Come arredare un salotto con zona notte

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quante volte ti sarà capitato di ricevere degli amici di lunga data che ti fanno un'improvvisata e la cosa che più desideri è quella di ospitarli per trascorrere il maggior tempo possibile con loro? E quante volte non lo hai potuto fare perché la casa è piccola e non hai la stanza degli ospiti? Ma questa non è l'unica soluzione possibile. Puoi sempre ricavare, in casa tua, una zona per ospitare amici o parenti. Come? La soluzione è in questa guida che ti aiuterà a scoprire come arredare un salotto con zona notte inclusa. Bene! Adesso non ti resta che leggerla e mettere in pratica i consigli che troverai.

25

Il letto a soppalco

Questa soluzione è indicata in appartamenti con altezze superiori ai 3 metri. Questa caratteristica la si trova in immobili datati poiché oggi, l'altezza standard, è di 2,70mt.
Ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste. La realizzazione è molto semplice. SI tratta di realizzare una semplice struttura in legno su cui posizionare un letto. Non ingombra spazio nel tuo salotto, non è visibile, e lo puoi usare all'occorrenza.
Puoi farlo realizzare da un falegname di fiducia oppure comprarlo già pronto da montare come quelli presenti nei grandi magazzini di origine svedese.

35

Il letto incassato

Se nel tuo salotto ci sono pilastri o comunque rientrante puoi sfruttarle per realizzare una zona notte incassata. La profondità può essere di 80/100cm. Più che un letto puoi inserire una seduta molto comoda che, all'occorrenza, può essere usata come letto. Nella parte bassa puoi far realizzare una armadiatura bassa in modo da riporre i cuscini per la notte ed altri oggetti. Quando non utilizzato lo puoi accostare dei cuscini a fantasia come elementi di arredo del tuo salotto.

Continua la lettura
45

Il divano letto

È la soluzione più conosciuta, diffusa e praticata. Se hai abbastanza spazio puoi acquistare un bel divano letto 3 posti che, all'occorrenza, si trasforma in letto. In questi casi devi prestare attenzione alle reti, ai materassi ed alle caratteristiche della struttura quando diventa letto. Scegli un modello con i piedi che non permetta al materasso di poggiare a terra.

55

Il letto trasformabile

La soluzione del letto trasformabile è indicata sempre, sia che il tuo salotto sia grande che piccolo. L'importante è avere uno spazio a parete della dimensione di un armadio da poter destinare alla zona notte. Il letto trasformabile è così chiamato, perché, quando non utilizzato si vedrà solamente un'armadio, mentre quando è aperto, sarà un letto comodo a tutti gli effetti. È un mobile che si trasforma. Quando è chiuso viene messo in verticale e appoggiato a parete. Esteticamente elegante e personalizzabile, aperto è un vero letto standard.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare con gusto la zona notte

La parte più divertente ed emozionante di quando si progetta una casa è sicuramente quella di pensare a come arredare gli spazi ambientali, come renderli accoglienti, aggiungendo quel gusto in più di design ed estetica personalizzata. Anche se rappresenta...
Arredamento

Idee per arredare il salotto

È innegabile che il salotto sia il cuore pulsante della casa: in esso si racchiude infatti tutto il calore dell'ambiente casalingo. Sono numerosi i metodi in cui è possibile arredare questa stanza della propria abitazione, in modo semplice, economico...
Arredamento

10 consigli per arredare la zona living

La zona living, ovvero il salotto, è una delle aree principali in casa, in cui la famiglia si incontra per passare dei momenti insieme o anche solo per rilassarsi. Essa, però, è anche il luogo in cui si accolgono gli ospiti e, a detta di molti, è...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile minimal

Il minimalismo è l'arte di poter vivere comodamente, convenientemente ed esteticamente con il minimo indispensabile. Anche se questo compito può sembrare abbastanza facile, in realtà non è proprio così. In effetti, una bella casa funzionale con uno...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile vintage

Bisogna ammetterlo, il salotto è il luogo in cui ogni individuo esprime tutto sé stesso: basti guardare il salotto di casa nostra per capire il nostro carattere, temperamento persino i nostri desideri e le nostre aspirazioni. Tra i vari stile di arredamento...
Arredamento

5 consigli per arredare il salotto

Ecco i 5 consigli per arredare il salotto: indispensabili per creare un ambiente accogliente, fruibile, pratico e che vi rispecchi. Seguendo questi semplici suggerimenti, svelati dagli interior designer più in voga, lascerete a bocca aperta i vostri...
Arredamento

Come arredare il salotto secondo il feng shui

L'arte del Feng Shui, si fonda su antichi principi della filosofia orientale. I più importanti rappresentano la ricerca dell'equilibrio e dell'armonia. Questa affascinante forma d'arte trova una sua efficace applicazione nell'ambito dell'arredamento....
Arredamento

Come arredare il salotto in stile zen

Lo stile zen è un tipo di arredamento che proviene dalle filosofie orientali del raggiungimento della pace interiore. Al giorno d'oggi, rappresenta anche uno stile di vita, che molti seguono per trarne vantaggi di serenità mentale e fisica. Pertanto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.