Come arredare un salotto in stile giapponese

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molto spesso ci si ritrova a riflettere su come ci piacerebbe arredare la nostra dimora. Il più delle volte ci si imbatte in stili del tutto sconosciuti. In questa guida però ci occuperemo di una forma di arredamento particolare, che ci porta verso l'oriente, si tratta dell'arredamento in stile giapponese. Questo stile non smette mai di coinvolgere e affascinare un gran numero di clienti. A tal proposito nei passi seguenti illustrerò dettagliatamente come impiegare lo stile giapponese per arredare un salotto, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Prima di procedere con la lettura dell'articolo, tengo a precisare che questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Scegliere mobili dalle linee morbide

Prima di tutto, bisogna sottolineare che lo stile nipponico è molto vicino a quello moderno occidentale. Questo arredamento confida in linee morbide, sinuose, in spazi grandi ma soprattutto liberi da oggetti inutili. Quindi, è indispensabile la presenza di un salotto molto grande, così da avere spazio sufficiente fra i mobili. Nella parte centrale del salotto posizionate un tavolo bassissimo a pochi centimetri di distanza dal pavimento e, in questo caso al posto delle sedie, disponete a terra dei cuscini dall'aspetto floreale e molto colorato.

35

Optare per dei colori neutri

Questa civiltà dà molto importanza al legame con la natura, per cui un tocco di eleganza nel vostro salotto sarà dato da vasi contenenti sempreverdi. Per quanto concerne, invece, la pavimentazione, è fondamentale usare delle stuoie oppure dei tappeti tatami. Nella pittura del vostro soggiorno usate dei colori neutri, simili a quelli del legno (in maniera da donare all'ambiente un'aria tranquilla, serena, sobria). Ricordate, che in questo stile, gli elementi compositivi sono veramente pochi, semplici e privi di forme e colori stravaganti o particolari. Non dimenticate che nello stile nipponico l'elemento fondamentale è l'essere caratteristico.

Continua la lettura
45

Inserire i giusti complementi d'arredo

In conclusione questo stile non prevede la presenza dei divani. Potrete però posizionare sul pavimento dei cuscini dalla forma allungata, che andranno a sostituire i famosi divani. Inoltre, di fondamentale importanza sono le vetrate, le quali vi permetteranno di essere a stretto contatto con la natura. In questo genere di arredamento sono molto utilizzati i famosi fusama: essi sono dei pannelli in carta di riso posti in senso verticale e hanno la funzione principale di separare il soggiorno da altre stanze circostanti. Importanti sono anche i materiali: si usa principalmente il legno, ma in particolar modo le canne di bambù (soprattutto per l'oggettistica, per le mensole, i tavolini).

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il salotto in stile vintage

Bisogna ammetterlo, il salotto è il luogo in cui ogni individuo esprime tutto sé stesso: basti guardare il salotto di casa nostra per capire il nostro carattere, temperamento persino i nostri desideri e le nostre aspirazioni. Tra i vari stile di arredamento...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile minimal

Il minimalismo è l'arte di poter vivere comodamente, convenientemente ed esteticamente con il minimo indispensabile. Anche se questo compito può sembrare abbastanza facile, in realtà non è proprio così. In effetti, una bella casa funzionale con uno...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile boho chic

Quando si parla di arredamento, le possibilità si moltiplicano a dismisura. In particolare negli ultimi anni, con la riscoperta di tanti stili classici e alcuni più contemporanei. L'arte di "arrangiarsi", inoltre, conferisce nuova linfa a look più...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile giapponese

Quando si va a vivere da soli o ci si sposa, arredare la casa è sicuramente una delle cose più divetenti e belle da fare. Finalmente si potrà scegliere liberamente lo stile e la tipoliga di mobili che più si preferiscono. Se siete degli amanti del...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile antico

La casa è l'ambiente in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo. La casa, cioè il nostro nido, deve essere un posto accogliente. Ma soprattutto deve rispettare i nostri gusti personali, perché esse appunto ci rappresenta. La stanza dove si ospitano...
Arredamento

Come arredare una camera da letto in stile giapponese

Arredare una camera da letto può rivelarsi un'esperienza molto divertente, creativa e stimolante. Per arredare con stile e fantasia una camera da letto non è necessario possedere competenze tecniche precise: basterà avere un po' di buona manualità...
Arredamento

Come arredare la cucina in stile giapponese

Se sognate l'oriente e volete riproporlo nella vostra cucina, allora questa guida è ciò che farà sicuramente al caso vostro. Nei successivi passi infatti, vi illustrerò come arredare la cucina in stile giapponese, fornendovi inoltre, tutte le informazioni...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile veneziano

Se ci riferiamo allo stile veneziano dobbiamo fare un tuffo in pieno periodo barocco e, attraverso il breve rococò esplodere nel periodo classico e cioè, dagli inizi del 1600 fino a tutto il 1700. Periodo che ha visto fiorire ed affermarsi lo stile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.