Come arredare una camera da letto in stile shabby chic

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se il vostro desiderio è di avere una camera da letto improntata in stile shabby chic, potete abbinare dei mobili particolari e nel contempo decorare anche le pareti della stanza con vernici, parati di stoffa oppure del legno laccato o al naturale. In base alle finiture, dovete poi adeguare mobili e suppellettili compreso il letto ed i relativi cuscini, lenzuola e coperte. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con alcuni suggerimenti su come arredare una camera da letto in stile shabby chic.

26

Optare per il bianco totale

Lo stile shabby chic si contraddistingue per le sue tonalità chiare e per i tessuti candidi, sia per quanto riguarda il letto, i mobili e le suppellettili come ad esempio poltroncine e sedie. Anche altri oggetti d'arredo tipo i paralumi e le cornici dei quadri devono essere in sintonia dal punto di vista del colore, per cui volendo impostare un design in stile shabby chic, potete optare per il bianco totale.

36

Rivestire le pareti con stoffa a fiori

Lo stile shabby chic è noto anche per le sue decorazioni ed in particolare quelle realizzate con i fiori; infatti, per ottimizzare il design potete rivestire le pareti con della stoffa che richiama proprio i suddetti fiori e le loro svariate tonalità di colori. Per fare un esempio (visibile anche nel video allegato), se sulle pareti ne avete applicata una con una trama composta da piccoli fiorellini e con cornici come finitura, allora il suggerimento è di posizionare un letto in ferro laccato bianco e di utilizzare lenzuola, federe dei cuscini e coperte che richiamano le stesse figure e tonalità di colori. Anche le poltroncine laterali al letto, il cassettone, le ante dell'armadio e altri piccoli oggetti tipo i paralumi dei comodini, devono in tal caso essere rifiniti con la medesima stoffa a trama fiorata.

Continua la lettura
46

Scegliere alcune tipologie di legno

Arredare una camera da letto in stile shabby chic significa farlo anche con il legno. Per fare un esempio, se optate per dei mobili di una tonalità chiara come il beige tipico del ramino del frassino, allora le pareti rivestitele con delle doghe laccate di bianco, mentre se invece la scelta ricade su quelli di colore bianco, le suddette doghe vi conviene tinteggiarle con dell'anilina beige e rifinirle poi con del flatting. In tutti i casi sin qui citati, è opportuno aggiungere che i fiori in un contesto shabby chic non devono mai mancare, per cui dei vasi di porcellana con all'interno alcuni appositamente recisi, servono a regalare al contesto e alla vostra stessa persona armonia, vivacità e soprattutto una certa serenità d'animo.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una cameretta in perfetto stile Shabby chic

Lo stile shabby chic, così morbido e sognante, fatto di colori pastello, mobili eleganti e arredamento giocoso è particolarmente indicato per le camerette dei bambini. Molto popolare ed apprezzato, lo stile shabby chic è facile da realizzare e poco...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile shabby chic

Lo shabby chic è uno stile perfetto per coloro che amano il vintage. Trapunte sbiadite e mobili della nonna sono tutti elementi in grado di trasformare lo stile della nostra casa in shabby chic (uno stile che si può adattare perfettamente a tutta la...
Arredamento

Come arredare una camera da letto in stile rustico

Se la tua casa è una mansarda oppure intendi farla diventare tale e arredare poi la camera da letto in stile rustico, puoi ottimizzare il risultato adottando alcuni specifici accorgimenti anche di carattere strutturale per poi procedere con l'inserimento...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile urban

Sei alle prese con l'arredo della tua camera da letto ma non sai che stile scegliere e vorresti qualcosa di diverso per distinguerti dalla massa? Hai pensato allo stile urban? È la soluzione al tuo problema ed in questa guida su come arredare la camera...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile goth

Se intendete arredare la vostra camera da letto e preferite farlo in un modo decisamente insolito e nel contempo raffinato, potete optare per lo stile goth. Si tratta infatti di un design da impostare usando mobili ed oggettistica di legno, e privilegiando...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile inglese

Stai pensando anche tu di rinnovare il look della camera da letto per darle un tocco più elegante e raffinato ma non sai quale stile scegliere? Se quello che vuoi ottenere è una stanza calda ed accogliente allora stai pensando allo stile inglese. E...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile parigino

Se stai pensando di arredare la tua camera da letto in stile parigino significa che sei una persona di buon gusto, elegante, che ama le cose belle. Sei sei una persona di stile che vuole trasmettere alla casa in cui vive, quell'armonia di colori e forme...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile provenzale

Siete degli inguaribili romantici ed amate le cose delicate ed i colori tenui? Se avete una predilezione per le decorazioni tenere, molto probabilmente l'arredamento di casa vostra rispecchia i vostri gusti. Se invece non siete completamente soddisfatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.