Come arredare una casa in stile new pop

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Arredare una casa non è mai un'impresa molto semplice, perché dovremo scegliere lo stile più adatto e che più ci piace, trovare i vari arredi e molto altro ancora. Proprio per questo motivo, sempre più spesso, preferiamo rivolgerci ad architetti o arredatori, che sapranno sicuramente arredare la nostra abitazione nel miglior modo possibile in base ai nostri gusti. Tuttavia l'intervento di questi esperti risulta generalmente abbastanza elevato e per riuscire a risparmiare qualcosa potremo sfruttare le moltissime guide presenti su internet che, in base allo stile da noi scelto, ci forniranno degli utilissimi consigli per riuscire ad arredare la nostra casa in maniera impeccabile. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad arredare una casa in stile New Pop.

25

Occorrente

  • Seguire i consigli riportati nella guida.
35

Informazioni sullo stile New Pop

Arredare casa in stile new pop significa essere di larghe vedute senza mezze misure, l'obbiettivo è quello di creare un ambiente vivace, allegro ricco di colori che ricordi gli anni 60, sopratutto per i più nostalgici. Si utilizzano diversi tipi di materiali dalle plastiche lucide alle resine, pelle e gomme. Gli ambienti che maggiormente vengono arredati con stile new pop sono il salotto, camera da pranzo, e cucina ma possono essere arredate anche il bagno e le camere da letto anche se si utilizzano colori più pacati.

45

Arredare il salotto e la camera da pranzo

Per quanto riguarda il salotto e la camera da pranzo, partendo dalle pareti, basterà creare una parete a tinta verde uniforme e imbiancare le restanti, per dare il giusto contrasto. Un oggetto che mette in risalto lo stile new pop è un quadro della bella Marilyn Monroe su tela a colori sgargianti, che va sistemato su una delle pareti bianche per maggiore visibilità. Utilizziamo un divano vecchio tappezzato di un rosso acceso, oppure compriamone uno sempre di colore vivace a forma di bacio. Il tavolo deve essere rigorosamente di plastica lucida e semplice, andrà bene un colore chiaro tipo giallo.

Continua la lettura
55

Arredare la cucina

In cucina si passa molto tempo e per questo va scelto un arredamento che dia serenità e allegria, è consigliabile pareti di colore azzurro con cucina componibile in materiale plastico, di colore giallo paglierino, mentre il frigo deve essere rigorosamente all'americana con angoli rotondi e bombato, di un bel colore lilla, un bel tavolo centrale colorato e 4 sedie con fodere lilla e il resto a tinta celeste. Seguendo queste utili e semplici mosse, riusciremo in pochissimo tempo ad arredare la nostra casa in stile new pop, portando una ventata di freschezza e colore ai nostri ambienti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile pop

Lo stile pop è molto giovanile e si ricollega alla corrente artistica che va sotto il nome di pop art. La pop art nasce a metà del XX secolo ed è caratterizzata da toni forti ed elementi di rottura poco in uso in precedenza. Si concretizza attraverso...
Arredamento

Come arredare in stile pop

Sei pronto per andare a vivere da solo? Vuoi rinnovare l'arredamento del tuo loft e dargli un certo carattere? Nulla di più semplice grazie allo stile pop! Lo stile pop nasce negli anni '50 con l'intento di unire cinema, pubblicità e pubblico da casa...
Arredamento

Come arredare la casa in stile pop-art

La pop-art documenta la cultura popolare americana. Con questo movimento i mobili e i complementi d'arredo delle abitazioni e forma, i colori si fanno sempre più accesi e, fanno la loro comparsa le righe, i pois e i disegni geometrici. La plastica sicuramente...
Arredamento

Come arredare in stile new age

Arredare una casa intera o alcune stanze è una delle arti più appassionanti e interessanti che esistano ed ha lo scopo di rendere un ambiente più comodo e funzionale. Nell'arredare casa dobbiamo ricreare il nostro ambiente ideale in grado di trasmetterci...
Arredamento

Salotto: come arredarlo in stile pop art

Arredare correttamente ogni stanza della nostra abitazione, è sicuramente molto importante al fine di avere sempre una casa elegante e soprattutto ben curata. È quindi fondamentale, scegliere anche lo stile. Molto gettonato è lo stile pop art, che...
Arredamento

Come arredare in stile georgiano

Lo stile georgiano caratterizzò Londra nel periodo che va dal 1720 al 1840, per poi diffondersi anche nel resto d'Europa. Sinonimo di equilibrio e proporzione, riecheggia nel nome il ricordo dei propri sovrani (da Giorgio I a Giorgio IV). In questa guida...
Arredamento

Come arredare una stanza in stile american vintage

Negli ultimi anni la moda per l'arredamento originale per la propria abitazione, è diventato una vera e propria passione per molte persone che amano il design. Esistono moltissimi stili per poter arredare ogni camera della vostra abitazione ma negli...
Arredamento

Come arredare una cucina in stile industrial

La cucina in stile industrial è diventata di moda negli ultimi anni: le riviste dedicate a questo settore la propongono spesso nei loro editoriali ed articoli di punta. Si tratta infatti di uno stile che dona grande luminosità alla cucina, unito ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.