Come arredare la zona pranzo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le sale da pranzo possono risultare difficili da decorare perché contengono sempre gli stessi pezzi di base: un tavolo, delle sedie, e, se c'è abbastanza spazio a disposizione, un buffet. In genere vengono aggiunte delle luci decorative o dei quadri. Tuttavia, solo perché lo schema da seguire è lo stesso nella maggior parte delle sale da pranzo non significa che devono risultare per forza noiose. Le zone pranzo, infatti, possono variare nello stile, e spaziare dal formale e più elegante a quello più colorato e moderno: tutto dipenderà dal tipo di mobilio che sceglierete. A questo proposito, vediamo insieme alcuni brevi passi che vi aiuteranno a capire come arredare la zona pranzo.

27

Occorrente

  • divano
  • tavolo
  • parete attrezzata
  • tende di tessuto leggero
  • tappetti
  • soprammobili in base all'arredo
  • scelta dell'arredo
37

La prima cosa da fare consiste nello scegliere il tipo di arredamento che si vuole utilizzare.
Infatti scegliendo uno stile classico si darà alla propria zona pranzo un aspetto raffinato e di classe, mentre optando per lo stile moderno si avrà una sala del tutto particolare, caratterizzata da colori molto forti e mobili del tutto sobri.
Ma a prescindere del tipo di stile che si vuole attuare, è fondamentale scegliere con ponderazione alcuni componenti che non possono per niente mancare.

47

È molto importante la scelta del divano e a tale proposito le soluzioni offerte dai designers sono molteplici. Infatti esistono, a questo riguardo, diverse tipologie di divani, come ad esempio da 2 o da 3 posti (se si dispone di poco spazio); oppure si può scegliere per quello componibile, che vi darà modo di sfruttare al meglio un ampio soggiorno.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda il tavolo invece, può essere di diverse misure e di diverse forme.
Chi ha un soggiorno piccolo, può ricorrere ad un tavolo quadrato o rotondo, ma in genere la scelta di quest'ultimo dona un tocco di classe in più.
La scelta del tavolo rettangolare, è adatta per chi ha una sala molto grande; ma attenzione allo spazio che si ha a disposizione, poiché talvolta può accadere che la zona non venga sfruttata nella giusta maniera e ciò provoca disarmonie tra i vari elementi d 'arredi e intralci per le persone stesse.

67

Da non trascurare la parete attrezzata, in quanto è divenuta negli ultimi anni fondamentale e indispensabile per ogni casa.
Infatti chi possiede mensole, cassetti, e ripiani interni dispone di maggiore spazio e superfici per la collocazione di oggetti d'uso comune come il televisore, il dvd, i libri ed il telefono.
Solitamente viene collocata lungo in una parete e sistemata di fronte ai divani o di fronte al tavolo per dare quel tocco di relax in più.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può optare anche per un divano angolare se si dispone di un'area poco utilizzata

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come organizzare la zona pranzo relax

In taluni casi, quando si è proprietari di case provviste di ambienti piccoli o comunque poco spaziosi, ecco che organizzare una zona pranzo (e quindi una zona cucina) attigua alla zona relax diventa quasi una necessità arredativa dalla quale non si...
Arredamento

Come illuminare la zona pranzo

La zona pranzo costituisce il luogo dove solitamente viene trascorsa la maggioranza del tempo libero con la famiglia e si consumano le pietanze cucinate. In questa stanza i bambini spesso fanno i compiti di scuola. Intanto la mamma prepara da mangiare...
Arredamento

Come arredare la zona notte in un monolocale

Negli ultimi tempi single e giovani coppie preferiscono scegliere il monolocale in quanto ha un costo di locazione molto abbordabile. Quindi il monolocale è la scelta giusta per chi vuole rendersi indipendente o iniziare una convivenza. Nel monolocale...
Arredamento

7 idee per arredare una sala da pranzo piccola

Gli oggetti e gli accessori di una casa, così come lo stile d'arredamento, sono elementi che non devono mai essere lasciati al caso. Per rendere una casa elegante e raffinata infatti, è importante scegliere le giuste decorazioni e i giusti complementi...
Arredamento

Come arredare la zona living per Halloween

Come vedremo nel corso di questo tutorial, arredare e decorare una casa non è sempre facile, soprattutto se la zona da arredare è costituita da stanze piccole o irregolari, apparentemente difficili da arredare in certi periodi dell'anno. Se desiderate...
Arredamento

Come arredare con gusto la zona notte

La parte più divertente ed emozionante di quando si progetta una casa è sicuramente quella di pensare a come arredare gli spazi ambientali, come renderli accoglienti, aggiungendo quel gusto in più di design ed estetica personalizzata. Anche se rappresenta...
Arredamento

5 idee creative per arredare la sala da pranzo in stile orientale

Arredare casa è un compito per nulla facile e con cui, prima o poi, dovrai confrontarti. Arredare la propria casa seguendo i propri gusti, le proprie tendenze e le proprie aspirazioni è un qualcosa che nessun altro può fare al tuo posto, nemmeno un...
Arredamento

Casa: come arredare la zona giorno

La zona giorno è l'ambiente di una casa dove si passa maggior tempo, per mangiare, trascorrere le ore di relax, e soprattutto accogliere amici ed ospiti. Questo vuol dire che oltre ad essere il luogo più vissuto di una casa, è anche quello più visto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.