Come arredare un bagno in stile moderno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I bagni arredati in stile moderno creano una sensazione di maggiore pulizia e ordine. Al fine di progettare un bagno in stile moderno, è quasi obbligatorio utilizzare forme geometriche, modelli e superfici lisce, colori neutri e mobili lucidi. In questo modo, il bagno può facilmente diventare un oasi di comfort dove ci si può rilassare, specie dopo una giornata di intenso lavoro. Inoltre, dal momento in cui il bagno è un ambiente usato in qualsiasi momento della giornata, la sua importanza non è assolutamente da sottovalutare, quindi ogni minimo dettaglio va curato. Un bagno moderno deve essere luminoso ed allegro, nonché spazioso ed imponente. Ecco come arredare un bagno in stile moderno.

25

Sfruttare ogni angolo della stanza

In caso si disponga di poco spazio, il primo consiglio è di sfruttare ogni angolo per aumentare la praticità e la funzionalità della stanza. Se si sceglie uno stile moderno, ognuno può optare per l'arredamento che più preferisce. Ci sono tuttavia alcuni punti chiave che rendono moderno lo stile del bagno: i sanitari sospesi, la vasca da bagno con tutti gli accessori correlati e i pensili trasparenti; inoltre, la pavimentazione è preferibilmente liscia e monocromatica, realizzata in marmo o in ceramica, ad esempio. Per quanto riguarda i colori, si possono scegliere diverse tonalità a seconda delle proprie preferenze, ma ciò che è importante è creare contrasti cromatici che si notino facilmente e che catturino l'attenzione del nostro ospite.

35

Scegliere un arredamento ecologico

Ultimamente si sta dando importanza anche all'arredamento ecologico; infatti, gli interior designers stanno orientando i loro progetti sempre più verso la sostenibilità. Questa tendenza prevede un accostamento di colori che ricordino l'ambiente naturale e la presenza di fiori o erbe come decorazioni. La luce naturale è estremamente importante per illuminare ed esaltare ancora di più il legame con la natura. Tuttavia, non si tratta solo di uno stile, ma si cerca anche di basarsi su progetti eco-sostenibili per la scelta dei materiali, del consumo di acqua e di luce elettrica; in questo modo si otterrà uno stile del tutto particolare ed innovativo e si aiuterà l'ambiente circostante, risparmiando sui consumi ma non sulla funzionalità.

Continua la lettura
45

Conclusione

Ricapitolando, i punti chiave per uno stile moderno sono: un design stilizzato ed essenziale, con sanitari e mobili a muro, quindi sospesi dal pavimento, materiali e colori che creino contrasto nell'arredamento ed infine una pavimentazione uniforme. Da questi punti fondamentali possiamo creare il nostro stile personale, moderno e unico. Per concludere, tengo a a precisare che questa breve guida è stata redatta a solo scopo informatico, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la cucina in stile moderno

Al giorno d'oggi, lo stile moderno nell'arredamento sta diventando di moda e "comune" in tutte le case degli italiani e non solo. Lo stile moderno sembra essere il più semplice da utilizzare ed abbinare ma, in realtà, è molto complicato adattare i...
Arredamento

Come arredare in stile moderno con un pavimento in cotto

Le combinazioni di colori, stili e forme per pareti e pavimenti sono infinite; esiste un design perfetto per ogni persona: classico, contemporaneo e moderno. Tuttavia, quando si scelgono i pavimenti, l'estetica non va mai messa al primo posto. Si può...
Arredamento

Come arredare una veranda in stile moderno

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante possa sembrare un'idea bizzarra e poco consona ad una veranda, arredare questo spazio in modo moderno può rivelarsi un ottimo modo per rendere l'ambiente funzionale ed accogliente, oltre che elegante...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile moderno

Siamo ben propensi a proporre una guida, pratica e veloce, verso tutti coloro i quali amano la moda e lo stile del proprio appartamento. Vogliamo proporre nel dettaglio, come poter arredare il soggiorno in un puro ed anche inconfondibile stile moderno....
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile moderno

L'ingresso rappresenta il biglietto da visita di un'abitazione, dal momento che si tratta del primo locale che ci si presenta davanti agli occhi, non appena ne varchiamo la soglia di ingresso. Per questo motivo rappresenta un ambiente importante, da non...
Arredamento

Come arredare una mansarda in stile moderno

La mansarda è da molti considerata come un ambiente decisamente affascinante, nonostante si tratti, nella maggior parte dei casi, di uno spazio piuttosto contenuto. Solitamente, quando si deve personalizzare con gli arredi, occorre prestare particolare...
Arredamento

Come arredare una taverna in stile moderno

In tempi passati, le taverne erano dei locali dove ci si poteva ritrovare con gli amici e sorseggiare del buon vino all'insegna dell'allegria, anche perché all'epoca non esistevano altri posti da scegliere. Al giorno d'oggi, questi locali rappresentano...
Arredamento

Come arredare una casa in stile classico-moderno

Chi possiede una casa molto spesso si diletta ad arredarla con mobili ed oggetti che sostanzialmente rispecchiano i propri gusti personali e le proprie esigenze. Scegliere il tipo di arredamento giusto per la propria abitazione però non è un'impresa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.