Come arredare la cucina in stile rustico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Arredare gli ambienti in cui si vive secondo il proprio gusto e le proprie esigenze, è indubbiamente ciò che più si desidera, quando si entra nella nuova casa; fare progetti e pensare al modo migliore per realizzarli, è sicuramente un'esperienza emozionante e creativa.
Il 'cuore' della casa è senza dubbio la cucina, zona che solitamente si provvede subito a rendere funzionale e gli stili da cui prendere spunto per arredarla sono diversi. Ecco diversi consigli su come arredare la cucina in stile rustico.

25

Le pareti

Le pareti bianche si adattano molto a tale stile, ma per offrire all'ambiente un aspetto appunto un po' più rustico, potete scegliere di dipingerle con una tinta più calda, come ad esempio il giallo-ocra. Se dovete ancora scegliere il tipo di pavimento della vostra cucina, l'ideale sarebbe realizzarlo in cotto; in caso non si dovesse accostare al meglio ad un tipo di arredamento rustico, potete scegliere, con poca spesa, di applicare da soli delle piastrelle viniliche autoadesive in finto-cotto: sono davvero molto belle e particolarmente resistenti, inoltre sono semplicissime da posare. Installate i controsoffitti.

35

Controsoffitti e progettazione

Dopo che i controsoffitti sono installati, esplorate la moltitudine di opzioni su come decorare piani della cucina, come gli elaborati disegni a tema e a funzioni di storage sottili. Trovate l'approccio decorativo giusto, che contribuirà a creare uno spazio cdi una perfetta cucina rustica e accogliente nella vostra casa.

Continua la lettura
45

Lampade e muretti

Se nella vostra cucina è presente un muretto (oppure un arco), potete scegliere di rivestirlo con sassi sintetici, per dargli un aspetto più rustico. Potete creare un gradevole angolo illuminato dalla luce di alcune candele; potete inserirle in un vecchio candeliere, acquistato magari al mercatino dell'usato, e accenderle assieme alla normale lampada: renderete sicuramente più armoniosa la vostra cena.

55

Abbinare i soprammobili e le tende

Acquistate delle tendine a quadrettini dalle tonalità marroncino e gialline, anche i soprammobili è consigliato di acquistarli in legno oppure in ferro battuto e legno, che danno uno stile rustico alla cucina. È indicato poi, porre alle pareti dei quadri che raffigurano paesaggi campestri con cornici in legno oppure dei quadri con tela su olio; acquistate inoltre, dei lampadari preferibilmente con un rivestimento in stoffa abbinabile alle tende, al copritavolo, ai cuscini. La fantasia che più è consigliata è a quadretti oppure a tinta unita; sono indicati inoltre soprammobili stile country o in stile etnico che richiamano proprio lo stile rustico della campagna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il bagno in stile rustico

L'arredamento di una casa comunica sensazioni e ispirazioni, valorizza l'ambiente in cui viviamo e, ci fa sentire a nostro agio, infondendo calore e un senso di protezione. Naturalmente tanti sono gli stili ma, sicuramente sapremo riconoscere quello che...
Arredamento

Come arredare un terrazzo in stile rustico

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial, nonostante possa sembrare difficile, arredare uno spazio esterno in stile rustico (come ad esempio un terrazzo), è in realtà un lavoro semplice, che richiede solo un po' di fantasia e l'uso di giusti...
Arredamento

Come arredare la taverna in stile rustico

Generalmente quando si parla di taverna, si pensa ad un locale aperto al pubblico dove degustare ottimo cibo e bere in compagnia. Questi luoghi hanno la caratteristica di essere un ambiente familiare, arredato con semplicità e con un gusto rustico....
Arredamento

Come arredare un patio in stile rustico

Poter disporre di un patio è per molti una fortuna, ma non è certo da tutti: solitamente ne sono dotate le grandi case di campagna oppure quelle ubicate nei centri storici. È una graziosa loggia che si può trovare anche in alcuni palazzi e qui si...
Arredamento

Come arredare un ristorante in stile rustico

Quando si apre un ristorante, il segreto per avere successo sta sicuramente nella buona cucina e nell'organizzazione in sala, ma esistono altri fattori che vengono erroneamente considerati secondari se non addirittura inutili ma che in realtà costituiscono...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile rustico

Arredare il salotto in stile rustico è un'ottima soluzione per chi ricerca un ambiente caldo e familiare: per molti è il luogo più importante della casa, dove trascorriamo la maggior parte del nostro tempo, dove ci si rilassa guardando la televisione...
Arredamento

Arredare la cucina in stile tirolese

Ma come è caldo ed affascinante lo stile tirolese! Immagini di paesaggi montani con casette rustiche e dai tetti spioventi si affacciano subito alla mente. Abiti folkloristici variopinti caratterizzano lo stile dei vestiti. E l'arredamento si impronta...
Arredamento

Come arredare una cucina in stile country

Quando si parla di country viene spontaneo pensare alla musica. Tuttavia, questo genere rappresenta uno stile ben definito in molteplici campi, tra cui l'arredamento. È un armonioso miscuglio rustico tra l'old english style e la calda emozione che solo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.