Come arredare un flat

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se per viverci definitivamente o soltanto per il periodo delle vacanze e per il tempo libero, intendiamo acquistare un flat, è importante poi arredarlo con gusto e nel rispetto della tradizione. Infatti, la terminologia sta ad indicare un ambiente con pareti lisce, tanta luce e pochi mobili, senza tuttavia rinunciare al comfort e all'estetica. In riferimento a ciò vediamo dunque come arredare correttamente e con gusto una tipologia di flat.

24

La foto introduttiva in questo caso è emblematica; infatti si possono notare la suddetta assenza di mobili ingombranti, delle pareti lisce e l'utilizzo di altre strutture come ad esempio un tetto spiovente tipico di una mansarda, oppure un soppalco. In tutti i casi per arredarlo occorre un minimo di senso dell'estetica, e ciò non richiede necessariamente la convocazione di un architetto o un esperto arredatore.

34

Un flat in genere se di tipo ultramoderno, viene dotato di pareti, ma anche di ampie vetrate, specie se l'affaccio è sui dei paesaggi mozzafiato come possono essere quelli marini o di montagna. In tutti i casi il consiglio è di rendere la struttura calda ed accogliente, poiché, un numero limitato di mobili, potrebbe non garantire questa sensazione. Un parquet in legno è sicuramente la prima cosa che conviene posare, e poi man mano procedere con l'inserimento di mobili e suppellettili dalle forme lineari, poco sporgenti e in sintonia con il colore chiaro, altra caratteristica di un flat ben organizzato. In precedenza abbiamo accennato ad un eventuale soppalco o a dei tetti spioventi ed in particolare nel caso del primo, vale la pena soffermarci un po' di più. Se infatti, optiamo per questa tipologia di struttura, anziché inserire nel contesto una ringhiera molto lavorata, possiamo invece sceglierne una in alluminio leggero, filiforme e di una tonalità di colore chiaro, in modo che possa dare luce all'intero ambiente e soprattutto garantire un'ottima visuale.

Continua la lettura
44

Nella foto annessa a questo passo, si intravede un pilastro che seppur necessario per la stabilità della struttura, può altresì diventare un ottimo modo per renderla adeguata ai nostri gusti ed esigenze, quindi la sua superficie liscia e setosa non guasta dal punto di vista del design, anzi sembra ideale per creare un giusto contrasto con le suddette pareti circostanti. A riguardo di queste ultime, per ottimizzare il risultato conviene tuttavia sfruttarle, ma all'interno, quindi creando delle nicchie che possono fungere sia da librerie che da armadi. Infine dei quadri con delle cornici semplici e laccate, in una tonalità chiara, sono ideali per appenderli sulle pareti di un flat, ed anche un divanetto in vimini o in rattan, oppure in pelle, ma decisamente colorata nelle tonalità pastello, serve a dare luminosità all'ambiente, oltre che donare vitalità ed armonia per noi che abbiamo deciso di viverci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 errori da evitare nell'arredare casa

Arredare la casa è, senza dubbio, un'operazione divertente, creativa e fantasiosa: bisogna pensare allo stile, ai colori, alle decorazioni, per fare in modo che la casa possa rappresentare al meglio la personalità di chi la abita. Arredare una casa,...
Arredamento

10 idee per arredare con i cuscini

Quando si ha una casa completamente nuova, c'è sempre il desiderio di arredarla in maniera originale e unica. Arredare una casa è davvero divertente, ma bisogna sempre seguire una certa tipologia di stile se non si vogliono accoppiare insieme una serie...
Arredamento

Come arredare l’ingresso di casa

Arredare l'ingresso di una casa è molto importante poiché rappresenta il biglietto da visita per gli ospiti. L'ingresso, infatti, sarà il luogo in cui gli ospiti vedranno in primis. Per tale motivo, bisogna arredare l'ingresso nei minimi dettagli,...
Arredamento

Come arredare a costo zero

Arredare una casa è sicuramente una delle spese più rilevanti dopo l'acquisto. Spesso capita di aver ricevuto il mutuo dalla banca e non avere soldi per poter arredarla, oppure ci si trasferisce in una casa in affitto e non si vogliono spendere soldi...
Arredamento

Idee per arredare l'ingresso

Arredare una casa non è semplice, soprattutto quando dobbiamo partire da zero e rivoluzionare completamente una stanza. Uno degli ambienti più difficili da arredare è sicuramente l'ingresso dell’abitazione. Infatti, l'ingresso, è un ambiente che...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
Arredamento

Come arredare con il decoupage

Arredare la propria casa significa fare scelte per quanto riguarda i mobili, l'illuminazione, i tendaggi, il colore della parete e tanto altro. Molto spesso si decide di rendere l'arredamento molto personale e originale. Un modo per poter arredare in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.