Come arredare una casa in stile anni '60

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel corso degli anni '60 ci furono notevoli cambiamenti negli usi e nelle abitudini della gente. Il benessere economico, quello che avrebbe poi portato al boom dello sviluppo industriale, permise la diffusione di nuovi modelli di design in tutti gli ambiti, a partire dai vestiti finendo alle auto. I moderni design colpirono senza dubbio anche l'arredamento della casa, imponendo canoni di cui risentono anche i moderni arredamenti. Molti sono i nostalgici che amano rivivere quegli anni attraverso dettagli più o meno evidenti, tant'è che si parla di stile vintage proprio in riferimento ad uno stile passato, che ricorda lo splendore degli anni '60. Se siete anche voi fra questi e volete arredare una casa in stile anni '60, in questa guida vi spiegheremo come fare.

26

Occorrente

  • Sedie in plastica
  • Lampade
  • Orologio gigante
  • Macchina da scrivere
  • Vecchio televisore
  • Giradischi
36

Valutare i materiali

I materiali più popolari e adoperati negli anni sessanta era il giunco e la plastica. Quest'ultima ebbe una notevole importanza poiché ispirò i designer dell'epoca, i quali diedero nuove forme agli oggetti tradizionali. Essa trionfò in maniera assoluta e ben prestò divenne un materiale per le sue virtù di infrangibilità, leggerezza ed economicità. Disponete, perciò, intorno al tavolo della cucina, delle sedie in plastica dalle tonalità cangianti e forti come il viola, il giallo, il verde o l'arancione. Non dimenticate il frigorifero, infatti dovrà avere dei colori vivaci e una linea linee asciutta e vintage.

46

Scegliere i colori

Una particolarità degli anni '60 furono senza dubbio i colori accesi. Quindi, per dipingere le pareti, puntate su rivestimenti molto cangianti come il giallo limone, il rosso magenta, il verde o l'arancione. Per il salone e gli ambienti molto grandi, vi consiglio di utilizzare le carte da parati con decorazioni geometriche. Non dovranno di certo mancare i posters dei film e icone dell'epoca in bianco e nero (ad esempio James Dean o Marilyn Monroe).

Continua la lettura
56

Scegliere mobili e accessori

Nonostante molte aziende di design stiano riproponendo vecchi pezzi di design di quest'epoca, vi consiglio di cercare tra i mercatini delle pulci qualche bel pezzo originale di quegli anni. Arredate la vostra casa con un grande orologio da parete con le pin up in sottofondo, sui ripiani a vista della libreria poggiate scatole di latta di vecchie marche che contenevano biscotti o caramelle. In un angolo del salone, su un tavolinetto, potreste metterci un vecchio televisore. Non sono da dimenticare un giradischi od una macchina da scrivere (Olivetti negli anni '60 creò "Valentine"). Nella camera dei ragazzi ci starebbe bene una poltrona a Sacco che, oltre ad essere bellissima, è anche morbida e comodissima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I colori accesi e cangianti e i materiali in plastica saranno le note dominanti del tuo arredamento anni '60.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la taverna in stile anni '50

La taverna è un luogo dove si possono organizzare cene con amici e feste in famiglia, ma è anche un luogo da vivere nella serenità familiare, d'estate come d'inverno. Ma come arredare al meglio questo ambiente? In genere si tende ad ammobiliarlo con...
Arredamento

Come arredare la casa in stile anni '50

Gli anni '50 rappresentano degli anni di svolta, di transizione, tanto in Italia quanto nel resto d'Europa. Ebbene si, perché gli anni '50 sono gli anni del dopoguerra e le nuove mode fanno capolino in ogni ambito della società, dai vestiti alle auto...
Arredamento

Come arredare la casa in stile Anni '20

Arredare consiste in un procedimento che può nascondere tantissime trappole ed insidie. Esso, infatti, sembra molto più semplice di quanto non si possa ritenere. In realtà, per arredare la propria abitazione è necessario tenere in considerazione di...
Arredamento

Come arredare una camera in stile anni '70

Siamo nel ventunesimo secolo, ma arredare una camera in stile anni '70 continua ad essere molto in voga e, per quanto ci possa sembrare all'apparenza complicata e antiquata, questo stile riflette anche un'influenza culturale asiatica. Per tale ragione,...
Arredamento

Come arredare un locale in stile anni 50

Se intendiamo arredare un locale della nostra casa oppure un bar o un pub che abbiamo in gestione, possiamo optare per uno stile anni 50. Nello specifico si tratta di decorare le pareti con colori vivaci, usare pavimenti dal design particolare ed inserire...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile anni '20

Se siete interessati a scoprire come sia possibile arredare la vostra camera da letto in perfetto stile anni '20, con tutte le caratteristiche dell'epoca, vi consiglio di leggere i suggerimenti di questa guida, vi fornirò preziosi consigli su come arredare...
Arredamento

Come arredare una cucina in stile anni '50

Ultimamente lo stile vintage nell'arredamento è abbastanza apprezzato. I mobili ed i complementi di arredo hanno delle linee molto semplici; essi aumentano la funzionalità dello spazio senza rinunciare allo stile. Molte persone non riescono a rinunciare...
Arredamento

Come arredare lo scantinato in stile vintage

Lo stile vintage non passa mai di moda; piega gli schemi spazio temporali e ci riporta indietro negli anni per ammaliarci ancora una volta col fascino dell'old style.Tra gli stili vintage più semplici da ricreare vi è, ad esempio, quello anni 60. Dove...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.