Come arredare la cucina in stile zen

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo stile Zen è una tipologia di arredamento basato sull'essenzialità e la semplicità, dal cui connubio derivano ambienti rilassanti ed in piena armonia con la natura. Se anche voi siete curiosi di avere delle informazioni in più riguardo questo stile date uno sguardo a questa guida; in maniera semplice ed essenziale, sulle scie dello stile dello, vi darò alcuni suggerimenti riguardo a come arredare la vostra cucina in perfetto stile Zen.

26

Occorrente

  • Ampie vetrate
  • Colori tenui
  • Naturale luminosità
  • Arredamento minimal
36

Scegliere i materiali giusti

Nel perfetto arredamento Zen non possono mancare le porte scorrevoli o i tipici pavimenti in stile giapponese, e naturalmente i tavolini devono essere bassi ed avere dei cuscini come sedute o sedie basse. I tessuti devono essere onnipresenti negli ambienti principali come il salone o la cucina. Importanti, per arredare in stile Zen, sono i materiali che devono essere in legno ma anche in bambù. Come contrasto si può usare il metallo o anche i tessuti per l’arredamento. Le forme degli oggetti devono essere squadrate ed essenziali. E le uniche decorazioni ammesse sono quelle in tessuto. Le stanze che affacciamo su viste non piacevoli devono essere di colore rosso o giallo-oro, mentre quelle di dimensioni piccole devono avere colori tenui e neutri.

46

Scegliere l'illuminazione e inserire elementi decorativi

Lo stile orientale da’ molto importanza anche alla posizione degli oggetti, che devono essere posizionati a terra, e all'orientamento di questi, per esempio la porta di ingresso non deve mai trovarsi di fronte ad una porta che dà all'esterno. Naturalmente i mobili della nostra cucina devono essere lineari, ben squadrati e lisci, di colore marrone in un ambiente colorato giallo oro. Collochiamo un tappeto negli spazi e dove possibile delle luci soffuse sui piani della cucina. Possiamo appendere anche dei quadri contenenti del tessuto ricamato. L’insieme di queste caratteristiche permette di creare un ambiente equilibrato, calmo ed armonioso.

Continua la lettura
56

Scegliere i colori adatti

In perfetto stile Zen non può mancare una tavola bassa con sedute basse. Lo stile giapponese Zen offre alle nostre case un tocco di originalità e di esoticità grazie ai colori che lo contraddistinguono come il rosso, il giallo ma anche i contrasti tra nero e bianco e il marrone dei legni. Lo stile Zen si distingue per l’impiego di materiali naturali come il legno e la carta e per il riuscire a creare un atmosfera rilassante e calda grazie a lampade d’atmosfera o semplici candele che permettono di realizzare luci soffuse. Lo stile orientale mira a coinvolgere tutti i sensi e quindi è fondamentale la presenza di essenze profumate o incensi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per non appesantire gli ambienti tenetevi sempre su tonalità chiare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il bagno in stile zen

Arredare casa è un compito molto divertente, ma alcune volte può risultare ostico. Non sempre riusciamo a valorizzare ogni spazio. Il rischio è quello di procurarsi troppi oggetti e non sapere dove metterli, oppure di esagerare con lo stile minimalista,...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile zen

Lo stile zen è un tipo di arredamento che proviene dalle filosofie orientali del raggiungimento della pace interiore. Al giorno d'oggi, rappresenta anche uno stile di vita, che molti seguono per trarne vantaggi di serenità mentale e fisica. Pertanto,...
Arredamento

Come arredare la casa in stile zen

Vivere in casa nel massimo comfort e soprattutto con tanta serenità, è importante specie dopo un'intensa giornata di lavoro. L'armonia familiare può essere inoltre ottimizzata se anche l'arredo si rivela su misura, come ad esempio se si opta per uno...
Arredamento

Come arredare un salone in stile zen

Se di tanto in tanto siamo presi dalla voglia di cambiamento nella nostra casa, non reprimiamo questo desiderio: esistono molti modi per ravvivare gli ambienti, modificando per esempio la disposizione dei mobili, oppure cambiando lo stile di una delle...
Arredamento

10 consigli per arredare una stanza in stile zen

Quando si torna a casa, dopo una giornata stressante trascorsa al lavoro o tra i banchi di scuola e università, è importante riuscire a rilassarsi in un ambiente che sia il più possibile accogliente e confortevole. Lo stress altera infatti i nostri...
Arredamento

Come arredare la cucina in stile americano

In questo articolo vi illustrerò come arredare la cucina in stile americano. Una cucina in stile americano è una tipologia di cucina che può definirsi moderna, accogliente e soprattutto spaziosa. Molte persone sognano questa tipologia di cucina. Vi...
Arredamento

Arredare la cucina in stile tirolese

Ma come è caldo ed affascinante lo stile tirolese! Immagini di paesaggi montani con casette rustiche e dai tetti spioventi si affacciano subito alla mente. Abiti folkloristici variopinti caratterizzano lo stile dei vestiti. E l'arredamento si impronta...
Arredamento

Come arredare la cucina in stile post-industrial

Negli ultimi tempi sono cambiati i gusti e gli stili per arredare una cucina. Gli stili che hanno preso più piede sono sicuramente lo stile vintage e lo stile post-industrial. Entrambi questi stili sono caratterizzati da colori specifici, oggetti di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.