Come arredare la casa per i disabili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Riuscire ad arredare la propria abitazione in maniera corretta in modo che risulti esteticamente bella e allo stesso tempo funzionale è un'impresa abbastanza complicata sopratutto se non siamo degli esperti in questo settore.
Nella maggior parte dei casi, infatti, ci si rivolgere a degli esperti come ad esempio architetti o arredatori d'interni, per riuscire ad ottenere dei risultati perfetti.
Spesso però, rivolgersi a questi professionisti può risultare abbastanza costoso e per riuscire a risparmiare qualcosa, potremmo provare ad arredare la nostra abitazione con le nostre mani e per farlo potremo seguire i moltissimi consigli presenti nelle varie guide pubblicate su internet.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad arredare la nostra casa, tenendo conto delle esigenze dei disabili.

26

Occorrente

  • Seguire i consigli riportati nella guida.
36

Informazioni generali

La disabilità implica l'eliminazione di tutte quelle che possono considerarsi barriere architettoniche, ossia quegli elementi che impediscano o rendano difficile lo spostamento e la fruizione dei servizi. È buona regola che un'abitazione abbia una rampa per accedervi, nel caso in cui ci siano degli scalini d'ingresso oppure che siano presenti dei montacarichi o un ascensore in base alle circostanze. Ciò permette di accedere con facilità nella propria casa. Ogni zona di essa dovrebbe essere arredata in maniera adeguata per rendere semplice e pratico lo svolgimento di ogni attività.

46

La cucina

La cucina deve essere completamente accessibile in ogni sua zona. I piani di lavoro dovrebbero essere sospesi e disposti ad un'altezza da terra pari a 80 cm. Al di sotto del piano di lavoro si possono inserire dei cestelli mobili per evitare l'utilizzo di mobili fissi o di pensili. Tutto dovrebbe essere a portata di mano e deve permettere alla persona che si muoverà con la carrozzella di poterlo fare nella massima libertà, evitando movimenti difficoltosi.

Continua la lettura
56

La camera da letto

La camera da letto dovrebbe essere di una grandezza tale da permettere diversi tipi di attività e di movimento. Solitamente le persone disabili utilizzano la stanza da letto anche come luogo di lavoro, di studio oppure per la cura del corpo. Il letto dovrebbe essere posizionato contro il muro consentendo uno spazio di manovra adeguato per la carrozzella in un lato di esso. L'armadio non deve limitare lo spazio della stanza: per questo, se lo spazio a disposizione non è molto, è bene metterlo in un'altra stanza.

66

Il bagno

Il bagno rappresenta il posto in cui si possono incontrare maggiori difficoltà. Esso deve essere ben attrezzato per soddisfare tutte le esigenze di una persona con disabilità. Il lavabo dovrebbe essere sospeso evitando di inserirvi la colonna di base. Come nella cucina, anche in bagno i mobiletti dovrebbero essere dotati di ruote e non fissi. Il mercato mette a disposizione molte soluzioni per agevolare ogni movimento e ogni attività. Ci sono delle vasche con degli sportelli laterali che permettono di entrarvi direttamente con molta facilità per potersi lavare in tutta sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come rendere la casa accessibile per i disabili

Per chi è diversamente abile è davvero necessario vivere in una casa accessibile e che permetta una vita normale, senza difficoltà. Rendere accessibile la propria casa per i disabili assume una grande utilità anche per aumentare il valore della propria...
Arredamento

Come arredare la propria casa con l'aerografia

L'aerografia è una tecnica pittorica che viene eseguita con l'aerografo, un apparecchio polverizzatore che proietta inchiostro o colore liquido attraverso un tubo a sezione variabile, utilizzando un getto di aria compressa. In questo modo il colore si...
Arredamento

10 errori da evitare nell'arredare casa

Arredare la casa è, senza dubbio, un'operazione divertente, creativa e fantasiosa: bisogna pensare allo stile, ai colori, alle decorazioni, per fare in modo che la casa possa rappresentare al meglio la personalità di chi la abita. Arredare una casa,...
Arredamento

10 idee per arredare con i cuscini

Quando si ha una casa completamente nuova, c'è sempre il desiderio di arredarla in maniera originale e unica. Arredare una casa è davvero divertente, ma bisogna sempre seguire una certa tipologia di stile se non si vogliono accoppiare insieme una serie...
Arredamento

Come arredare l’ingresso di casa

Arredare l'ingresso di una casa è molto importante poiché rappresenta il biglietto da visita per gli ospiti. L'ingresso, infatti, sarà il luogo in cui gli ospiti vedranno in primis. Per tale motivo, bisogna arredare l'ingresso nei minimi dettagli,...
Arredamento

Come arredare a costo zero

Arredare una casa è sicuramente una delle spese più rilevanti dopo l'acquisto. Spesso capita di aver ricevuto il mutuo dalla banca e non avere soldi per poter arredarla, oppure ci si trasferisce in una casa in affitto e non si vogliono spendere soldi...
Arredamento

Idee per arredare l'ingresso

Arredare una casa non è semplice, soprattutto quando dobbiamo partire da zero e rivoluzionare completamente una stanza. Uno degli ambienti più difficili da arredare è sicuramente l'ingresso dell’abitazione. Infatti, l'ingresso, è un ambiente che...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.