Come arredare un loft in stile inglese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Hai voglia di abitare il tuo loft e di sentirti a Londra nello stesso tempo? Vuoi che il tuo ambiente da vivere sia di tendenza, elegante, e che abbia quel fascino intramontabile di uno stile che non passera mai di moda? Se hai risposto si ad almeno una delle domande allora questa guida fa proprio al caso tuo. Tu daremo consigli e idee pratiche su come arredare un loft in stile inglese. Non ti resta che leggerla, prendere gli spunti utili per te e metterli in pratica fin da subito.

25

Lo stile inglese

Chi non vorrebbe un loft in stile inglese? Per molti è ancora un sogno irraggiungibile. L'effetto bandiera, molto in voga anche nello stile industrial e contemporaneo, applicato a portariviste, cestini, contenitori vari fino ad arrivare alla carta da parati. Accostamento di colori e materiali giusti faranno del tuo loft un esempio concreto di ottimo stile e gusto. Semplicità, minimalismo e ordine sono tre elementi fondamentali per un corretto utilizzo dei componenti.

35

L'ingresso

Il primo ambiente che si vede e attraversa in un loft oltrepassando la porta, è l'ingresso. Ed è proprio qui che lo stile inglese deve essere colto dal visitatore e apprezzato in ogni suo elemento. Inserisci una bella cassettiera in stile o una consolle antica in legno con sopra uno specchio in cornice dorata ben lavorata. Puoi usare i mobili di famiglia oppure trovare delle ottime occasioni nei mercatini di antiquariato o presso i rigattieri. La spesa sarà contenuta e la resa altissima.

Continua la lettura
45

I mobili

L'arredo in stile inglese è molto semplice ma ben definito nelle forme e con dettagli degni di nota. Sono preferiti i mobili non prodotti in serie e industrialmente ma realizzati da artigiani specializzati. Preferiti sempre i mobili in legno massello da quelli in truciolati o materiale composito. Rifiniti con vernici scure o bianchi e panna. La scelta del mobile in stile farà tutta la differenza del mondo. Sarà anche la tua fantasia nell'accostare dei cuscini ed accessori in tinta a personalizzare il tuo loft secondo i tuoi gusti ed esigenze.

55

I colori

Lo stile inglese, come abbiamo già detto, è uno stile elegante, raffinato e sobrio. Anche i colori non sono da meno, le tinte sul beige, il marrone, il crema, l'azzurro ed il verde sono quelle classiche. Puoi inserire anche elementi in rosso veneziano. Per gli accessori piccoli puoi usare il dorato, l'argentato ed il vetro. Per le pareti, oltre alle tinte già accennate, una valida alternativa è la carta da parati. A righe le piú utilizzate e con animali e scene di caccia quelle piú country. Cani, cavalli e oche sono tra le piú vendute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un loft in stile metropolitano

Il loft è una tipologia d'appartamento molto in voga attualmente grazie all'open space che permette di godere di molta luce ed assenza di divisori. Se anche voi amate quella sensazione di libertà che soltanto un loft può trasmettere, siete nel posto...
Arredamento

Come arredare un loft in stile nordico

Stai pensando di acquistare un loft per iniziare la tua vita in piena libertà o per iniziare una bella storia d'amore? Qualunque sia il motivo il loft è uno spazio alternativo ed anticonformista in cui puoi spaziare con la tu creatività. Se non hai...
Arredamento

Come arredare un loft in stile industriale

La scelta di un'abitazione è un passo importante per tutti. La scelta in merito non è mai semplice. Ognuno di noi ha preferenze e risorse economiche differenti. Qualcuno è interessato all'acquisto di ville con un ampio giardino. Altri, invece, cercano...
Arredamento

Come arredare un loft in stile greco

Se abbiamo un loft ed intendiamo arredarlo in maniera minimalista, possiamo senza esitazione prendere come riferimento lo stile greco. Si tratta infatti di un design del tutto particolare dove la semplicità è quasi un obbligo, e nel contempo colori...
Arredamento

Come arredare un loft in stile classico

Arredare il tuo loft in stile classico vuol dire ricercare l'eleganza, le linee raffinate degli arredi, cercare il calore dei mobili tradizionali in legno massello, creare ambienti che ricordano lo stile e l'essenza del passato. Se stai cercando proprio...
Arredamento

Come arredare un loft in stile minimal

Hai un bellissimo loft e vuoi arredarlo in modo da farne esaltare la struttura, la luce e le forma? Tra i tanti stili per gli arredi quello piú adatto a questa soluzione è lo stile minimal. Dalle linee pulite, equilibrate e semplici richiede impegno...
Arredamento

Come arredare un loft in stile country

Hai un bellissimo loft in periferia, vicino ad aree verdi e vorresti arredarlo in tono con il contesto? Sei amante dello stile country e vorresti riproporlo all'interno dei tuoi ambienti? Innanzi tutto complimenti per la scelta, non di massa e di gusto,...
Arredamento

Come arredare un loft in stile vintage

Molto di moda in questi ultimi anni, i loft rappresentano una soluzione abitativa davvero originale e ricca di fascino. Questo tipo di abitazioni si contraddistinguono per essere formate da un ambiente unico con altezze interne e proporzioni maggiori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.