Come arredare l'home office al meglio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come vedremo nel corso di questa guida, l'home office è uno spazio piuttosto rilevante per gli abitanti della casa, ecco perché è importante attrezzare questa zona in modo adeguato (per lavorare in modo confortevole e comodo). Lo stile d'arredamento e il design di una casa infatti non dev'essere mai lasciato al caso (è importante scegliere i giusti mobili e i giusti complementi d'arredo, in modo da arredare con gusto ed eleganza). Se siete interessati a scoprire come sia possibile arredare l'home office al meglio seguite con attenzione i consigli di seguito, vi fornirò preziosi consigli.

26

Tenete conto innanzitutto, che per lavorare adeguatamente a casa è necessario scegliere un angolo confortevole, lontano dai rumori e capace di fornirci la giusta concentrazione per svolgere il nostro lavoro in modo ottimale. La prima cosa da fare dunque è quella di eliminare tutti gli oggetti che creano disordine e confusione nella zona adibita all'home office. È importante inoltre che ci sia uno spazio sufficiente per collocare i nostri strumenti di lavoro.

36

È risaputo che attualmente in commercio è possibile trovare delle soluzioni d'arredamento molto adatte agli ambienti di lavoro, ad esempio librerie su misura e scrittoi tali da soddisfare qualsiasi esigenza personale (per il tavolo ad esempio vi consiglio di optare per uno scrittoio che al contempo funga da scrivania). Questi complementi d'arredo permettono di unire funzionalità ed eleganza, essendo realizzati di varia grandezza e colori (sceglieteli in base allo stile d'arredamento prevalente della vostra casa e ai colori utilizzati). Vi consiglio di scegliere questi mobili tenendo conto dello stile d'arredamento della vostra casa (abbinando il colore delle sedie ai tappeti e alle tende presenti nell'home office).

Continua la lettura
46

Se per lavorare avete bisogno di strumenti particolari (ad esempio una stampante, un computer o documenti), vi consiglio di scegliere un apposito ripiano d'appoggio, preferibilmente con cassetti (evitando di collocare questi oggetti sullo scrittoio/scrivania). In commercio è possibile trovare soluzioni d'arredamento dotate di ante e contenitori, destinate all'home office. In questo modo eviterete di creare disordine nella zona lavoro e al contempo avrete tutti i vostri documenti a portata di mano (i cassetti possono essere utilizzati per riporre documenti e raccoglitori).

56

Se amate gli accessori e i piccoli complementi d'arredo, vi consiglio di collocare nell'home office quadri e grosse lampade per l'illuminazione (se vi piace potete optare per le lampade da terra, eleganti e salvaspazio). I quadri possono essere collocati vicino alla libreria o sopra lo scrittoio.

66

Per qualsiasi dubbio, o per ottenere ulteriori informazioni, vi consiglio di ricorrere ad altri canali informativi (ad esempio giornali o pagine web dedicate all'arredamento della casa). Ulteriori fonti saranno in grado di fornirvi informazioni originali ed adeguate, anche attraverso immagini informative.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la casa per la vendita

Quando si decide di vendere una casa, è risaputo che la prima impressione è fondamentale. Decorare l'abitazione e renderla più accogliente è il modo giusto di invogliare gli acquirenti della stessa. Gli arredi enfatizzano infatti le cose belle e celano...
Arredamento

Come arredare la propria casa in 3D

Scegliere il mobilio adatto per la propria abitazione non è impresa facile, soprattutto quando non si hanno le idee chiare. Alle volte si ha la necessità di vedere in anteprima l'aspetto che assumerà la nostra abitazione una volta scelto il mobilio...
Arredamento

Come arredare la propria casa con l'aerografia

L'aerografia è una tecnica pittorica che viene eseguita con l'aerografo, un apparecchio polverizzatore che proietta inchiostro o colore liquido attraverso un tubo a sezione variabile, utilizzando un getto di aria compressa. In questo modo il colore si...
Arredamento

Come arredare un ufficio spendendo pochissimo

Arredare un nuovo ufficio oppure rimodernare quello vecchio, è sempre un'operazione creativa e divertente. Le soluzioni possono essere svariate ed i mobili creati apposta per gli uffici sono davvero molti e di diversa tipologia. Malgrado ciò, i prezzi...
Arredamento

Arredare con il colore bianco

Arredare non è mai semplice, in quando richiede una scelta di mobili e colori non sempre facile da attuare. Ma per facilitare il compito ed avere un colore che si adatta a tutto, allora la scelta migliore non può che ricadere sul colore bianco. L'utilizzo...
Arredamento

10 errori da evitare nell'arredare casa

Arredare la casa è, senza dubbio, un'operazione divertente, creativa e fantasiosa: bisogna pensare allo stile, ai colori, alle decorazioni, per fare in modo che la casa possa rappresentare al meglio la personalità di chi la abita. Arredare una casa,...
Arredamento

10 idee per arredare con i cuscini

Quando si ha una casa completamente nuova, c'è sempre il desiderio di arredarla in maniera originale e unica. Arredare una casa è davvero divertente, ma bisogna sempre seguire una certa tipologia di stile se non si vogliono accoppiare insieme una serie...
Arredamento

Come arredare l’ingresso di casa

Arredare l'ingresso di una casa è molto importante poiché rappresenta il biglietto da visita per gli ospiti. L'ingresso, infatti, sarà il luogo in cui gli ospiti vedranno in primis. Per tale motivo, bisogna arredare l'ingresso nei minimi dettagli,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.