Come arredare una casa d'epoca

Tramite: O2O 20/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una casa d'epoca è caratterizzata da una struttura e una finitura particolare, relativa al periodo storico in cui è stata costruita. La cosa positiva è che, siccome la struttura risale a tempi più o meno antichi, essa è realizzata con materiali del tutto naturali come il tufo o la pietra lavica, che offrono anche un buon isolamento sia in estate che in inverno. Per quanto riguarda le finiture, invece, sia interne che esterne, difficilmente esse si abbinano con gli stili moderni di arredamento; per questo motivo, è necessario scegliere accuratamente i mobili e i complementi d'arredo per evitare di creare un effetto stonato. Premesso questo, vediamo come arredare una casa d'epoca.

25

Inserire elementi decorativi vintage

Sentiamo spesso nominare la parola "vintage", senza conoscerne il vero significato: dal francese, "l'age du vin" indica i vini delle migliori annate destinati a migliorare col passare del tempo. Allo stesso modo, esistono oggetti che, invecchiando, assumono un fascino sempre maggiore e finiscono per aumentare sempre di più il loro valore, soprattutto se in ottime condizioni. Basti pensare al design della celeberrima sedia Tulip creata negli anni '50, o le famose lampade Arco dei fratelli Castiglioni. Si tratta di pezzi che ben si amalgamano ad un contesto antico e ricco di mobili d'epoca. Si possono trovare in giro anche riproduzioni molto fedeli all'originale e che permetteranno di raggiungere pressoché lo stesso risultato ad un prezzo molto più ragionevole.

35

Scegliere mobile d'epoca

Oltre che utilizzare mobili d'epoca, molto adatti alla tipologia di abitazione possono essere piccoli accorgimenti che aiuteranno a mettere in risalto l'arredamento. È consigliabile, innanzitutto, che l'arredamento d'epoca si applichi su una parete non colorata, preferibilmente bianca. Colori troppo accesi, infatti, contrastano nettamente con i pezzi d'antiquariato, per cui un fondo completamente bianco, oltre a dare un effetto ottico di maggiore spazio, metterà maggiormente in risalto la bellezza del mobile.

Continua la lettura
45

Aggiungere all'arredamento oggetti d'epoca

I dettagli, poi, possono fare la differenza, soprattutto nel campo dell'arredamento. Recuperare dei pezzi originali come orologi, lampade, specchi e grammofoni corredati da dischi in vinile possono contribuire ad accrescere l'atmosfera vintage, riportandola alla quotidianità attraverso l'inserimento di oggetti d'uso comune. Attraverso questi piccoli accorgimenti, sarà possibile ritrovarsi immersi in un'atmosfera d'altri tempi, rimanendone irrimediabilmente affascinati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come riconoscere i principali stili dei mobili d'epoca

Se per arredare la vostra casa intendete scegliere dei mobili d'epoca, è molto importante imparare a riconoscere gli stili in modo da inserire quelli giusti ed adeguati al design che vi siete prefissati. La scelta tutto sommato non è difficile, poiché...
Arredamento

Come decorare la casa con pezzi d'epoca

Non è necessario avere una casa d'epoca per arredarla con pezzi d'antiquariato. Semplicemente basta avere buon gusto. Le opportunità possono essere: o mixare arredo moderno con antico o rendere l'arredamento d'epoca il vero protagonista della casa.La...
Arredamento

Come valutare un mobile d'epoca

Sempre più spesso, all'interno delle case moderne, troviamo dei complementi d'arredo appartenenti ad epoche passate. A volte, si tratta di mobili ereditati da parenti lontani, arrivati nei saloni di famiglia e messi in bella mostra, insieme ad altri...
Arredamento

Come arredare il giardino in stile retrò

Quando si fa riferimento allo stile retrò, si intende adoperare una maniera che sottolinei l'importanza delle mode del passato, utilizzandone oggetti e peculiarità specifiche dei periodi. Per questo motivo, arredare il giardino in stile retrò significa...
Arredamento

Come arredare la casa in stile anni '50

Gli anni '50 rappresentano degli anni di svolta, di transizione, tanto in Italia quanto nel resto d'Europa. Ebbene si, perché gli anni '50 sono gli anni del dopoguerra e le nuove mode fanno capolino in ogni ambito della società, dai vestiti alle auto...
Arredamento

Come arredare la casa in stile neoclassico

Lo stile classico, nell'ambito dell'arredamento, è tipico del periodo greco-romano ed è caratterizzato dalla semplicità delle linee. Dopo il Rinascimento, il classicismo si trasformò nelle forme essenziali, abbandonando le ridondanze degli stili barocco...
Arredamento

Come arredare una parete rossa

Sicuramente il colore in una casa è l'elemento fondamentale per caratterizzare e rendere particolare lo stile e la personalità dell'ambiente. Prima le pareti venivano tinteggiate tutte della stessa tonalità, oggi invece si preferisce realizzare almeno...
Arredamento

Come arredare casa con i poster

A volte per arredare casa basta davvero poco; infatti, a parte mobili appropriati e suppellettili vari è sufficiente abbellire le pareti con dei poster. Questi ultimi, offrono svariate opportunità di scelta poiché sono disponibili in alcuni store,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.