Come arredare una camera in stile barocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso per arredare la nostra abitazione preferiamo affidarci alle mani di professionisti di questo settore come architetti o interior design, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate.
In alternativa potremo provare ad arredare la nostra casa utilizzando la nostra fantasia e seguendo alcune pratiche guide presenti su internet che ci forniranno delle indicazione da seguire in funzione dello stile noi scelto.
Ecco dunque come arredare correttamente una camera in perfetto stile barocco.

26

Il lampadario

Uno degli elementi che non può mancare in una stanza barocca è il lampadario. A tal proposito prediligiamo dei modelli pendenti, preferibilmente con degli swaroski o dei cristalli. Ricordiamo che per ricreare lo stile in questione basteranno anche dei materiali simili purché riescano a ricreare l'effetto elegante e sfarzoso dell'epoca.

36

Il tappeto

Il secondo elemento riguarda invece il tappeto. In questo caso affidiamoci ad un rivenditore di fiducia ed acquistiamo una stoffa che riesca a donare alla stanza la giusta eleganza e regalità. Mentre per quanto riguarda il colore dello sfondo potremo scegliere tra il beige, il rosa antico o il marrone.

Continua la lettura
46

L'armadio

Immancabile in una stanza in stile barocco è l'armadio. Immaginando di chiudere gli occhi e di rivivere le atmosfere settecentesche, avremo sicuramente l'ispirazione giusta per il nostro mobilio. Pensando dunque ai vestiti ampi e sfarzosi delle damigelle, ci tornerà sicuramente utile arredare la stanza con un armadio piuttosto grande e con dei vistosi decori all'esterno.

56

Il letto

Un ulteriore elemento è il letto. Immancabile complemento d'arredo, durante l'epoca barocca questo è il simbolo della romanticità, del bello e soprattutto dell'amore. Per cercare di ricreare e dunque riproporre questa simbologia, la testata deve essere ricca di particolari, sfumature dorate e soprattutto intarsi.

66

Le pareti e le tende

Per quanto riguarda invece le pareti e le tende, utilizziamo dei colori sobri delicati e tenui, poiché già lo stile barocco in sé per sé presenta dei ghirigori e degli intagli abbastanza forti, in quanto sono sono tutti particolarmente evidenti. Dipingiamo dunque le pareti di un giallino tenue e chiaro abbinandolo a delle tende di sacco bianche oppure color senape e canapa. Utilizziamo anche dei complementi d'arredo che siano sobri è molto leggeri e dedicati rispetto all'arredamento barocco. Per quanto riguarda i quadri dovranno raffigurare ad esempio dei paesaggi oppure dei guerrieri e dovranno essere sempre accompagnati da cornici in legno intagliate in stile barocco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare in stile barocco

Quando si acquista una nuova casa o ci si trasferisce in un nuovo appartamento, una delle prime tematiche che occorre affrontare è quella dell'arredamento. L'arredamento, infatti, è la prima cosa che viene osservata dagli ospiti o da chi entra in casa...
Arredamento

Come arredare un corridoio lungo in stile barocco

Moltissime case soprattutto quelle un po' più ampie e più grandi, hanno sempre una struttura dotata di un corridoio che divide le stanze e tutti servizi all'interno di un'abitazione. Il corridoio è una parte davvero difficoltosa da arredare perché...
Arredamento

Come arredare il bagno in stile barocco

Con lo stile barocco s'intende una corrente artistica applicata a più discipline che si diffuse in Italia a partire dal XVII secolo. È uno stile caratterizzato da opulenza, ricchezza e maestosità, ripreso spesso nelle sale per i ricevimenti, ma anche...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile barocco

Lo stile barocco in ambito artistico è caratterizzato dalla sua pomposità; ciò è dovuto agli stucchi ed alla profusione di ori. Questo stile si diffuse tra il seicento e l'inizio del settecento nelle sontuose regge di quel periodo. Se si vuole arredare...
Arredamento

Come arredare una camera da letto in stile giapponese

Arredare una camera da letto può rivelarsi un'esperienza molto divertente, creativa e stimolante. Per arredare con stile e fantasia una camera da letto non è necessario possedere competenze tecniche precise: basterà avere un po' di buona manualità...
Arredamento

10 consigli per arredare una camera da letto stile giapponese

La scelta dei mobili e la gestione dello spazio delle camere da letto riveste un ruolo fondamentale in quello che è l'arredamento di tutta la casa: questo perché si tratta del luogo deputato al riposo e al benessere e necessita quindi di essere confortevole...
Arredamento

Come arredare una camera matrimoniale in stile country francese

Se si ha l'intenzione di ottenere una camera matrimoniale calda e circondata da colori allegri, una buona idea è quella di provare ad arredarla in stile country francese, il quale sta rapidamente diventando un modo popolare per ammobiliare le camere...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile orientale

Se vogliamo arredare la nostra camera da letto in stile orientale, se amiamo le filosofie che lo caratterizzano e vogliamo ottenere un ottimo effetto visivo ed un ambiente comodo e rilassante da vivere, allora questa breve guida farà al caso nostro....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.