Come arredare un giardino con giochi per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Essendo noi molto attenti alle esigenze dei nostri bambini, abbiamo pensato di proporre proprio un articolo, che vuole fungere da guida, mediante cui poter capire ed imparare come arredare, con gusto e stile, un giardino con dei giochi proprio per bambini.
Questo lavoretto fai da te, renderà tutto più bello ed anche divertente, davvero un'esperienza unica! Se si ha la fortuna di possedere un giardino privato, varrà sicuramente la pena di dedicare un paio di fine settimana al mese per mantenerlo perfetto in ordine. Una buona cura del manto erboso, delle piante, dei fiori e delle eventuali siepi è doverosa se vogliamo creare uno spazio esterno elegante e accogliente. Quando le dimensioni dell'area lo consentono, non c'è niente di meglio che un pergolato con tavoli e sedie, un barbecue per le feste in famiglia e con gli amici e dei lettini per prendere il sole in estate. Se abbiamo dei bambini poi potremo arredare il nostro giardino per trasformarlo in un divertente parco giochi.

27

Occorrente

  • giochi
  • colori
  • musica
37

Il pavimento

L'area che destineremo ai giochi dovrà essere pavimentata. Questo perché le attrezzature richiedono dei fissaggi al suolo e la presa sul terreno potrebbe essere meno tenace anche a causa dell'eventuale cedimento progressivo del suolo nei mesi invernali a causa di pioggia o neve. Solo pavimentando la base potremo avere la certezza di fissare in maniera stabile e duratura tutti i giochi. Nei negozi di fai-da-te sono disponibili tutte le attrezzature per i più esperti, altrimenti potremo chiamare un muratore o un piastrellista che sapranno consigliarci al meglio. Per la pavimentazione sarà preferibile scegliere materiali e colori il più possibile naturali, per integrarsi bene con il resto dell'arredo da giardino.

47

La scelta dei giochi

La scelta dei giochi deve essere fatta tenendo in considerazione l'età e le esigenze dei bambini. Meglio pensare anche al futuro ed evitare dei giochi che potrebbero essere adeguati per i nostri figli solo per un paio di mesi o poco più. Tra i giochi preferiti dai più piccoli per divertirsi all'aria aperta ci sono le intramontabili altalene, gli scivoli e le casette in plastica. Si potranno tutti acquistare nei grandi centri commerciali specializzati in giocattoli o anche in alcuni negozi di articoli per la casa e il fai-da-te. In fase di acquisto dovremo verificare che sia presente un manuale di istruzioni completo di tutte le indicazioni per il montaggio e il fissaggio.

Continua la lettura
57

Il giardino

Una volta sistemati i giochi in giardino, prima di lasciarli a libera disposizione dei bambini, dovremo testarli noi per verificarne la corretta stabilità. Inserire dei giochi in giardino crea sicuramente uno spazio colorato, allegro e vivace, che consentirà ai nostri figli e ai loro amici di giocare all'aria aperta in tutta libertà e senza limiti orario.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Arredare con gusto il giardino per i nostri bambini, è il desiderio di molte mamme!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come allestire un giardino per bambini

Chi ha un grande terrazzo oppure un giardino, con l'arrivo della bella stagione, potrà divertirsi e rilassarsi all'aperto. In presenza di bambini, indipendentemente dall'età, questi ambienti vanno organizzati e allestiti nel migliore dei modi. Bisogna...
Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
Esterni

Come arredare il giardino in stile scandinavo

Per sapere come arredare il giardino in stile scandinavo, occorre prima di tutto sapere quali sono le sue caratteristiche. Le decorazioni di stile nordico, infatti, hanno a cuore tre parole chiave: eco-sostenibilità, semplicità, definizione degli spazi....
Esterni

5 idee fuori dal comune per arredare la camera dei bambini

Come vedremo nel corso di questa guida dedicata all'arredamento della casa, con un po' d'impegno e un minimo di fantasia è possibile arredare la camera dei bambini in modo originale ed elegante, senza investire cifre economiche esagerate e soprattutto...
Esterni

Come arredare il giardino in stile rococò

Il giardino rappresenta una parte fondamentale dell'ambiente, per questo motivo cercare di arredarlo in stile rococò può dargli un tocco di eleganza in più. Il termine "rococò" infatti, deriva dal francese e si utilizza per indicare le stanze nei...
Esterni

Come arredare il giardino in stile industriale

In questa guida vi andrò a spiegare come arredare il giardino in stile industriale. Lo stile industriale ricorda un po' il mondo delle industrie per l'appunto. Infatti, esso comprende elementi prettamente industriali. Questi ricordano un po' l'architettura...
Esterni

Come arredare il giardino con il legno

Arredare il giardino non è proprio una cosa semplice da fare: per potere godere appieno di questo spazio all'aperto, oltre ai fiori e alle piante, è importante scegliere dei mobili e complementi d'arredo che vi diano la possibilità di godere in tutta...
Esterni

Come arredare il giardino con le fioriere

Durante le calde giornate estive, chi ha un giardino all'interno della propria abitazione, ha sicuramente una grande fortuna. Avere uno spazio verde e soprattutto all'aria aperta, dove potrete trascorrere del tempo senza soffrire il caldo, è sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.