Come arredare un loft in stile parigino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete un loft in campagna o in città, non c'è niente di meglio che arredarlo in stile parigino. In tal caso, il consiglio è di inserire contemporaneamente mobili ed oggetti antichi con altri moderni, e con finiture di tonalità chiare come ad esempio il bianco, il beige ed un grigio perla. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con alcuni consigli pratici su come arredare con gusto un loft in stile parigino.

26

Privilegiare alcuni complementi d'arredo

Per arredare un loft in tipico stile parigino, è importante sapere che la presenza di mobili non deve essere eccessiva, per cui vi conviene privilegiare alcuni complementi d'arredo come mensole, divani, poltrone, tavolinetti e qualche libreria. In tal caso le prime devono essere non molto sporgenti e di piccole dimensioni, e posizionate su una parete bianca. Inoltre vi conviene distribuirle in modo asimmetrico, per far si che assumano un aspetto decorativo gradevole.

36

Optare per una tappezzeria a fiori o damascata

Per quanto riguarda invece divani e poltrone a cui abbiamo accennato nel passo precedente della presente guida, è importante sottolineare che se sono moderni vanno ricoperti con dei teli di stoffa a tinta unita e possibilmente dalle tonalità chiare. Se infatti le pareti circostanti sono bianche, allora il beige è sicuramente una scelta appropriata. Se poi decidete di utilizzare un divano e le relative poltrone in stile parigino con fregi e modanature tipiche di fine 700 oppure di un'epoca post Napoleone III, allora essendo il legno rivestito rispettivamente con foglie d'oro o tinteggiato nella tonalità noce scuro, potete optare per una tappezzeria a fiori oppure per un sempre raffinato tessuto damascato. Da come si evince in base ai complementi d'arredo sin qui citati, nello stile parigino a farla da padrone resta comunque il legno, che di qualsiasi forma e dimensione può ritornare utile per abbellire ulteriormente il vostro loft in base alla grandezza e ai vari angoli dedicati.

Continua la lettura
46

Inserire pochi mobili

Se il vostro loft si sviluppa in un ambiente unico dove quindi vi è un angolo cottura e uno adibito a soggiorno ed il tutto corredato di un soffitto spiovente, allora in quest'ultimo caso delle doghe in legno e le travi a vista sono un'opzione da non sottovalutare per ottimizzare il risultato. Per quanto riguarda invece i suddetti angoli dedicati, quello cucina potete arredarlo con pochi e funzionali mobili come ad esempio una credenza, mentre la zona soggiorno magari pavimentata con un parquet, si può completare con l'inserimento di una libreria e piccoli tavolinetti su cui adagiarvi gli orologi parigini e dei vasi con fiori con finiture cinesi. Infine per quanto riguarda le vetrate del loft se moderne, potete anche contornarle con delle cornici di legno grezzo che si intonano perfettamente con l'intero contesto.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 Idee per arredare casa in stile loft

10 idee per arredare casa in stile loft, 10 suggerimenti per svecchiare la vostra casa e renderla di tendenza. Questa nuova tendenza viene dai loft americani, abitazione che nei primi anni Settanta trova successo nella città di New York. Il loft viene...
Arredamento

Come arredare un loft in stile metropolitano

Il loft è una tipologia d'appartamento molto in voga attualmente grazie all'open space che permette di godere di molta luce ed assenza di divisori. Se anche voi amate quella sensazione di libertà che soltanto un loft può trasmettere, siete nel posto...
Arredamento

Come arredare un loft in stile nordico

Stai pensando di acquistare un loft per iniziare la tua vita in piena libertà o per iniziare una bella storia d'amore? Qualunque sia il motivo il loft è uno spazio alternativo ed anticonformista in cui puoi spaziare con la tu creatività. Se non hai...
Arredamento

Come arredare in stile parigino

Quando si possiede una casa propria non c'è niente di meglio che pensare a come poterla arredare. Per farlo si seguono generalmente i propri gusti personali ma se non si ha un'idea ben precisa si può anche scegliere tra differenti stili. Ce ne sono...
Arredamento

Come arredare un loft in stile industriale

La scelta di un'abitazione è un passo importante per tutti. La scelta in merito non è mai semplice. Ognuno di noi ha preferenze e risorse economiche differenti. Qualcuno è interessato all'acquisto di ville con un ampio giardino. Altri, invece, cercano...
Arredamento

Come arredare un loft in stile greco

Se abbiamo un loft ed intendiamo arredarlo in maniera minimalista, possiamo senza esitazione prendere come riferimento lo stile greco. Si tratta infatti di un design del tutto particolare dove la semplicità è quasi un obbligo, e nel contempo colori...
Arredamento

Come arredare un loft in stile classico

Arredare il tuo loft in stile classico vuol dire ricercare l'eleganza, le linee raffinate degli arredi, cercare il calore dei mobili tradizionali in legno massello, creare ambienti che ricordano lo stile e l'essenza del passato. Se stai cercando proprio...
Arredamento

Come arredare un loft in stile minimal

Hai un bellissimo loft e vuoi arredarlo in modo da farne esaltare la struttura, la luce e le forma? Tra i tanti stili per gli arredi quello piú adatto a questa soluzione è lo stile minimal. Dalle linee pulite, equilibrate e semplici richiede impegno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.