Come arredare un angolo di giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se abbiamo un giardino e intendiamo arredarlo, possiamo scegliere tra svariate tipologie di materiali e creare ad esempio un angolo dedicato, che può ritornare utile per un cocktail in compagnia di amici, per rilassarci leggendo un libro, oppure aggiungendo un'aiuola particolarmente fiorita. In riferimento proprio a queste tre tipologie di arredo, ecco una guida su come metterle in pratica.

24

Creare un muro di mattoni

Un primo modo per arredare con gusto un angolo di giardino, consiste nel creare un muro di mattoni rossi posizionandoli sfalsati tra loro e realizzando una sorta di antico rudere, molto simile a quello presente nei siti archeologici. L'ideale è inoltre crearlo a semicerchio, in modo che è poi possibile aggiungere un tavolinetto con delle sedie per consumare un rinfrescante cocktail in compagnia di amici e parenti, o anche godersi qualche caldo raggio di sole in primavera, sdraiandosi magari su un lettino da spiaggia.

34

Installare una pedana di legno

Un altro modo per arredare in modo elegante e nel contempo funzionale un angolo di giardino, consiste nell'installare una pedana di legno utilizzando dei bancali. In questo modo si viene a creare un luogo in cui potersi rilassare, inserendo nel contesto anche un divanetto in rattan o vimini. Se lo spazio in altezza lo consente e cioè non ci sono alberi adiacenti, sempre con i bancali si può anche realizzare un gazebo di forma circolare oppure uno che segua l'angolo naturale creatosi nel muro di cinta del giardino, e sfruttarlo poi per starsene comodamente sdraiati in estate senza che i raggi del sole diano alcun fastidio. La pedana a cui abbiamo fatto accenno precedentemente oltre che ad isolare dal terriccio, serve insieme al gazebo stesso a creare un angolo in cui si può aggiungere un tavolinetto per consumare uno spuntino in famiglia al calar del sole.

Continua la lettura
44

Costruire un'aiuola a schiera

Se amiamo molto i fiori ed intendiamo arredare un angolo del giardino proprio con alcune tra le più belle specie, allora possiamo costruire un'aiuola a schiera. Nello specifico si tratta di posare delle pietre di tufo e creare una scalinata sui cui ripiani si possono poi appoggiare dei vasi con coloratissimi fiori. Al centro della struttura si può invece creare un laghetto artificiale e di tipo roccioso, con all'interno delle piante galleggianti come ad esempio delle ninfee. Il riciclo dell'acqua può in questo caso essere ottimizzato usando una piccola pompa ad immersione del tipo che si usa per lo stesso scopo negli acquari tropicali e marini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 idee creative per arredare la tua mansarda con i pallet

Hai una mansarda, magari inutilizzata, e vuoi darle nuova vita e renderla fruibile? Anche se considerata un'area scomoda e poco organizzabile, rimane uno degli spazi più interessanti dal punto di vista progettuale. Ma è proprio quando ci sono degli...
Arredamento

Come arredare la cameretta con materiale di riciclo

Arredare casa non è sempre facile. Le difficoltà aumentano specie quando si hanno pochi soldi e poco spazio. Bisogna ottimizzare gli ambienti a disposizione con poche risorse. Tuttavia, con un pizzico di buon gusto e di fantasia potrai ottenere dei...
Arredamento

Come arredare una casa con i pallet

I pallet chiamati comunemente bancali, sono delle pedane in legno grezzo utilizzate per il trasporto di merci e per gli imballaggi. In genere dopo l'utilizzo, vengono smaltiti tra i rifiuti da riciclare. Negli ultimi anni, la moda di realizzare oggetti...
Arredamento

Come decorare casa con il riciclo

Quella del riciclo oltre ad essere la passione di molti (e in alcuni casi anche una forma d'arte) è diventata ormai una vera e propria moda diffusa in tutto il mondo. La nostra casa, può essere considerata una fonte di materiali di scarto che si prestano...
Arredamento

Come arredare una stanza con i bancali

In questa guida, vogliamo cercare di affrontare e discutere con i nostri lettori, un tema strettamente connesso al designer ed all’arredamento del proprio appartamento. Nello specifico cercheremo di vedere insieme come poter arredare una stanza della...
Esterni

Come creare una fontana con dei bancali

Spesso ci capita di vedere degli oggetti utili realizzati con dei bancali. È sorprendente come si possano ottenere delle soluzioni d'arredo per ambienti, sia interni che esterni, realizzati con dei comunissimi materiali di recupero. La fantasia spazia...
Arredamento

Come creare un componente d'arredo multifunzione con i bancali di legno

Alcuni oggetti nascono per determinati scopi, altri subiscono delle modifiche e prendono nuova vita sottoforma di mobilio multifunzione. Uno degli oggetti che possono essere piegati alla forza della fantasia per creare un nuovo componente d'arredo, sono...
Esterni

Come arredare il giardino con materiali riciclati

I materiali riciclati possono essere davvero degli ottimi alleati del nostro portafoglio e della natura. Riciclare infatti permette di risparmiare fino anche al 40% delle spese complessive e aiuta la natura rimuovendo e dando nuova vita a tantissimi materiali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.