Come arredare una baita

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

È piuttosto semplice spiegare come è fatta una baita, anzi, è probabile che molti di voi ne abbiano già vista almeno una in occasione di qualche gita o durante una vacanza sui monti: si tratta di una tipica costruzione di montagna solitamente dotata di muri in pietra e tetto spiovente in legno. È da sempre considerata una specie di raccolto e accogliente 'nido' in cui riunirsi, magari davanti ad un focolare acceso e guardando scendere la neve da una piccola finestra. Se avete la fortuna di possedere una di queste deliziose abitazioni e volete qualche idea per poterla arredare, continuate la lettura e saprete come orientarvi.

25

Lo stile che più si adatta all'arredamento di questa tipologia di struttura è indubbiamente quello rustico, che riesce perfettamente a trasmettere un profondo senso di intimità e calore: i complementi d'arredo definiti "poveri", con la loro caratteristica semplicità e con il dovuto buon gusto, possono infatti riuscire a creare un ambiente ricco di armonia ed eleganza. Innanzitutto dovete valutare gli spazi a disposizione, poiché potrebbe trattarsi sia di una baita strutturata su un unico piano, sia su due o più livelli: nel secondo caso, un grande attenzione deve essere prestata nella scelta della scalinata, ed il consiglio è quello di utilizzare il legno, da usare anche per i rimanenti arredi.

35

Ogni rifugio montano di tutto rispetto possiede un camino grande o piccolo: esso rappresenta il 'fiore all'occhiello' di una 'signora' baita; se esiste anche nella vostra, cercate di valorizzarlo al meglio: create quindi un accogliente angolo con un morbido tappeto e qualche divanetto cosparso di soffici cuscini, e non dimenticate di collocare dietro ai sofà qualche lampada a luce soffusa ma regolabile secondo le diverse esigenze, così otterrete una perfetta zona relax per i momenti più tranquilli della giornata oppure avrete una rilassante area per la lettura o per la conversazione.

Continua la lettura
45

Per quanto concerne i colori delle telerie, dovrete avere particolare attenzione nell'abbinarli alla tonalità del legno dei mobili e dei pavimenti. È consigliabile basarsi su colorazioni classiche: tovaglie e lenzuola bianche, cuscini di tinte abbinabili al legno sia chiaro che scuro, quindi optando per il rosso, il celeste o il beige. È comunque importante che i colori scelti vengano abbinati sapientemente tra loro e che essi sappiano offrire a calore e allegria all'ambiente.

55

Infine, dedicatevi ai piccoli dettagli e disponete sulle mensole qualche fotografia, profumatissime candele colorate e graziosi oggettini in legno e in ceramica. Valutate poi l'importanza delle creazioni "handmade", come centrotavola, copri-cuscini, quadretti, cornici, ecc: ogni complemento d'arredo sarà maggiormente apprezzato se provvederete a valorizzarlo con elementi realizzati manualmente da voi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la propria casa con l'aerografia

L'aerografia è una tecnica pittorica che viene eseguita con l'aerografo, un apparecchio polverizzatore che proietta inchiostro o colore liquido attraverso un tubo a sezione variabile, utilizzando un getto di aria compressa. In questo modo il colore si...
Arredamento

10 errori da evitare nell'arredare casa

Arredare la casa è, senza dubbio, un'operazione divertente, creativa e fantasiosa: bisogna pensare allo stile, ai colori, alle decorazioni, per fare in modo che la casa possa rappresentare al meglio la personalità di chi la abita. Arredare una casa,...
Arredamento

10 idee per arredare con i cuscini

Quando si ha una casa completamente nuova, c'è sempre il desiderio di arredarla in maniera originale e unica. Arredare una casa è davvero divertente, ma bisogna sempre seguire una certa tipologia di stile se non si vogliono accoppiare insieme una serie...
Arredamento

Come arredare l’ingresso di casa

Arredare l'ingresso di una casa è molto importante poiché rappresenta il biglietto da visita per gli ospiti. L'ingresso, infatti, sarà il luogo in cui gli ospiti vedranno in primis. Per tale motivo, bisogna arredare l'ingresso nei minimi dettagli,...
Arredamento

Come arredare a costo zero

Arredare una casa è sicuramente una delle spese più rilevanti dopo l'acquisto. Spesso capita di aver ricevuto il mutuo dalla banca e non avere soldi per poter arredarla, oppure ci si trasferisce in una casa in affitto e non si vogliono spendere soldi...
Arredamento

Idee per arredare l'ingresso

Arredare una casa non è semplice, soprattutto quando dobbiamo partire da zero e rivoluzionare completamente una stanza. Uno degli ambienti più difficili da arredare è sicuramente l'ingresso dell’abitazione. Infatti, l'ingresso, è un ambiente che...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.