Come arredare un giardino in stile nordico

Tramite: O2O 24/01/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete un ampio giardino ed intendete arredarlo con un design decisamente originale e soprattutto in gran voga, potete optare per quello in stile nordico. Si tratta infatti di una tipologia di allestimento in cui mobili, suppellettili, decorazioni e piante la fanno da padrone, e rendono il contesto ricco di fascino ed armonia. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con alcuni utili consigli su come arredare un giardino nordico.

26

Privilegiare i colori chiari

Alla base dell'impostazione di un giardino in stile nordico sono da privilegiare i colori chiari. Per questo motivo mobili e suppellettili devono essere oltre che di legno anche di una tonalità possibilmente bianca, e soprattutto avere un certo design in sintonia con il contesto di arredo, quindi evitando il più possibile inutili fronzoli che creano soltanto confusione e deturpano l'aspetto del giardino stesso.

36

Utilizzare il legno d'abete

Il legno specie quello d'abete è una delle principali caratteristiche che un giardino nordico mette in evidenza; infatti, con questo materiale di cui i paesi dell'emisfero nord ne possono vantare in grande quantità grazie a tantissime foreste, si costruiscono pergolati, fioriere oppure altre funzionali strutture come ad esempio un patio. Anche l'arredo richiede particolari accorgimenti, sia dal punto di vista delle tonalità di colore che delle sagome. Per fare un esempio il tavolo deve essere lineare, così come le sedie rivestite con dei caldi cuscini in piuma d'oca e magari di svariate tonalità di colore pastello, che si trovano in perfetta sintonia con le piante tipiche di queste zone come ad esempio le orchidee. Per arredare con gusto un giardino in stile nordico, dal punto di vista del design non guasta l'allestimento di un pergolato o un patio con tanto di piante rampicanti che li circondano.

Continua la lettura
46

Inserire nel contesto fioriere e lanterne

Il colore del suddetto patio in questo caso deve essere lo stesso di tutti gli altri complementi d'arredo precedentemente descritti, mentre per quanto riguarda l'illuminazione il vetro bianco è quello maggiormente indicato per l'ambiente e le aiuole circostanti. In riferimento a queste ultime per ottimizzare il risultato dal punto di vista del design, non può mancare l'inserimento delle fioriere in legno chiaro, e delle lanterne da apporre su alberi e pilastri disponibili all'interno del giardino. In base a quanto sin qui descritto, si evince che per arredare gli esterni di casa con uno stile nordico è necessario mantenersi sempre sul sobrio, evitando in ogni caso gli eccessi che dal punto di vista estetico creano soltanto tanta confusione.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come arredare il giardino in stile industriale

In questa guida vi andrò a spiegare come arredare il giardino in stile industriale. Lo stile industriale ricorda un po' il mondo delle industrie per l'appunto. Infatti, esso comprende elementi prettamente industriali. Questi ricordano un po' l'architettura...
Esterni

Come arredare il giardino in stile arabo

Possedete un giardino e siete alla ricerca di qualche idea originale su come arredarlo? Una buona soluzione potrebbe essere quella di organizzarlo seguendo lo stile arabo. Uno stile in cui trame preziose, raffinatezza e buon gusto si sublimano per dare...
Esterni

Come arredare il giardino in stile bohemien

Se ami lo stile di arredamento bohemien e desideri scoprire come sia possibile arredare il tuo giardino di casa seguendo questo particolare ed elegante stile, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò...
Esterni

Come arredare il giardino in stile romantico

Il giardino è un luogo in cui è possibile godersi l'aria fresca e trascorrere del tempo nel verde. Sicuramente è una grande fortuna poter avere un piccolo spazio verde all'interno della propria abitazione, ma molte volte arredare questo spazio in maniera...
Esterni

Come arredare il giardino in stile tropicale

Il giardino è un'area della casa molto importante da curare nel migliore dei modi. Esistono vari modi per arredare il giardino con diversi stili e con particolari accessori e mobili che possono rendere questo spazio verde davvero particolare. Se amate...
Esterni

Come arredare il giardino in stile marinaro

Per chi ha la disponibilità di uno spazio esterno adiacente alla propria casa, l'arredamento risulta davvero importante. Un giardino ha bisogno di decorazioni ed abbellimenti se vuole rappresentare al meglio l'estensione di un luogo abitativo. Esistono...
Esterni

Come arredare il giardino in stile zen

Calma e pacifica, la cultura giapponese non può che contribuire a dare un tocco di orientale in qualsiasi ambiente sia presente. In particolar modo, curare un giardino in stile zen vuol dire trasmettere energie positive, che si sprigionano attraverso...
Esterni

Come arredare il giardino in stile greco

Se state cercando qualche consiglio di interior design per arredare il vostro giardino, state leggendo l'articolo giusto. Per dare alla vostra casa un tocco di stile mediterraneo, in linea col design ellenico e per fare in modo che il vostro giardino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.