Come arredare la casa delle vacanze

Tramite: O2O 07/04/2019
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Vacanza è sinonimo di libertà e relax, è il periodo dell'anno in cui si prova a disfarsi delle cariche negative accumulate nel corso dell'anno e in cui ci si ricarica per l'anno che deve arrivare. Tutte le pratiche quotidiane vengono snellite con gesti quasi spontanei, quasi a voler risultare più leggeri che mai. Insieme all'abbigliamento si alleggerisce il trucco per le donne, il cibo, le pratiche quotidiane e gli impegni lavorativi ovviamente, anche gli atteggiamenti diventano meno formali e i rapporti interpersonali assumono una nota di fluidità. Per queste ragioni bisogna arredare la casa delle vacanze con la maggiore sobrietà possibile per poter affrontare le vacanze all'insegna della semplicità e della praticità, per far in modo che essa sia luogo di riferimento per la parte pratica delle vostre vacanze, invece di rappresentare un ulteriore carico di responsabilità. Affidatevi semplicemente alla voglia di linearità "stagionale", adottando come paradigma il concetto di funzionalità.

26

Occorrente

  • Metro per la misurazione
  • Block notes per eventuali annotazioni
36

Prendiamo le misure

Prima di recarsi in un negozio d'arredo è consigliabile prendere alcune misure degli ambienti che si intendete arredare. Vi consiglio di tracciare su un block-notes una piccola mappa delle camere, inserendo tutte le componenti fisse di cui dovete tenere conto, quali finestre, porte e termosifoni. Indicate le dimensioni delle camere in altezza e larghezza, che serviranno a orientarvi nella sistemazione dei mobili. Questa operazione, che può risultare un po' noiosa, risulterà fondamentale nella progettazione e vi eviterà inutili perdite di tempo successive. Cercate anche di farvi un' idea riguardo al modo in cui questi mobili dovranno entrare nella vostra casa, le barriere architettoniche non sono da sottovalutare. Per esempio una rete matrimoniale intera, potrebbe non passare per le vostre scale.

46

Scegliamo il tipo di arredamento

A questo punto bisogna avere le idee chiare anche riguardo allo stile da adottare. La vostra casa dovrà trasmettere estività, quindi evitate di scegliere arredi troppo pesanti sotto il profilo estetico. Orientate la vostra scelta su materiali resistenti, ma non eccessivamente trattati. Bandite la scelta di mobili con superfici troppo lucide se non avete voglia di stare sempre lì a togliere le impronte e la polvere. Optate per una superficie matta e antigraffio e dai colori leggeri e intramontabili per non rischiare di trovarvi a distanza di qualche anno con un arredamento obsoleto e con la necessità di cambiare nuovamente arredamento. Il bianco e l'acero risultano i più versatili da questo punto di vista e sono anche colori accesi adatti per il periodo estivo. Per quanto riguarda la casa delle vacanze nelle vicinanze del mare, il colore ovviamente più indicato è l'azzurro e il blu, magari non per quanto riguarda il colore dei mobili ma più per quanto riguarda il colore dell'arredamento come ad esempio i cuscini per il divano oppure le tende per le finestre.
Poi però dovete comunque lasciare libero spazio alla fantasia arredando con diversi colori estivi, ad esempio quelli dei tessuti di arredamento come detto prima, i quali, una volta che vi avranno stufato oppure una volta che li troveremo superati, potranno essere facilmente rimpiazzati a fronte di una spesa contenuta.

Continua la lettura
56

Pensiamo alla funzionalità

Riguardo alla funzionalità delle camere che intendete arredare, ponetevi semplicemente alcune domande sulle vostre esigenze. Se pensate di ospitare amici nel corso delle vacanze e la vostra casa ha poche camere, scegliete dei divani letto e collocateli in ambienti neutri, come il salone, in modo da non essere troppo invadenti una volta aperti e che non siano troppo vicini nel caso in cui si decidesse di prenderne più di uno, in questo modo potrete regalare ai vostri ospiti un po' di privacy. Scegliete armadi attrezzati in cui sarà facile trovare tutto senza perdere troppo tempo. Attrezzatevi inoltre di un discreto numero di sedie, anche richiudibili, che si riveleranno indispensabili nelle serate con gli amici inattesi. Se avete dei terrazzi, mettete delle sedute in vimini o delle amache, la sera risulterà delizioso e rilassante godere dell'aria fresca fino a tardi, soprattutto se in ottima compagnia. Per quanto concerne la cucina invece create un ambiente armonico ma essenziale. Ricco di mensole con tutto il necessario in vista e se ne avete la possibilità, al posto del tavolo inserite un bel bancone alto in stile bancone da bar, per consumare in fretta colazione e pasti. Dovete sistemare il tutto in modo che risulti semplice e pratico per ognuno dei conviventi preparare un pasto, senza dover fare riferimento a voi. In conclusione, bisogna farsi un'idea del tempo che volete trascorrere nella casa e quanti ospiti potrete ricevere nel frattempo, poi ci potranno essere delle modifiche in corso d'opera ma le basi fondamentali sono quelle citate sopra.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Optare per un colore chiaro delle superfici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una mansarda in stile boho

Il mondo dell'arredamento da interni apre le porte allo stile boho, in un mix perfetto di vecchio e nuovo, antiquariato e moderno. Con l'aggiunta degli oggetti del riciclo creativo, magari provenienti da qualche suggestivo mercatino delle pulci visitato...
Arredamento

Come arredare un monolocale in montagna

Molto spesso per arredare la nostra abitazione, preferiamo affidarci ad esperti nel settore come architetti o interior design, per ottenere dei risultati perfetti, spendendo però in alcuni casi cifre molte elevate. In alternativa, potremo provare ad...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
Arredamento

Come arredare una cucina bianca

Se desideri scoprire come sia possibile arredare una cucina completamente bianca, in modo da conferire eleganza e raffinatezza all'ambiente, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni consigli apparentemente banali...
Arredamento

Casa al mare: come arredare la cucina

La seconda casa per alcuni è un lusso, ma per altri è un'esigenza. Poter trascorrere le ferie al mare in casa propria è una delle cose più piacevoli al mondo. La casa al mare deve riflettere la solarità dell'ambiente, essere ariosa, fresca e leggera....
Arredamento

Come arredare un soggiorno in taverna

Se la vostra casa si compone di una taverna che intendete valorizzare dal punto di vista estetico ed arredare con mobili e suppellettili di vario genere, potete ottimizzare il risultato seguendo alcune semplici linee guida. Nello specifico si tratta di...
Arredamento

Consigli nell’arredare una casa a due piani

Le case a sue piani, sono sicuramente più spaziose, più affascinanti ma non sono così facili da arredare e gestire. Se avete acquistato da pochissimo una casa nuova e non avete idea di dove posizionare tutti mobili per un bel salotto o per una comoda...