Come arredare una sala con mobili grigi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il colore grigio, tendenzialmente, viene utilizzato nell'arredamento di interni dallo stile garbato e raffinato. Nel bagno, per esempio, questa tinta sarà perfetta per creare un ambiente elegante e, se oltre agli accessori e prodotti della stessa tonalità, inseriamo dei mobili per il bagno grigio scuro, avremo una stanza in stile minimal. Come arredare una sala con mobili grigi? L'impresa è abbastanza semplice, a patto che seguiate adeguati accorgimenti. Il grigio è un colore versatile e si accosta facilmente con altre tonalità e si inserisce alla perfezione in arredamenti sia classici che di design. Intanto lasciamoci consigliare dai passi di questa guida.

27

Occorrente

  • tanto buongusto
37

È importante definire bene il proprio stile, per scegliere la tendenza che più vi piace e si adatta alla vostra abitazione. Le sale minimal e moderne prevedono pochi pezzi lineari ma di grande classe, spazi puliti e linee sobrie. Il new classic si caratterizza per l'abbinamento di mobili di gusto romantico ad altri modernissimi, per creare un ambiente luminoso e all'avanguardia. Infine, lo stile retrò predilige mobili vintage e qualche elemento attuale. Qualsiasi alternativa scegliate, il grigio si rivelerà una tinta azzeccata.

47

Una volta scelto lo stile della sala, dovete definire la tavolozza cromatica da usare per arredare la stanza. Il grigio rientra nelle tinte neutre, quindi non avrete difficoltà ad abbinarlo correttamente. I mobili grigi stanno benissimo con il marrone chiaro, l'acqua marina, il bluette, il celeste e anche il bianco. Optate quindi per complementi d'arredo, tende, tendaggi e tappeti in queste colorazioni. Per le pareti, scegliete invece tinte allegre ed originali come il viola e il fucsia. Gli accessori devono essere selezionati con estrema cura. No alle finiture, che appesantirebbero l'ambiente. Via libera invece a materiali quali argento, vetro, cristallo, metallo e acciaio inox, che caratterizzeranno vasi, suppellettili, cornici, specchi e lampade.

Continua la lettura
57

I mobili grigi tendono a ridurre visivamente lo spazio. Per risolvere questo inconveniente, appendete un grande specchio alla parete principale, che estenderà l'orizzonte visivo. Per evitare contrasti e allargare ulteriormente l'ambiente, scegliete finestre e serramenti della stessa colorazione delle pareti. Per quanto riguarda il pavimento, evitate il legno, il parquet e la ceramica stampata, preferendo invece il marmo, meglio se bianco o rosa. Ricordatevi di inserire degli elementi chiari e luminosi, che faranno risaltare il grigio dei mobili: perfetti un pouf in pelle chiara, una serie di vasi luminescenti o un tavolino in vetro da sistemare ai piedi del divano.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una cameretta in perfetto stile Shabby chic

Lo stile shabby chic, così morbido e sognante, fatto di colori pastello, mobili eleganti e arredamento giocoso è particolarmente indicato per le camerette dei bambini. Molto popolare ed apprezzato, lo stile shabby chic è facile da realizzare e poco...
Arredamento

Come arredare in stile raw

Se desideri scoprire dettagli e caratteristiche sullo stile raw, uno stile di arredamento grezzo e molto naturale, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò una serie di consigli utili su come arredare...
Arredamento

5 idee creative per arredare la cucina in stile metropolitano

Sei alla prese con l'arredamento della tua cucina e non sai che pesci prendere? Hai visto le foto delle riviste specializzate e non sai decidere quale fa al caso tuo? Ti aiutiamo noi. Se hai un'ampia cucina, meglio ancora se aperta sulla zona giorno e...
Arredamento

Come arredare un loft in stile classico

Arredare il tuo loft in stile classico vuol dire ricercare l'eleganza, le linee raffinate degli arredi, cercare il calore dei mobili tradizionali in legno massello, creare ambienti che ricordano lo stile e l'essenza del passato. Se stai cercando proprio...
Arredamento

5 idee per sfruttare al meglio lo spazio in uno studio

Se anche tu lavori in uno studio ti sarei accorto che la confusione regna sovrana. Carte dappertutto, carpette colorate, post-it fin sopra al computer. Tutta questo caos non aiuta il lavoro, anzi, lo rende più stressante e lento. Organizzare bene lo...
Arredamento

Come arredare uno studio lungo e stretto

Quando ti trovi a dover affrontare l'arredo di un locale da adibire a studio, l'ultima cosa che vorresti è che si presenti stretto e lungo. Tutto sembra più difficile e non sai da dove iniziare. L'importante e non scoraggiarsi e seguire questa guida...
Pulizia della Casa

Come dosare l'ammorbidente nella lavatrice

Sappiamo tutti che in base al colore e al tessuto specifico dei capi, è necessario eseguire un bucato a mano o in lavatrice, naturalmente selezionando gli abiti per colore, ed effettuando così dei lavaggi separati, uno per i capi colorati, uno per...
Arredamento

5 idee per arredare il tuo soggiorno in stile cinese

Stai pensando di arredare o rinnovare l'arredo del tuo soggiorno e vorresti qualcosa di più originale invece dei soliti stili più diffusi e utilizzati? Allora questo articolo fa proprio al caso tuo perché ti proponiamo 5 idee per arredare il tuo soggiorno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.