Come arredare un giardino in stile country

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Organizzare e arredare un nuovo giardino non è semplice ed è abbastanza complicato districarsi tra i vari stili che si possono scegliere e la grande quantità di materiali che il mercato attualmente offre. Se non si ha intenzione di cambiare ogni anno la disposizione dell’arredo da giardino né le piante che ospita è preferibile adottare uno stile che non passi mai di moda e sia sempre attuale. Lo stile country è quello che meglio di altri assolve a questo compito rimanendo sempre in voga. Nella seguente guida infatti, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come arredare un giardino in stile country, fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento su come realizzare questa operazione nella maniera più semplice e rapida possibile. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • tettoia con tegole
  • una sedia a dondolo in legno rustico
  • tavolo rettangolare
  • panca rustica
  • cuscini in tela
  • posacenere decorativi
  • nanetti da giardino
  • vasi
  • pianta di lavanda
36

Scegliere la mobilia da giardino

Per prima cosa, bisogna pensare alla mobilia da giardino che dovrà essere rigorosamente realizzata con materiali dai colori caldi, proprio come il legno. Optate quindi per linee morbide che riescano a creare un piacevole senso armonico d’insieme. Sono da evitare tavoli e sedie in materiali naturali, ma dal design innovativo, mentre invece potete collocare sotto una bella tettoia ricoperta di tegole, una sedia a dondolo in legno rustico e un tavolo rettangolare, non troppo grande, in legno massello non verniciato.

46

Inserire una panca rustica

Al riparo della tettoia, potete inserire una panca molto rustica ricavata da un tronco d’albero tagliato a metà, direttamente appoggiato a terra senza supporti. Sia sulla panca che sulle sedie, dovrete aggiungere dei cuscini in tela spessa di cotone grezzo color beige, mentre sul tavolo potete collocare dei posacenere decorativi in legno naturale, che non abbiano subito né levigazione né trattamenti di altra natura. Se non avete una tettoia sotto la quale disporre la mobilia, potete sempre ricorrere ad un gazebo ricoperto con una spessa tela grezza di juta.

Continua la lettura
56

Aggiungere elementi decorativi e piante

In un giardino country che si rispetti, non possono mancare i classici nanetti da giardino collocati in ordine sparso. È meglio però, metterli in luoghi non troppo calpestati, proprio per scongiurare il pericolo di cadute accidentali da parte di chi non è a conoscenza della loro simpatica presenza. Per quanto riguarda le piante, potete sistemare in giardino vasi grandi e capienti straripanti di fiori, oppure potete piantarli direttamente uno ad uno fra il manto erboso. In un angolo del vostro giardino, una grande pianta di lavanda ci sta sempre bene.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un bar in stile country

Se si è appena acquistato un locale o lo si possiede già ma si vuole modificare lo stile, un'idea perfetta è quello di arredare il proprio bar in stile country. L'arredamento country ricorda un po' quello di un rustico all'italiana e, forse proprio...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in stile country

Lo stile country attraverso i materiali, i colori, ripropone lo stile d'arredamento che si usava una volta nelle case di campagna. Oggi sempre più persone sono affascinati da questo modo di arredare la casa e, cercano di attuarlo anche per quanto riguarda...
Arredamento

Come arredare una cucina in stile country

Quando si parla di country viene spontaneo pensare alla musica. Tuttavia, questo genere rappresenta uno stile ben definito in molteplici campi, tra cui l'arredamento. È un armonioso miscuglio rustico tra l'old english style e la calda emozione che solo...
Arredamento

Come arredare la casa in stile country

Arredare la casa scegliendo lo stile che più si addice alla nostra personalità ed ai nostri gusti, riveste un ruolo fondamentale al fine di vivere in completa armonia la quotidianità tra le mure domestiche. Tra i numerosi tipi di arredamento, quello...
Arredamento

Come arredare un loft in stile country

Hai un bellissimo loft in periferia, vicino ad aree verdi e vorresti arredarlo in tono con il contesto? Sei amante dello stile country e vorresti riproporlo all'interno dei tuoi ambienti? Innanzi tutto complimenti per la scelta, non di massa e di gusto,...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile country

Il processo di arredamento è tutt'altro che semplice e facile. In realtà purtroppo l'ostacolo è sempre dietro l'angolo quando si decide di arredare la nostra casa. Bisogna infatti tener conto di tantissimi elementi. In questa guida vedere come arredare...
Arredamento

Come arredare una camera matrimoniale in stile country francese

Se si ha l'intenzione di ottenere una camera matrimoniale calda e circondata da colori allegri, una buona idea è quella di provare ad arredarla in stile country francese, il quale sta rapidamente diventando un modo popolare per ammobiliare le camere...
Arredamento

Come arredare un bagno in stile country chic

Nuovi stili si stanno diffondendo nel campo dell'arredamento, influenzando la scelta di complementi da adattare ad ogni stanza della casa. Industrial design, Urban chic, Shabby chic e Country chic sono le ultime tendenze proposte dalle riviste più rinomate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.