Come arredare una camera da letto giapponese low cost

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nonostante possa sembrare uno stile di arredamento bizzarro e fuori dal comune, arredare una camera da letto in perfetto stile giapponese è in realtà un'idea originale e fantasiosa, basta infatti un minimo di fantasia per regalare alla stanza da letto quel tocco in più di originalità ed eleganza giapponese fuori dal comune, senza investire cifre economiche esagerate. Vediamo dunque insieme come sia possibile arredare una camera da letto in stile giapponese low cost.

25

Scegli un letto di altezza ridotta

Ecco la prima cosa importante da tenere il considerazione nell'arredare una camera da letto in stile giapponese: il letto di altezza ridotta. È importante scegliere un letto capace di elevare otticamente i soffitti molto bassi, caratterizzato da un'altezza bassa e ridotta (in alternativa puoi optare per il futon, un'alternativa economica al letto classico, in commercio è possibile trovarlo a prezzi molto modici, anche su internet).

35

Scegli le luci giuste

Tieni conto che in una stanza da letto arredata in perfetto stile giapponese, è importante scegliere le luci giuste, capaci di conferire alla stanza la tipica atmosfera giapponese. Per la stanza ti consiglio dunque di utilizzare delle lampade giapponesi di piccole dimensioni, molto adatte ad essere disposte agli angoli della camera da letto o sui mobili (in commercio è possibile trovare delle eleganti lampade in bambù, create appositamente per gli amanti dello stile giapponese). In alternativa alle lampade puoi usare delle piantane, facilmente trovabili in commercio ad un costo piuttosto esiguo. Scegli soprattutto in base ai tuoi gusti personali, tenendo conto anche dei colori prevalenti nella stanza.

Continua la lettura
45

Scegli i colori caldi

Per quanto riguarda i colori di una camera da letto giapponese invece, ti consiglio di scegliere i colori caldi, in grado di riprodurre perfettamente lo stile in questione e valorizzare al massimo la tua stanza da letto. Ti consiglio dunque di optare per colori caldi come l'arancione, il giallo e il marrone (in realtà puoi usare anche colori freddi come il nero o il grigio, ma per un perfetto stile giapponese è consigliabile scegliere i primi).

55

Scegli le piante giuste

Un altro modo per arredare piacevolmente una stanza da letto in stile giapponese low cost, consiste nel collocare delle piante all'interno della camera, scegliendo le piante giuste per una stanza da letto. Tieni conto che i giapponesi sono in genere amanti della natura, ecco perché ti consiglio di optare per la lavanda, l'aloe vera o il pothos, tutte piante adeguate ad una camera da letto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la cucina in stile giapponese

Se sognate l'oriente e volete riproporlo nella vostra cucina, allora questa guida è ciò che farà sicuramente al caso vostro. Nei successivi passi infatti, vi illustrerò come arredare la cucina in stile giapponese, fornendovi inoltre, tutte le informazioni...
Arredamento

Come arredare una camera da letto in stile giapponese

Arredare una camera da letto può rivelarsi un'esperienza molto divertente, creativa e stimolante. Per arredare con stile e fantasia una camera da letto non è necessario possedere competenze tecniche precise: basterà avere un po' di buona manualità...
Economia Domestica

5 idee creative per una casa in stile giapponese

Anche la tua casa è spesso in disordine, regna il caos, ci sono troppe cose inutili e si nota un po' di disorganizzazione? Non preoccuparti, quale casa non è come la tua? Rinnovare tutto e ristrutturare non è la soluzione migliore, in questo caso...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile giapponese

Lo stile giapponese si contraddistingue per l'utilizzo di materiali naturali come il legno di ciliegio o di bambù. Si cerca di scegliere colori, forme e materiali dell'arredamento seguendo gli elementi della linea delle energie come acqua, legno, fuoco,...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile giapponese

Quando si va a vivere da soli o ci si sposa, arredare la casa è sicuramente una delle cose più divetenti e belle da fare. Finalmente si potrà scegliere liberamente lo stile e la tipoliga di mobili che più si preferiscono. Se siete degli amanti del...
Esterni

Come coltivare in vaso l'acero giapponese

L'acero giapponese, che appartiene alla famiglia delle aceracee, è uno degli alberi più usati per creare giardini o balconi ornamentali. La sua caratteristica più evidente è data dal fogliame, che ha un bel colore rosso scuro. Specialmente in autunno...
Esterni

Come realizzare un giardino giapponese

Nel caso disponiate di un piccolo giardino, e lo vogliate adibire ad un angolo dove rifugiarvi a meditare o anche solamente per passare un po' di tempo in tutta tranquillità, allora la scelta giusta può essere quella di realizzare un giardino giapponese....
Esterni

Come Lastricare Su Terra Alla Giapponese

Il giardino, parte integrante di un'abitazione ha bisogno di particolari cure sia d'inverno che d'estate, quando in compagnia dei nostri amici ci gustiamo un bel gelato, seduti comodamente in un'altalena. Negli ultimi anni, complice il crescente apprezzamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.