Come arredare una baita

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È piuttosto semplice spiegare come è fatta una baita, anzi, è probabile che molti di voi ne abbiano già vista almeno una in occasione di qualche gita o durante una vacanza sui monti: si tratta di una tipica costruzione di montagna solitamente dotata di muri in pietra e tetto spiovente in legno. È da sempre considerata una specie di raccolto e accogliente 'nido' in cui riunirsi, magari davanti ad un focolare acceso e guardando scendere la neve da una piccola finestra. Se avete la fortuna di possedere una di queste deliziose abitazioni e volete qualche idea per poterla arredare, continuate la lettura e saprete come orientarvi.

26

Lo stile che più si adatta all'arredamento di questa tipologia di struttura è indubbiamente quello rustico, che riesce perfettamente a trasmettere un profondo senso di intimità e calore: i complementi d'arredo definiti "poveri", con la loro caratteristica semplicità e con il dovuto buon gusto, possono infatti riuscire a creare un ambiente ricco di armonia ed eleganza. Innanzitutto dovete valutare gli spazi a disposizione, poiché potrebbe trattarsi sia di una baita strutturata su un unico piano, sia su due o più livelli: nel secondo caso, un grande attenzione deve essere prestata nella scelta della scalinata, ed il consiglio è quello di utilizzare il legno, da usare anche per i rimanenti arredi.

36

Ogni rifugio montano di tutto rispetto possiede un camino grande o piccolo: esso rappresenta il 'fiore all'occhiello' di una 'signora' baita; se esiste anche nella vostra, cercate di valorizzarlo al meglio: create quindi un accogliente angolo con un morbido tappeto e qualche divanetto cosparso di soffici cuscini, e non dimenticate di collocare dietro ai sofà qualche lampada a luce soffusa ma regolabile secondo le diverse esigenze, così otterrete una perfetta zona relax per i momenti più tranquilli della giornata oppure avrete una rilassante area per la lettura o per la conversazione.

Continua la lettura
46

Per quanto concerne i colori delle telerie, dovrete avere particolare attenzione nell'abbinarli alla tonalità del legno dei mobili e dei pavimenti. È consigliabile basarsi su colorazioni classiche: tovaglie e lenzuola bianche, cuscini di tinte abbinabili al legno sia chiaro che scuro, quindi optando per il rosso, il celeste o il beige. È comunque importante che i colori scelti vengano abbinati sapientemente tra loro e che essi sappiano offrire a calore e allegria all'ambiente.

56

Infine, dedicatevi ai piccoli dettagli e disponete sulle mensole qualche fotografia, profumatissime candele colorate e graziosi oggettini in legno e in ceramica. Valutate poi l'importanza delle creazioni "handmade", come centrotavola, copri-cuscini, quadretti, cornici, ecc: ogni complemento d'arredo sarà maggiormente apprezzato se provvederete a valorizzarlo con elementi realizzati manualmente da voi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
Arredamento

Come arredare una cucina bianca

Se desideri scoprire come sia possibile arredare una cucina completamente bianca, in modo da conferire eleganza e raffinatezza all'ambiente, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni consigli apparentemente banali...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in taverna

Se la vostra casa si compone di una taverna che intendete valorizzare dal punto di vista estetico ed arredare con mobili e suppellettili di vario genere, potete ottimizzare il risultato seguendo alcune semplici linee guida. Nello specifico si tratta di...
Arredamento

Arredare con il color argento

Se un tempo arredare con l'argento, colore inusuale, era un lusso per ricchi, oggi è alla portata di tutti semplicemente perché non è necessario che sia vero argento: basta che ne imiti il colore. Il color argento è molto trendy ed è facilmente abbinabile...
Arredamento

Consigli nell’arredare una casa a due piani

Le case a sue piani, sono sicuramente più spaziose, più affascinanti ma non sono così facili da arredare e gestire. Se avete acquistato da pochissimo una casa nuova e non avete idea di dove posizionare tutti mobili per un bel salotto o per una comoda...
Arredamento

Come arredare la casa con diverse sfumature di grigio

Oggi arredare casa è possibile privilegiando diverse sfumature di grigio; infatti, si tratta di un colore neutro che soprattutto se chiaro è in grado di sostituire adeguatamente il classico bianco, e nel contempo conferisce eleganza e luminosità a...
Arredamento

Come arredare la tua casa in legno

Quando si deve arredare una casa in legno, capita di essere assaliti da molti dubbi, soprattutto se non siamo esperti in tema di arredamento e non conosciamo le regole basilari per arredare con gusto e raffinatezza gli ambienti che prediligono l'uso del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.