Come arredare la cucina in stile zen

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo stile Zen è una tipologia di arredamento basato sull'essenzialità e la semplicità, dal cui connubio derivano ambienti rilassanti ed in piena armonia con la natura. Se anche voi siete curiosi di avere delle informazioni in più riguardo questo stile date uno sguardo a questa guida; in maniera semplice ed essenziale, sulle scie dello stile dello, vi darò alcuni suggerimenti riguardo a come arredare la vostra cucina in perfetto stile Zen.

26

Occorrente

  • Ampie vetrate
  • Colori tenui
  • Naturale luminosità
  • Arredamento minimal
36

Scegliere i materiali giusti

Nel perfetto arredamento Zen non possono mancare le porte scorrevoli o i tipici pavimenti in stile giapponese, e naturalmente i tavolini devono essere bassi ed avere dei cuscini come sedute o sedie basse. I tessuti devono essere onnipresenti negli ambienti principali come il salone o la cucina. Importanti, per arredare in stile Zen, sono i materiali che devono essere in legno ma anche in bambù. Come contrasto si può usare il metallo o anche i tessuti per l’arredamento. Le forme degli oggetti devono essere squadrate ed essenziali. E le uniche decorazioni ammesse sono quelle in tessuto. Le stanze che affacciamo su viste non piacevoli devono essere di colore rosso o giallo-oro, mentre quelle di dimensioni piccole devono avere colori tenui e neutri.

46

Scegliere l'illuminazione e inserire elementi decorativi

Lo stile orientale da’ molto importanza anche alla posizione degli oggetti, che devono essere posizionati a terra, e all'orientamento di questi, per esempio la porta di ingresso non deve mai trovarsi di fronte ad una porta che dà all'esterno. Naturalmente i mobili della nostra cucina devono essere lineari, ben squadrati e lisci, di colore marrone in un ambiente colorato giallo oro. Collochiamo un tappeto negli spazi e dove possibile delle luci soffuse sui piani della cucina. Possiamo appendere anche dei quadri contenenti del tessuto ricamato. L’insieme di queste caratteristiche permette di creare un ambiente equilibrato, calmo ed armonioso.

Continua la lettura
56

Scegliere i colori adatti

In perfetto stile Zen non può mancare una tavola bassa con sedute basse. Lo stile giapponese Zen offre alle nostre case un tocco di originalità e di esoticità grazie ai colori che lo contraddistinguono come il rosso, il giallo ma anche i contrasti tra nero e bianco e il marrone dei legni. Lo stile Zen si distingue per l’impiego di materiali naturali come il legno e la carta e per il riuscire a creare un atmosfera rilassante e calda grazie a lampade d’atmosfera o semplici candele che permettono di realizzare luci soffuse. Lo stile orientale mira a coinvolgere tutti i sensi e quindi è fondamentale la presenza di essenze profumate o incensi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per non appesantire gli ambienti tenetevi sempre su tonalità chiare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 idee per creare un'area barbecue in giardino

Adibire una zona del proprio giardino ad area barbecue è un'ottimo proposito: vi consente di creare un angolo all'esterno dove cucinare gustose grigliate, godere di momenti di convivialitá in famiglia e con amici, rilassarvi. Il progetto richiede peró...
Arredamento

Come creare una comfort zone in casa

Vorresti creare una comfort zone a casa tua? Un perfetto angolo-relax, ma sei a corto di idee? Continua a leggere la nostra guida e segui i nostri consigli per sapere come realizzare facilmente una perfetta comfort zone a casa tua! Cosa aspetti? Dopo...
Arredamento

5 idee per arredare il tuo soggiorno in stile thailandese

Arredare casa è sempre una grande impresa ma, nel contempo, molto stimolante ed emozionante. Riuscire a creare quell'atmosfera voluta e lasciarsi coccolare la sera, dopo una giornata di duro lavoro o di stress, non ha prezzo. In questa lista vogliamo...
Arredamento

Come arredare una sala da tè

Ogni casa dovrebbe possedere una zona relax, che si tratti di un soggiorno o di un'originale sala da tè. Arredare quest'ultimo ambiente, richiede pochi e semplici accorgimenti. Dovrai, tuttavia, individuare lo spazio più adeguato da dedicare al progetto....
Arredamento

Come arredare un appartamento con un design contemporaneo

Con la vita frenetica di tutti i giorni, molte giovani coppie, prediligono ambienti giovani, pratici, alla moda e ricercati, sicuramente un arredamento di design; per una casa moderna, funzionale ma al tempo stesso contraddistinta da uno stile unico,...
Arredamento

Come scegliere i divanetti da esterno per un bar

I divanetti da esterno, sono in un certo senso il biglietto da visita immediato per un bar. Essi sono infatti la facciata d’impatto dell’attività, che offrono un colpo d’occhio iniziale importante nella scelta del luogo dove soffermarsi a bere...
Arredamento

Come arredare una sala d'aspetto

La sala d'attesa in generale è il primo luogo in cui le persone, che entreranno all'interno nella stanza, si troveranno sole o in compagnia di estranei. Deve inoltre parlare da sé, senza l'ausilio di personale e professionisti, e deve quindi essere...
Arredamento

Come arredare una camera da letto giapponese low cost

Nonostante possa sembrare uno stile di arredamento bizzarro e fuori dal comune, arredare una camera da letto in perfetto stile giapponese è in realtà un'idea originale e fantasiosa, basta infatti un minimo di fantasia per regalare alla stanza da letto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.