. Come arredare una sala d'attesa piacevole e funzionale? Questa semplice guida espone alcune indicazioni molto pratiche.

25

Occorrente

  • Sedie in plastica
  • Poltroncine
  • Tavolino basso
  • Quadri
35

Arredamento di luoghi pubblici

L'arredamento destinato ad una sala d'attesa di grandi luoghi pubblici come gli ospedali deve garantire tutte le norme di sicurezza e di igiene a seguito dell'elevato numero di utenti. In questo caso gli arredi sono limitati alle sedie e ad un tavolino. I materiali saranno facilmente disinfettabili e quindi di materiale plastico e metallo. Le pareti spesso sono disadorne per facilitare la pulizia.

45

Arredamento di luoghi privati

La sala d'attesa dello studio di un professionista, pur rispettando le esigenze di praticità ed igiene, possono essere personalizzate. Per arredare.la sala d'attesa di un medico si può ricorrere a sedie o poltrone. Un ampio tavolino accoglierà riviste e brochure. Sulle pareti troveranno posto quadri e manifesti informativi di vario genere. L'ambiente si può abbellire con piante d'appartamento poco invadenti. Se si tratta di una sala d'attesa di un consulente o di un avvocato valgono le stesse indicazioni: semplicità e praticità. Per l'illuminazione si possono utilizzare luci soffuse e delicate. Ispirano relax per smorzare l'inevitabile nervosismo generato da lunghe attese. Il complemento d'arredo ideale è la piantana o dei versatili pannelli con luci a led.

Continua la lettura
55

Arredamento di luoghi destinati ai bambini

Per arredare una sala d'attesa destinata ai bambini, come lo sala d'attesa del pediatra o di un centro di recupero per alcuni problemi tipici dei bimbi come le difficoltà di linguaggio e di apprendimento, occorre orientarsi su arredi a misura di bambino. Le sedie saranno basse ed anche il tavolino. I piccoli avranno a disposizione semplici giochini facilmente disinfettabili. Alle pareti si appenderanno grandi immagini di personaggi dei cartoon. La sala d'attesa potrebbe accogliere un televisore sintonizzato sui canali tv preferiti dai bambini. In questo modo avranno motivo di concentrarsi su qualcosa di più piacevole, rispetto al motivo dell'attesa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come illuminare una sala d'attesa

In molte occasioni - per esempio dal medico o dal dentista - ci ritroviamo a dover attendere il nostro turno. A volte l'attesa può durare a lungo, portando con sé una discreta dose d'ansia. Mentre aspettiamo in sala d'attesa il tempo sembra passare...
Arredamento

Come arredare una sala d'aspetto

La sala d'attesa in generale è il primo luogo in cui le persone, che entreranno all'interno nella stanza, si troveranno sole o in compagnia di estranei. Deve inoltre parlare da sé, senza l'ausilio di personale e professionisti, e deve quindi essere...
Arredamento

Come arredare una sala hobby nel seminterrato

Se la vostra casa dispone di un piano seminterrato che intendete adibire a sala hobby, lo potete sfruttare arredandolo in modo funzionale. Nello specifico si tratta di aggiungere alcuni suppellettili e mobili, e spazio permettendo anche qualche poltrona...
Arredamento

Come arredare una sala da ballo

La sala da ballo è uno spazio dove potersi muovere liberamente e accogliere un grande numero di persone: sia che si tratti di un ambiente privato, di un semplice locale o di una discoteca, dovremo scegliere lo stile giusto per valorizzarlo. Vediamo nella...
Arredamento

5 consigli per arredare una sala con pilastro al centro

Arredare una sala vuota e spaziosa è facile e non richiede specifiche competenze d'architettura o interior design. La faccenda si fa complicata quando vi ritrovate con un'ingombrante presenza: un bel pilastro portante piazzato giusto nel centro della...
Arredamento

Come arredare una sala musica

Tutti, o quasi tutti, abbiamo preso in mano almeno una volta nella nostra vita uno strumento musicale. Chi per semplice diletto, chi invece per perfezionare lo studio della musica. Se la passione per gli strumenti musicali si trasforma poi in mestiere,...
Arredamento

Come arredare una sala massaggi

Se possedete o gestite un centro benessere oppure pensate di mettervi in proprio come massaggiatori e non sapete come arredare una sala massaggi, questa è la guida che fa per voi! Il luogo e l'atmosfera in cui si riceve il cliente è fondamentale: in...
Arredamento

Come arredare una sala riunioni

Una prassi consolidata che si è sviluppata nei paesi del nord dell'Europa è quello di rendere l'ambiente lavorativo più accogliente possibile, in modo tale che le persone che si ritrovano a lavorare all'interno di un determinato contesto, possano sentirsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.