Come arredare un bagno spendendo poco

Tramite: O2O 03/07/2019
Difficoltà: media
110

Introduzione

Quando si prospetta la necessità di arredare un appartamento e magari si spendono molti soldi già per approntare il soggiorno, la camera da letto e la cucina, occorre trovare le giuste modalità per arredare il bagno rimanendo nell'ambito di un budget contenuto. Il segreto è quello di scegliere i giusti materiali, con un minimo ricorso al fai da te e alla propria inventiva. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come arredare un bagno spendendo poco.

210

Occorrente

  • Aste per cornici
  • Fondello per cornice
  • Ganci di metallo
  • 10 tavole di compensato
  • Seghetto a mano
  • Colla vinilica
  • Cesta in rattan
  • Scala in legno
310

La presenza degli elementi fondamentali

Iniziamo col dire che ogni stanza da bagno necessita della presenza di almeno tre elementi fondamentali: uno specchio con mensola da posizionare sul lavabo, tutto ciò che serve per i saponi e almeno un mobiletto capiente per contenere strumenti, attrezzi, liquidi e creme per l?igiene personale. Dovrete dunque partire da questa ripartizione degli elementi se volete organizzare un bagno moderno e funzionale. Per renderlo successivamente anche economico da realizzare, ecco gli accorgimenti che può essere utile mettere in pratica. Vediamo come fare.

410

La scelta dello specchio

Lo specchio sicuramente è l'elemento che costa di più, in quanto oltre al vetro, contiene una mensola e talvolta degli sportelli laterali per la conservazione di pennelli da barba, forbicine e altre minuterie per la toilette personale. Per ovviare ad una spesa che nella maggior parte dei casi potrebbe rivelarsi esosa, è possibile recarsi da un vetraio per acquistare uno specchio delle dimensioni necessarie (60 X 60 centimetri), dopodichè occorrerà visitare un centro di bricolage e procurarsi delle aste per cornici, con una calettatura che sia sufficiente ad ospitare lo spessore dello specchio (che, in genere, si aggira intorno ad un centimetro). Nello stesso centro, con un minimo di spesa, il consiglio è anche quello di acquistare un fondello per la cornice, scegliendo del compensato di circa 0,70 mm e dei ganci di metallo.

Continua la lettura
510

La scelta dei mobiletti

Arrivati a casa, con un minimo di attrezzi a disposizione (un seghetto a mano o alternativo e della colla vinilica), tagliate e componete la cornice nella cui calettatura si dovrà posizionare lo specchio che poi dovrà essere collegato al fondello e questo all'asta superiore. Ultimate il lavoro applicando dei ganci abbastanza resistenti per appendere l'intero elemento da bagno alla parete. Un mobiletto già composto e della dimensione necessaria, lo si può trovare, invece, nei centri di bricolage, già assemblato e, per giunta, anche a prezzi piuttosto modici.

610

L'applicazione delle mensole

Con legno a basso costo e vetro, si possono anche realizzare mensole per dare profondità ed eleganza alla stanza da bagno. Avendo risolto anche questo problema, rimane soltanto quello dei porta saponi da collocare in bagno. A questo punto, qualora non si volessero scegliere prodotti di particolare pregio, è possibile acquistarli di plastica bianca (decisamente economica), senza particolari firme o design. In questo modo, la spesa sarà davvero irrisoria. Questi elementi, di solito, sono decisamente convenienti, in quanto si possono essere usati come sagoma da poter rivestire con dell'altro legno, rendendoli così simili allo specchio e al mobiletto. Al termine del lavoro, lo si potrà rifinire con cera già pronta, per aggiungere un tocco di qualità e di eleganza a tutto l'ambiente.

710

La cura degli accessori

Di seguito, ecco poi la necessità di curare in modo particolarmente attento anche gli altri accessori. Per chi desidera arredare il proprio bagno in modo economico, senza tuttavia rinunciare ad una certa estetica, ecco dunque la possibilità di aggiungere qualche accessorio di tendenza. Una buona soluzione, in questo senso, può essere un complemento d'arredo rappresentato da una scala in legno da utilizzare come porta asciugamani, con una cesta in rattan ai fini di tenere sempre in ordine spazzole e pettini. Infine, un'idea super economica può anche essere quella di arricchire il tutto con una simpatica lanterna vintage, per creare la giusta atmosfera in uno spazio che, per antonomasia, deve sempre essere caldo e accogliente.

810

L'utilizzo del ferro battuto

Per chi desiderasse realizzare un bagno all'insegna del risparmio, ecco poi che gli oggetti in ferro battuto possono davvero venire in aiuto: questi, infatti, costituiscono una soluzione molto semplice ma di grande effetto estetico. Si potrà, ad esempio, scegliere un elegante porta asciugamani in ferro, che conferirà anche un delicato ed appropriato tocco "retro" a tutto l'ambiente del bagno.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ponete in bagno una piantina di lavanda, davvero ideale non solo per portare freschezza e colore, ma anche per eliminare i cattivi odori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la cucina spendendo poco

Quante volte ci si trova nella situazione, di dover cambiare casa e, trovarsi per problemi di spazio, a dover optare per dei componibili per cucina più piccoli. Il problema comunque non è solo questo, bisogna fare i conti anche con la nostra disponibilità...
Arredamento

Come arredare casa in 5 settimane spendendo pochissimo

Quando si deve arredare casa, la prima preoccupazione è spesso quella dei costi, tuttavia l'operazione potrebbe non essere così dispendiosa come sembra e anche con un budget ridotto si possono ottenere dei buoni risultati. Sapendo meglio come e dove...
Arredamento

Come arredare un bagno rosa

Tra tutti gli ambienti della casa, il bagno rappresenta senza dubbio uno dei più importanti. Per questo motivo, occorre curarlo non solo per i membri dell'abitazione, ma anche per tutti gli ospiti che sicuramente passeranno di lì. Ovviamente, tutto...
Arredamento

Casa al mare: come arredare il bagno

Se avete appena acquistato una casa al mare ed intendete arredarla con uno stile che richiami il contesto in cui è ubicata, potete scegliere mobili e suppellettili adeguati e tinteggiare le pareti di tonalità chiare. Tuttavia un occhio particolare va...
Arredamento

Come arredare un bagno in stile scandinavo

Nonostante possa sembrare bizzarro e appariscente, il genere scandinavo è uno stile di arredamento elegante e originale, capace di conferire raffinatezza a qualsiasi ambiente casalingo, grazie all'uso di mobili in legno e di colori chiari. Nel corso...
Arredamento

Come arredare il bagno con il vimini

Ogni stanza della nostra casa riveste un ruolo specifico nella vita quotidiana. Affinché siano funzionali è necessario arredarle nel modo giusto. La camera da letto avrà bisogno di un giaciglio confortevole e stabile. È fondamentale fornire un'illuminazione...
Arredamento

Come arredare il bagno con una vasca vintage

Se desideri scoprire una nuova ed originale tendenza in tema di arredamento, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, perché ti indicherò alcuni suggerimenti su come rendere il tuo bagno elegante e funzionale, arredandolo con accessori...
Arredamento

Come arredare il bagno con una boiserie

La boiserie è un elemento decorativo e architettonico ricercato dagli amanti dello stile, crea classe e fascino. Il termine ci arriva dal lontano '700 quando veniva largamente utilizzato nelle dimore sovrane francesi. Generalmente indica l'utilizzo di...