Come arredare una camera da letto in stile vintage

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si arreda un ambiente della nostra abitazione bisogna tener conto di una serie di elementi e fattori che il più delle volte non vengono presi in considerazione. Quella dell'arredamento è una vera e propria arte, la quale va conosciuta affinché si possano ottenere dei risultati più che soddisfacenti. Normalmente bisogna scegliere uno stile predefinito, in modo tale da avere le idee chiare fin da subito e ci si possa poi concentrare sulla scelta dei mobili più adatti allo stile stesso. In questa guida focalizzeremo la nostra attenzione su una stanza specifica della nostra casa e sulla scelta di mobili e complementi di arredo aventi tutti uno specifico stile. Vedremo per l'appunto come arredare una camera da letto in stile vintage.

25

Occorrente

  • Oggetti
35

Per chi ancora non conoscesse il significato della parola "vintage", questo termine di origine francese indica lo stile di un particolare tessuto, accessorio, indumento o tipo di arredamento in uso da non meno di vent'anni fa, ma può essere riferito anche ad un manufatto usato nei secoli passati. Non importa che il vostro arredamento sia classico o moderno, se l'oggetto è ben tenuto e particolare, sta bene con qualunque sfondo lo circondi. La fortuna sarebbe rovistare nella vecchia soffitta della nonna e trovare quella radio degli anni trenta o quella cristalliera che tanto piaceva alla zia, ma i nuovi mercatini dell'usato possono nascondere gli stessi cimeli, basta saper cercare.

45

Se, per esempio, la vostra passione sono gli anni settanta, potreste arredare la camera da letto con pareti estremamente colorate e disegnate a pois, con un copriletto abbinato al colore della parete e con mobili dalle forme geometriche elementari. Cominciando dal colore, bisogna utilizzare l'arancione, il verde, il giallo, il blu o il turchese, oppure puntare sul contrasto tra bianco e nero. Per quanto riguarda invece i mobili, si devono prendere in considerazione quelli dalle forme geometriche e dalle linee dritte: geometrie optical, motivi floreali e colori sgargianti sono gli elementi base per avere una camera da letto che faccia rivivere i favolosi anni settanta.

Continua la lettura
55

Decorare la camera secondo un gusto retrò crea un'atmosfera particolare e comporta benefici a tutta la famiglia, oltre a far ringiovanire tanti nostalgici che in altri decenni hanno avuto i loro anni verdi. Così come per gli anni settanta, potrete arredare la vostra camera da letto secondo lo stile che più vi piace, sorprendendo gli amici e raffinando il vostro gusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile urban

Sei alle prese con l'arredo della tua camera da letto ma non sai che stile scegliere e vorresti qualcosa di diverso per distinguerti dalla massa? Hai pensato allo stile urban? È la soluzione al tuo problema ed in questa guida su come arredare la camera...
Arredamento

Camera da letto vintage: 10 complementi d'arredo must have

Negli ultimi tempi la moda per il vintage, ha davvero preso piede in tutto il mondo, soprattutto, nell'arredamento e nella scelta dei mobili che devono riempire una casa. Anche la camera da letto può essere creata attraverso l'utilizzo di alcuni elementi...
Arredamento

10 consigli per arredare una camera da letto stile giapponese

La scelta dei mobili e la gestione dello spazio delle camere da letto riveste un ruolo fondamentale in quello che è l'arredamento di tutta la casa: questo perché si tratta del luogo deputato al riposo e al benessere e necessita quindi di essere confortevole...
Arredamento

Come scegliere un letto in stile vintage

Un letto in stile vintage permette di dimenticare lo stress e le tensioni della vita moderna, rifugiandosi di una camera da letto che avrà il sapore di un ambiente tranquillo e lontano dal caos. Femminile e affascinante, una camera da letto in stile...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile orientale

Se vogliamo arredare la nostra camera da letto in stile orientale, se amiamo le filosofie che lo caratterizzano e vogliamo ottenere un ottimo effetto visivo ed un ambiente comodo e rilassante da vivere, allora questa breve guida farà al caso nostro....
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile goth

Se intendete arredare la vostra camera da letto e preferite farlo in un modo decisamente insolito e nel contempo raffinato, potete optare per lo stile goth. Si tratta infatti di un design da impostare usando mobili ed oggettistica di legno, e privilegiando...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile inglese

Stai pensando anche tu di rinnovare il look della camera da letto per darle un tocco più elegante e raffinato ma non sai quale stile scegliere? Se quello che vuoi ottenere è una stanza calda ed accogliente allora stai pensando allo stile inglese. E...
Arredamento

Come arredare una camera da letto in stile veneziano

L'arredamento di una casa, esprime a colpo d'occhio il carattere di chi l'abita. In alcuni casi, si possono mescolare sapientemente diversi stili, provenienti anche da epoche completamente differenti, ed il risultato finale può essere davvero molto appagante....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.