Come arredare un bagno di piccole dimensioni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se non avete a disposizione molto spazio da dedicare alla stanza da bagno, non abbiate paura: esistono diverse idee e soluzioni per arredare ed ottenere un ottimo rapporto spazio/efficienza. Gli esperti sono concordi nell'adottare alcuni stratagemmi che salvaguardino le dimensioni minime. Il risultato sarà un bagno comodo e funzionale. Vediamo quindi insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Fantasia
  • Mobili giusti
36

Scegliete, se possibile, il modello della porta d'accesso detto "a scrigno". In alternativa studiatene bene l'apertura (se verso destra o sinistra). Per le tinte prediligete colori chiari, poiché creano un effetto ottico di dilatazione degli ambienti; la verniciatura deve essere uniforme e preferibilmente a tutta altezza. Per i sanitari, i modelli sospesi sono certamente i più efficaci in mancanza di spazio; adottate una linea di dimensioni ridotte, preferibilmente tondeggiante. Per il lavabo sono preferibili le sagome sospese. Sfruttate lo spazio sottostante con un mobiletto compatto e poco ingombrante. Installate rubinetti a muro, in modo da poter eventualmente utilizzare lo spazio del piano-lavabo come piano d'appoggio. È consigliabile un box doccia dal piatto semi-circolare con anta trasparente e molto sottile.

46

Oppure eliminate completamente il piatto doccia creando una pendenza sul pavimento e posizionando sulle pareti delle ante pieghevoli. Se riuscite a rinunciare alla vasca, meglio per voi. Altrimenti, in commercio, ce ne sono di dimensioni ridotte (140 cm). Montate radiatori in line verticale. Lo stendi-biancheria deve essere a parete (sulla vasca o nella doccia). Lo specchio se riuscite a collocarlo esattamente di fronte alla finestra, diventa un ottimo strumento di propagazione della luce. Sfruttate l'altezza delle pareti con soluzioni modulari e a colonna dei mobili, da fissare su uno o su entrambi i lati dello specchio; per articoli leggeri sono ottimi anche portaoggetti in stoffa da agganciare ai pensili.

Continua la lettura
56

Scegliete sempre mobili di profondità ridotta (max 15/20 cm); riuscirete a contenere bottiglie di shampoo, bagnoschiuma, cofanetti per il make-up, etc. Ricordate di individuare uno spazio dedicato all'asciugacapelli (un cassetto, in un mobile più profondo oppure a vista abbordato ad un gancio). Individuate soluzioni mobiliari composte, che alternino ripiani aperti a spazi con ante: otterrete un maggiore senso di ampiezza. Scegliete sempre materiali resistenti all'acqua ed all'umidità. Preferite una stanza da bagno di forma quadrata, che consenta una migliore disposizione degli elementi. Se è rettangolare, evitate di affollare le pareti lunghe. A questo punto, una volta focalizzati i precetti cardinali, non resta che lasciare pronunciare il giusto e la fantasia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Meglio lasciare libera la zona calpestabile e sfruttare l'altezza con mobili/pensili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Consigli utili per arredare un bagno quadrato

Molte persone sono convinte che arredare in maniera funzionale ed esteticamente consona il proprio bagno risulti sempre abbastanza complicato per via delle diverse dimensioni dello spazio a nostra disposizione. Niente paura! Attraverso alcuni semplici...
Arredamento

Le 10 soluzioni salva spazio per arredare un piccolo bagno

Per arredare un bagno piccolo bisogna usare alcune accortezze. Dovete giocare con il colore delle pareti, per impartire un affetto più armonico e spazioso al bagno. Inoltre, potete optare per delle soluzioni salva spazio, così da ottimizzarne l’ariosità....
Arredamento

Come arredare un bagno rettangolare

Se nella vostra casa avete un bagno piuttosto stretto e lungo quindi di forma rettangolare, potete arredarlo adottando alcuni accorgimenti. Innanzitutto, si tratta di modificarne l'aspetto dal punto di vista strutturale, e sfruttare poi le nuove misure...
Arredamento

Come arredare un bagno per gli ospiti

Si deve progettare la struttura e l'arredamento di una casa? Bisogna prevedere un secondo bagno per gli ospiti in visita (qualora fosse possibile). Questa rappresenta la soluzione ideale per impedire ad amici o parenti in visita di guardare il bagno principale...
Arredamento

Come arredare un bagno rosa

Tra tutti gli ambienti della casa, il bagno rappresenta senza dubbio uno dei più importanti. Per questo motivo, occorre curarlo non solo per i membri dell'abitazione, ma anche per tutti gli ospiti che sicuramente passeranno di lì. Ovviamente, tutto...
Arredamento

Come arredare il bagno con sanitari squadrati

Se state ristrutturando la vostra abitazione e volete conferire alla cucina ed alla sala uno stile moderno e minimal, dovete valutare l'idea di impiegarlo anche per il bagno, per conferire una certa continuità tra gli ambienti. I sanitari squadrati,...
Arredamento

Come arredare un bagno piccolo e stretto

Come vedremo nel corso di questa breve guida dedicata al design e all'arredamento della casa, arredare un bagno non è sempre semplice, soprattutto se quest'ultimo è particolarmente piccolo e stretto, proprio perché in questo caso è necessario seguire...
Arredamento

Come arredare il bagno in stile vintage

Il bagno è uno spazio multifunzionale e rispecchia le esigenze della famiglia. Per ricreare un'oasi di benessere, optate per un arredamento in stile vintage. I vantaggi sono molti per ogni ambiente (piccolo, medio o grande che sia). Questo particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.