Come arredare un bar lungo e stretto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete deciso di aprire un bar, ma il locale che avete trovato al miglior prezzo e nella zona più adatta e frequentata vi sembra troppo lungo e stretto? Bene, sappiate che non avrete alcun problema nel renderlo comunque accogliente, capiente e per farlo apparire spazioso. Con i passaggi che seguono vedremo proprio come arredare un bar lungo e stretto, dotandolo di tutti i comfort e facendo in modo che possa accogliere comunque un discreto numero di clienti.

26

Occorrente

  • Locale
  • Metro
  • Bancone
  • Tavoli
  • Sedie
36

Osservare il locale

Il primo passaggio da compiere prima di procedere con l'acquisto degli arredi è quello di osservare con attenzione la struttura del locale. È importante analizzare alcuni aspetti, primo tra tutti l'altezza del soffitto: spesso, infatti, molti locali lunghi e stretti sono caratterizzati dall'avere dei soffitti molto alti e questo rappresenta senza dubbio un vantaggio, in quanto può consentire di realizzare un soppalco. Quest'ultimo non è detto che debba accogliere i clienti, ma può anche essere utilizzato come magazzino, rendendo così il locale interamente idoneo ad accogliere il bancone e i tavolini. Un altro aspetto fondamentale da prendere in considerazione è dato dalla misura delle pareti: prendetele con precisione e pensate a come poter sfruttare al meglio ogni spazio. Infine, ricordate che un bar deve comunque possedere dei servizi igienici fruibili per i clienti e, soprattutto, questi devono essere a norma di legge e non devono in alcun modo costituire una barriera architettonica.

46

Scegliere gli arredi

Una volta che avrete preso le misure e valutato al meglio quelli che dovranno essere i principali ambienti del bar, è arrivato il momento di scegliere gli arredi? Qual è il modo migliore per arredare un bar stretto? Il consiglio è quello di non acquistare degli arredi già pronti, ma di farseli realizzare su misura da un professionista: in questo modo avrete l'opportunità di sfruttare al meglio ogni spazio del negozio.

Continua la lettura
56

Arredare il locale

Per quanto riguarda il bancone, una soluzione potrebbe essere quella di fare in modo che nella parte inferiore sia possibile inserire la lavastoviglie e realizzare una dispensa per bicchieri, piattini, posate, tazzine e accessori vari. Sarebbe carino realizzare una struttura in plexiglas, in modo tale da dare un'ulteriore idea di spazio e così che i clienti possano vedere cosa c'è dietro il bancone. Per quanto riguarda i tavoli, un consiglio è quello di realizzare delle strutture a scomparsa applicate direttamente alle pareti: così facendo, infatti, si guadagnerà spazio. Ancora, piuttosto che le sedie è preferibile l'uso di sgabelli, in quanto risultano comodi e meno ingombranti. Come avrete capito, gestire degli spazi piccoli non è difficile, ma occorre prestare attenzione soprattutto alle misure, mentre per il resto potrete sfruttare al massimo la vostra fantasia!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendete accuratamente le misure del locale, compresi i soffitti, prima di procedere all'acquisto degli arredi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un soggiorno stretto e lungo

Arredare la casa spesso può essere un'impresa ardua, soprattutto se l'abitazione è strutturata in maniere non conforme a quelli che sono gli standard abitativi. A tal proposito, le maggiori difficoltà si presentano quando si a che fare con ambienti...
Arredamento

10 idee per arredare un corridoio stretto

La maggior parte di coloro che vivono in una grande città, e, come è di consuetudine soprattutto nei luoghi metropolitani, in una piccola casa, vivono il problema quotidiano di come arredare la propria abitazione in modo funzionale, e ottimizzando al...
Arredamento

Come arredare un bagno piccolo e stretto

Come vedremo nel corso di questa breve guida dedicata al design e all'arredamento della casa, arredare un bagno non è sempre semplice, soprattutto se quest'ultimo è particolarmente piccolo e stretto, proprio perché in questo caso è necessario seguire...
Arredamento

Come arredare un bar quadrato

Avviare una propria attività è il sogno di tanti giovani che desiderano svolgere un mestiere secondo le proprie direttive. Aprire e gestire un bar è certamente un lavoro impegnativo, che richiede notevoli competenze. Oltre a ciò, l'apertura di un...
Arredamento

Come arredare un angolo bar in casa

Quando si sceglie di acquistare una nuova abitazione, di trasferirsi o di apporre delle modifiche alla casa in cui si vive, generalmente si parte con la scelta di un nuovo arredamento. Spesso, però, non si fa caso al fatto che fare qualcosa di diverso...
Arredamento

Come arredare un corridoio largo e lungo

Il corridoio lungo è una peculiarità di molte case: spesso viene lasciato completamente deserto, abbellito qua e là da quadri appesi alle pareti che rimpiccioliscono l'ambiente, togliendo aria alle pareti e creando una strana sensazione di soffocamento....
Arredamento

Come arredare un bagno rettangolare

Se nella vostra casa avete un bagno piuttosto stretto e lungo quindi di forma rettangolare, potete arredarlo adottando alcuni accorgimenti. Innanzitutto, si tratta di modificarne l'aspetto dal punto di vista strutturale, e sfruttare poi le nuove misure...
Arredamento

Come scegliere i divanetti da esterno per un bar

I divanetti da esterno, sono in un certo senso il biglietto da visita immediato per un bar. Essi sono infatti la facciata d’impatto dell’attività, che offrono un colpo d’occhio iniziale importante nella scelta del luogo dove soffermarsi a bere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.