Come arredare una cameretta per due gemelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete prossimi ad accogliere nella vostra casa una bella coppia di gemelli maschi o femmine, non c'è niente di meglio che pianificare lo stile di arredo da impostare. Nello specifico si tratta di giocare con linee morbide e vivaci, con colori sgargianti ed usare mobili e suppellettili multifunzionali ed adatti anche quando i neonati saranno diventati adolescenti. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni utili consigli su come arredare la cameretta per due gemelli.

25

Optare per uno stile classico

La cameretta ideale per due gemelli in una casa impostata con uno stile classico, è molto romantica e accogliente se viene pianificata allo stesso modo. Arredarla quindi con dei lettini realizzati in arte povera oppure in ferro battuto di un nero lucido con i classici due comodini, un armadietto ed un settimino può essere in questo caso una buona opzione. Per completare l'opera, le pareti vanno tinteggiate di color crema o rivestite con carta da parati lavabile più o meno della stessa tonalità, e magari arricchita da coloratissimi stickers della Disney, tanto per rimanere su un tema classico che si tramanda da generazione in generazione.

35

Scegliere sempre dei colori neutri

Indipendentemente dallo stile, quindi arredare la cameretta di due gemelli nel suddetto classico oppure con il moderno, è importante sempre scegliere dei colori neutri. Nello specifico si tratta di optare per delle tonalità che si adattano in base al sesso della coppia di gemelli, quindi vanno bene quelle sul verde oppure gialle. Per i maschietti il blu (vernici o tessuti) è senza alcun dubbio il migliore, mentre nel caso di due femminucce la tonalità prevalente deve essere quella sul rosa. In entrambi i casi parliamo delle pareti che circondano la cameretta, ma per rendere anche i mobili adeguati all'età ed al sesso della coppia di gemelli, anche in questo caso il bianco va bene sia per i maschietti che per le femminucce, e lo stesso dicasi per un vivace verde pisello che tra l'altro conferisce anche una maggiore luminosità all'ambiente in oggetto.

Continua la lettura
45

Impostare uno stile innovativo

Dopo aver citato due delle tipologie di arredo più in voga per una casa ed in particolare la cameretta di due gemelli, vale la pena sottolineare che tra i tanti troviamo anche quello impostato in stile nordico. Nello specifico si tratta di optare per un contesto avente mobili, suppellettili e pareti dai colori chiari quindi luminosi e particolarmente vivaci, magari aggiungendo delle decorazioni tipo Frozen, ovvero la saga cinematografica molto apprezzata dai bambini in genere e soprattutto dalle femminucce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la cameretta del neonato

Prima che il neonato arrivi a casa naturalmente si deve pensare a come arredare la sua cameretta. Questa dovrà rappresentare uno spazio a misura di bebè, con l'essenziale per la sua comodità, il suo cambio e il suo gioco. La cameretta deve inoltre...
Arredamento

Come arredare una cameretta piccola

Se la vostra casa si presenta con degli ambienti piuttosto piccoli e in uno di questi intendete allestire una cameretta, potete ottimizzare lo spazio arredandola in modo essenziale e nel contempo funzionale. A tal proposito nella seguente guida presenteremo...
Arredamento

Idee per arredare la cameretta di un bambino

Arredare la cameretta di un bambino non è affatto difficile; infatti, basta soltanto avere del buon gusto, una certa abilità nel fai da te e nel bricolage, e sviluppare qualche idea carina e funzionale. In riferimento a ciò, ecco una lista con alcune...
Arredamento

Come arredare la cameretta della bambina

Quando si organizza uno spazio non troppo ampio come quello occupato da una cameretta, le idee da mettere in pratica possono essere molteplici. Soprattutto se la stanza è da destinarsi ad una bambina, esistono numerose varianti. Innanzitutto è importante...
Arredamento

Come arredare la cameretta con materiale di riciclo

Arredare casa non è sempre facile. Le difficoltà aumentano specie quando si hanno pochi soldi e poco spazio. Bisogna ottimizzare gli ambienti a disposizione con poche risorse. Tuttavia, con un pizzico di buon gusto e di fantasia potrai ottenere dei...
Arredamento

Come arredare una cameretta in un piano interrato

Le case luminose, sono sicuramente le case più abitabili ma molto spesso, anche le case create in un piano interrato, possono essere davvero accoglienti e di design. Quando bisogna arredare una casa in un seminterrato o in un piano interrato, bisogna...
Arredamento

Come arredare la cameretta in stile nordico

L'arrivo di un bebè in casa, rende necessaria la preparazione di una cameretta per accogliere il nuovo arrivato. Se non volete andare fuori stile rispetto al resto dell'arredamento della vostra casa nordica, in questi steps vi indicheremo proprio come...
Arredamento

Come arredare una cameretta in perfetto stile Shabby chic

Lo stile shabby chic, così morbido e sognante, fatto di colori pastello, mobili eleganti e arredamento giocoso è particolarmente indicato per le camerette dei bambini. Molto popolare ed apprezzato, lo stile shabby chic è facile da realizzare e poco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.