Come arredare un take away

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'idea del take away è vecchia quasi quanto il mondo, ma in Italia si è indietro rispetto agli altri paesi del mondo. Infatti, esistono soltanto le classiche pizzerie da asporto. Per fortuna negli ultimi anni qualcosa si è mosso per quanto riguarda i ristoranti etnici che danno la possibilità di comprare il cibo e consumarlo in tutta comodità a casa propria. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come arredare nel migliore dei modi un take away per attirare la clientela e rendere famoso il locale.

24

Arredo esterno

La prima cosa da fare è quella di pensare a come è possibile arredare l'esterno del take away. La scelta deve cadere su un'insegna luminosa di tutto rispetto; qualcosa che non si deve discostare troppo dalla tradizione. Bisogna invogliare le persone ad entrare nel locale grazie alla curiosità che viene suscitata dal "biglietto da visita". L'insegna deve avere: colori sgargianti e luci intermittenti, un logo accattivante ed una frase di sicuro impatto.

34

Arredo interno

A questo punto si può scegliere di mettere in un angolo dei distributori automatici di bevande e di installare un moderno televisore a parete per rendere l'attesa dei clienti meno snervante. Se si ha un po' di spazio a disposizione si possono mettere dei comodi divanetti e degli sgabelli. Essi devono essere strategicamente orientati verso i prodotti. Inoltre, è consigliabile esporre sempre il listino prezzi anche perché è un obbligo di legge. È preferibile appendere alle pareti degli enormi listini colorati, con delle fotografie accattivanti dei cibi più sostanziosi e delle bevande più dissetanti.

Continua la lettura
44

Scelta del bancone

Per gli interni a farla da padrone deve essere il banco dei cibi. È opportuno che sia grande, luminoso, accattivante e lungo. È l'ultima vetrina che separa il prodotto dal cliente e deve convincere le persone a comprare il pranzo oppure la cena nel negozio. Non è consigliabile scegliere un bancone troppo alto in quanto le varie pietanze devono essere al livello degli occhi dei clienti. A questo punto, considerando i tempi di attesa medio-brevi, bisogna attrezzarsi con un bancone aggiuntivo in cui devono stare dalle due alle quattro casse per i pagamenti. In questo modo si hanno file separate, il tutto all'insegna di un maggiore ordine all'interno del take away. Per riuscire a fare ciò bisogna lasciare una parte del locale spoglia da qualsiasi tipo di arredo. Infatti, si spera che sia la clientela in coda a riempirlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
Arredamento

Come arredare una cucina bianca

Se desideri scoprire come sia possibile arredare una cucina completamente bianca, in modo da conferire eleganza e raffinatezza all'ambiente, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni consigli apparentemente banali...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in taverna

Se la vostra casa si compone di una taverna che intendete valorizzare dal punto di vista estetico ed arredare con mobili e suppellettili di vario genere, potete ottimizzare il risultato seguendo alcune semplici linee guida. Nello specifico si tratta di...
Arredamento

Consigli nell’arredare una casa a due piani

Le case a sue piani, sono sicuramente più spaziose, più affascinanti ma non sono così facili da arredare e gestire. Se avete acquistato da pochissimo una casa nuova e non avete idea di dove posizionare tutti mobili per un bel salotto o per una comoda...
Arredamento

Come arredare la casa con diverse sfumature di grigio

Oggi arredare casa è possibile privilegiando diverse sfumature di grigio; infatti, si tratta di un colore neutro che soprattutto se chiaro è in grado di sostituire adeguatamente il classico bianco, e nel contempo conferisce eleganza e luminosità a...
Arredamento

Come arredare un portico in stile antico

Per arredare un portico in perfetto stile antico basta seguire una serie di accorgimenti basilari, che ti permetteranno di rendere questa zona della casa accogliente ed ospitale senza nemmeno investire cifre economiche esagerate. Se sei interessato a...
Arredamento

Come arredare la tua casa in legno

Quando si deve arredare una casa in legno, capita di essere assaliti da molti dubbi, soprattutto se non siamo esperti in tema di arredamento e non conosciamo le regole basilari per arredare con gusto e raffinatezza gli ambienti che prediligono l'uso del...
Arredamento

Come arredare la zona notte in un monolocale

Negli ultimi tempi single e giovani coppie preferiscono scegliere il monolocale in quanto ha un costo di locazione molto abbordabile. Quindi il monolocale è la scelta giusta per chi vuole rendersi indipendente o iniziare una convivenza. Nel monolocale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.