Come arredare una lavanderia

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Oggi nelle case moderne si cerca di sfruttare al meglio ogni angolo, cercando di sistemare quantomeno ciò che ci necessita, portando in evidenza quegli elettrodomestici che usiamo maggiormente. Pertanto, tante famiglie decidono di sfruttare un angolo della propria abitazione per esempio per allestire una postazione per il bricolage, altre scelgono di destinarlo alla creazione di una cabina armadio, alcuni nuclei familiari possono optare per dare preminenza all'istituzione di un ambiente autonomo, da adibire a locale lavanderia. Naturalmente si andranno a posizionare i vari mobili e gli elettrodomestici che usiamo nel quotidiano sempre in base allo spazio di cui disponiamo. Intanto continuiamo a leggere questo interessante articolo per saperne di più su come arredare una lavanderia.

28

Predisporre una fornitura idrica completa

Una lavanderia si qualifica tale nel momento in cui viene impiegata per pulire abiti e tessuti in generale. Tutto ciò ci fa comprendere come la presenza di una lavatrice e di un lavabo/vasca (se siamo abituate a pretrattare o lavare a mano) sia fondamentale all'interno della nostra stanza. Da questa considerazione possiamo trarre ulteriori conclusioni: una lavanderia deve avere una fornitura idrica completa (deve permettere cioè sia l'ingresso dell'acqua, sia lo scarico dei liquidi in circolo) e deve disporre di almeno una presa elettrica per alimentare il nostro elettrodomestico.

38

Preventivare ulteriori lavori domestici

Individuato l'apparato elettrico ed idrico, potremo optare tra due possibilità: essere vincolate a disporre lavatrice e lavabo/vasca in determinate posizioni o preventivare ulteriori lavori domestici per creare dei nuovi allacciamenti, espandendo la portata dell'impianto preesistente. Nel primo caso dovremo "costruire" l'arredamento attorno agli elementi di cui abbiamo già sancito la posizione definitiva; con la seconda opzione godremo di maggiori possibilità e potremo sbizzarrirci scegliendo una vasta gamma di finiture, mobili secondari e suppellettili.

Continua la lettura
48

Pulire a fondo l'ambiente

Prima di arredare la lavanderia sarà utile pulire a fondo l'ambiente e verificare se sia necessario tinteggiare/piastrellare determinate zone o inserire fonti di luce secondarie. Nel caso in cui il locale lavanderia sia piccolo e poco illuminato, converrà fare scelte mirate: non soltanto impiegheremo sapientemente lo spazio in verticale e ci indirizzeremo su tinte chiare, in grado di riflettere la luce, ma dovremo cercare di acquistare un arredamento minimalista per non appesantire la stanza. Le soluzioni saranno diverse: potremo optare per un'asse da stiro a scomparsa o per l'adozione di mobili moderni, con una struttura portante cava in metallo, ma anche decidere di acquistare una lavatrice a caricamento verticale o con lavabo incorporato per risparmiare spazio.

58

Destinare un paio di scaffali

All'interno della lavanderia, potranno trovare posto altri elettrodomestici come un'asciugatrice elettrica ed un'asse da stiro. Ugualmente, dovremo destinare almeno un paio di scaffali, mensole o armadi a rivestire la funzione di magazzino per i detergenti: sapone, detersivo, candeggina, ammorbidente, acqua distillata per il ferro da stiro vi saranno alloggiati. Infine, dovremo stabilire diversi posti deputati ad accogliere i vestiti (sporchi e puliti). Una serie di cesti e cestelli ospiteranno i tessuti da lavare fino al loro inserimento in lavatrice; uno stendibiancheria, un piccolo armadio dotato di stampelle e diversi contenitori sovrapponibili potranno recepire e smistare gli indumenti puliti.

68

Posizionare i mobili in modo tale da poter rendere agevole il loro impiego

Se invece il locale lavanderia è ampio, potremo scegliere le tonalità di arredo che più ci aggradano o che meglio si integrano con l'ambiente, magari prediligendo tinte neutre (più facili da pulire). Pur disponendo di massima libertà, ricordiamoci però un concetto fondamentale: mobili ed elementi secondari dovranno essere posti ad un'altezza tale da rendere agevole il loro impiego, senza costringerci a piegare la schiena in continuazione od a stare in punta di piedi per raggiungere le superfici più alte.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una lavanderia

Oggi nelle case moderne si cerca di sfruttare al meglio ogni angolo, cercando di sistemare quantomeno ciò che ci necessita, portando in evidenza quegli elettrodomestici che usiamo maggiormente. Pertanto, tante famiglie decidono di sfruttare un angolo...
Arredamento

Come arredare lo spazio della lavanderia di casa

Anche il luogo ideale dove tenere la lavatrice è la cantina, quasi tutti ce l'hanno in casa sia per questione di comodità sia per mancanza di spazio. Poi, chi ha la fortuna di avere una casa spaziosa, può riservare una stanza esclusivamente al reparto...
Arredamento

Come arredare l'angolo lavanderia

Nella maggior parte delle case, la lavatrice viene collocata in cucina oppure in bagno per ragioni di spazio, ma chi ha la fortuna di avere una casa abbastanza spaziosa può permettersi di dedicare un intero ambiente a questo tipo di faccende. Nasce così...
Arredamento

Come ricavare una lavanderia in casa

La zona lavanderia è un elemento fondamentale di qualunque abitazione. Nonostante ciò, le dimensioni sempre più piccole delle case rendono sempre più difficoltoso riuscire a ricavare degli spazi dedicati esclusivamente alla cura della biancheria....
Arredamento

10 idee per creare uno spazio lavanderia bello e funzionale

State cercando uno spazio in cui creare una lavanderia ma non avete a disposizione un'intera stanza? Siete stufe di cercare di ritagliare un po' di spazio per la vostra lavatrice e per stirare i tanti indumenti che ogni giorno si accumulano? Bene, questa...
Arredamento

Come scegliere il pavimento di una lavanderia

Chi ha la fortuna di possedere una grande casa, può decidere di allestire la propria lavanderia riservandole una stanza, ma in realtà non è indispensabile disporre di una vasta superficie: basta saperne sfruttare al meglio ogni centimetro. Nonostante...
Arredamento

Come progettare una lavanderia in cantina

La lavatrice occupa molto spazio e risulta spesso scomoda dentro casa. Se poi abbiamo un bagno piccolo dobbiamo per forza metterla in cucina. Inoltre il rumore della centrifuga è davvero fastidioso, e può disturbarci in quei pochi momenti che abbiamo...
Arredamento

Come progettare un angolo lavanderia

Riuscire a realizzare, nella propria abitazione, uno spazio riservato ai principali lavori domestici, è il desiderio di moltissime donne. Ci sono, ad esempio, alcune importanti attività come lavare i vestiti, farli asciugare e stirarli, a cui non si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.