Come arredare la veranda in stile liberty

Tramite: O2O 06/11/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo stile Liberty è tornato: al giorno d'oggi, molto più che in un recente passato, sono davvero numerose le persone che decidono di arredare la propria casa seguendo i canoni della famosa Art Nouveau, tipica della Francia di fine ottocento. Tra gli ambienti di casa, quello che senza dubbio si presta in modo perfetto per essere organizzato secondo i canoni del liberty è di certo la veranda. Questo caratteristico spazio all'aperto, chiuso da ampie e luminose vetrate, è davvero l'ideale per questo tipo di stile. In questa guida vogliamo illustrarvi come arredare la veranda in stile liberty, prendendo spunto da soluzioni semplici ma di indubbio impatto estetico.

26

Occorrente

  • Abat jour, tavolo liberty, divano fine ottocento, lampada tiffany, vasi, vassoi, tappeto
36

Abbondate con gli accessori

Una veranda che voglia essere organizzata secondo uno stile liberty dovrà innanzitutto essere riempita dai tipici accessori di questo famoso e suggestivo stile d'arredamento. Dunque spazio ad un tavolino basso dalle forme snodate e sinuose da sistemare al centro della veranda, lungo una delle pareti interne che la delimitano. Sopra al tavolo in stile liberty il consiglio è poi quello di porre un'abat jour o, se si dispone di sufficiente spazio, puntare su un comodo divano sempre in stile Art Nouveau. Non va dimenticato uno specchio, da porre lungo una delle pareti della veranda. I vetri che compongono la veranda stessa non dovranno mai essere bianchi, ma colorati, in modo da rendere ancor più evidente lo stile liberty.

46

Utilizzate lampade e soprammobili

Un altro fondamentale accorgimento che va tenuto in considerazione quando si desidera arredare la propria veranda in stile liberty è quello di puntare su accessori d'epoca, molto piccoli di dimensione ma di sicuro fascino evocativo come, ad esempio, una lampada tiffany o a vari soprammobili dalle fattezze femminili dalla folta e sinuosa capigliatura, che possono essere tranquillamente reperiti in qualche ben fornito mercatino dell'usato.

Continua la lettura
56

Impreziosite con un tappeto

Sulla parete che è posta difronte alla vetrata della veranda, si potrà inoltre collocare una credenza in stile liberty, da arricchire con vasi, vassoi d'epoca e oggetti in ceramica dalle più disparate forme. Per i più audaci, infine, ecco una soluzione che rappresenta un autentico tocco di classe: un bel tappeto di fine ottocento da sistemare lungo il pavimento della veranda, in grado di donare quell'immagine suggestiva di preziosità a tutto l'ambiente. Ecco arredata con ottimo gusto liberty un'elegante veranda, nella quale possano convivere al meglio elementi di antichità e modernità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per far ancor di più risaltare lo stile liberty, colorate i vetri della veranda
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una veranda in stile country

La veranda è uno spazio particolare in cui spesso vengono accumulati una molteplicità di oggetti che la rendono disordinata, soprattutto quando è chiusa. Con l'arredamento giusto, tuttavia, può essere un'estensione di buon gusto della nostra casa,...
Arredamento

Come arredare la veranda in stile minimal

Se la vostra casa si compone di un ampio terrazzo ed intendete corredare quest'ultimo di una veranda, potete regolarvi di conseguenza per arredare l'ambiente. Gli stili a disposizione sono svariati, ed ognuno in genere si rifà a quello su cui è stata...
Arredamento

Come riconoscere i mobili in stile Liberty

Conosciuto anche come Jugendstil, Art Nouveau o Stile Floreale, il Liberty è un noto movimento artistico il cui scopo è quello di abbellire e portare migliorie. Nasce tra la fine dell'800 e l'inizio del'900, manifestandosi soprattutto nell'architettura...
Arredamento

Come arredare una veranda esterna

Se disponete di un ampio terrazzo ed avete deciso di sfruttarlo come veranda sia in inverno che in estate, lo potete fare in modo semplice e veloce. Nello specifico si tratta di arredarla e renderla funzionale, rispettando possibilmente il design generale...
Arredamento

Come arredare la veranda aperta

Avete una bella veranda aperta, ma non sapete esattamente come arredarla per renderla utilizzabile ed esteticamente piacevole? Bene, con i passaggi seguenti ci occuperemo di darvi alcuni spunti per arredare nel modo migliore questo ambiente. Trattandosi...
Arredamento

Come arredare la veranda con le tende

La per andare a zona utilissima della casa. Una piccola terrazza coperta, utilizzabile anche durante i temporali. Una zona dove mettere a stendere, dove poggiare le piante e dove concedersi dei momenti di relax. Per avere una veranda ancora più bella...
Arredamento

Come decorare una veranda in stile shabby

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato alla casa, la veranda rappresenta un piacevole spazio in cui rifugiarsi dalla routine quotidiana, a prescindere che si tratti di un ambiente adiacente alla casa o una semplice estensione della stessa,...
Arredamento

5 consigli per arredare casa in stile bohemien

Arredare casa in stile bohemien vuol dire dare un tocco di poesia, arte, vintage e amore per la libertà. Il termine "bohemien" significa "zingaro" e fa riferimento allo stile di vita adottato dai letterati, i musicisti e gli artisti maledetti dell'800....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.