Come arredare la parete del televisore

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete appena acquistato un televisore modello smart quindi del tipo home cinema, essendo quest'ultimo piuttosto grande, potete posizionarlo su una parete altrettanto larga del vostro soggiorno e nel contempo rifinirla in modo elegante e funzionale. In riferimento a ciò, nei passi successivi ci sono alcuni utili suggerimenti su come arredare la suddetta parete del televisore.

27

Occorrente

  • Pannelli in cartongesso
  • Cerniere
  • Specchiera di legno dorato
  • Console a tre piedi
37

Utilizzare del cartongesso

Se dunque la parete del soggiorno su cui avete deciso di installare il televisore è abbastanza larga, potete posizionare l'apparecchio su un lato, mentre sull'altro aggiungere alcuni funzionali elementi d'arredo. L'ideale per allestire entrambi gli spazi, è l'utilizzo del cartongesso che vi consente di creare delle strutture adatte ad ospitare rispettivamente il televisore ed una console con specchio.

47

Realizzare un mobile per il televisore

Per quanto riguarda il televisore, sulla parete potete realizzare un mobile vero e proprio con una base sporgente di circa 30 centimetri in cui inserire magari delle mensole, e poi corredarlo di ante in legno laccato bianco o comunque dello stesso colore della parete. Il televisore invece lo potete incastonare sulla parte alta, creando sempre con il cartongesso una cornice. Nella parte superiore di quest'ultima, vi conviene inserire tutti i fili necessari per la cablatura dello stesso televisore, e di altri dispositivi audio video come ad esempio di un decoder per la ricezione dei canali satellitari e di un lettore DVD. In questo caso, al pezzo di cartongesso, potete aggiungere anche due cerniere a scomparsa. Una volta sistemato il televisore, su di un lato divertitevi a sagomare il cartongesso per costruire i suddetti complementi d'arredo, seguendo le linee guida descritte nel passo successivo.

Continua la lettura
57

Aggiungere una specchiera ed una console

Se la parete è liscia, per equipararla come spessore al lato dove avete posizionato il televisore, potete innalzare un pilastro creando in pratica una sorta di vano. In quest'ultimo, nella parte alta aggiungete una classica specchiera di legno dorata, e in basso una tipica console a tre piedi di cui due posteriori ed uno in avanti centrale. A questo punto il consiglio è di lasciare la cornice del suo naturale colore, mentre la console la potete dipingere anch'essa di bianco o della tonalità che avete scelto per la parete e per il cassonetto che ospita il televisore. Con questi semplici metodi riuscirete dunque ad arredare con gusto ed originalità una parete, che altrimenti risulterebbe spoglia e tale da creare danni al design impostato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la parete dietro al letto

Come vedremo nel corso di questo tutorial, lo stile decorativo e l'arredamento di una casa non deve mai essere lasciato al caso. E importante infatti sfruttare tutti gli spazi presenti nella casa, arredando adeguatamente gli angoli maggiormente nascosti...
Arredamento

Come arredare una grande parete

Arredare la casa è un modo per esprimere i propri gusti e la propria personalità. Organizzando la casa, si tende a costruire un ambiente adatto alla propria persona, il meglio per poterci vivere ogni giorno. Ma arredare non è facile e, a dispetto delle...
Arredamento

Come arredare una parete rossa

Sicuramente il colore in una casa è l'elemento fondamentale per caratterizzare e rendere particolare lo stile e la personalità dell'ambiente. Prima le pareti venivano tinteggiate tutte della stessa tonalità, oggi invece si preferisce realizzare almeno...
Arredamento

Come arredare l'ingresso con una parete attrezzata

L'ingresso è il nostro biglietto da visita. Parla di noi ed è il primo ambiente che si incontra entrando in casa. Non tutti gli appartamenti possiedono un ingresso, spesso infatti si accede direttamente nel soggiorno (questo accade soprattutto nelle...
Arredamento

Come arredare la parete ai lati del camino

Come vedremo nei pochi passi di questa guida, con un po' di pazienza e impegno, è possibile arredare determinati angoli della casa in modo elegante e chic, rendendoli caratteristici e raffinati. È risaputo infatti che lo stile di arredamento di una...
Arredamento

Come arredare con gli orologi da parete

Oggi in quasi tutte le case c'è almeno un orologio appeso ad una parete. La vita frenetica obbliga alla corsa contro il tempo: per cucinare, quando si esce per divertimento, per lavoro oppure per fare la spesa; tutto ciò ci fa guardare spesso l’orologio...
Arredamento

Come arredare una parete con camino

Avere un camino è un sogno per molti e se avete la fortuna di possederne uno in casa vostra, saprete perfettamente che non si sta parlando semplicemente di uno strumento adibito alla funzione di riscaldamento di un ambiente, ma anche di un elemento di...
Arredamento

Come arredare un parete attrezzata

Le pareti attrezzate rappresentano una scelta sempre più frequente nelle case moderne, poiché è considerata la soluzione ideale per l'aggiunta di un rivestimento contemporaneo, elegante e raffinato in una stanza. Si tratta di una vera e propria convergenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.