Come arredare l'esterno di un ristorante

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se avete deciso di aprire o prendere in gestione un ristorante, sarà importante prendere in considerazione molti aspetti. Nell'ambito della ristorazione, infatti, non è solamente fondamentale curare la qualità del cibo e la preparazione di piatti gustosi e salutari, ma bisogna tenere presente che il cliente ama andare a mangiare in un posto accogliente, pulito, ordinato e che sia servito di tutti i comfort. Nel caso in cui si possedesse un'area esterna, per esempio, sarà importante rendere l'ambiente funzionale e accattivante, in modo che possa essere sfruttato al meglio. Con i passaggi che seguono andremo proprio a vedere come si deve procedere per arredare l'esterno di un ristorante, così che possa essere utilizzato in tutto e per tutto.

24

Fare un progetto

Prima di acquistare gli arredi è importantissimo realizzare un progetto. Innanzitutto bisogna prendere le misure dell'area esterna, in modo tale da capire quante persone può accogliere e quali servizi è possibile predisporre. Durante questa fase bisognerà anche capire se l'ambiente esterno può essere utilizzato solamente durante la stagione estiva o se è sfruttabile anche durante l'inverno: ad ogni modo, in entrambi i casi potrebbe essere necessario valutare la possibilità di realizzare una copertura esterna che sia in grado di proteggere tanto dal sole, quanto dalla pioggia e dal vento. In queste circostanze è bene sapere che potrebbero essere richieste delle autorizzazioni.

34

Scegliere gli arredi

Una volta che avrete preso le misure e stabilito il modo in cui volete sfruttare il vostro spazio, è arrivato il momento di scegliere come arredare l'esterno del ristorante. In primo luogo dovrete rispettare lo stile adottato per l'ambiente interno, così da conferire al ristorante un aspetto ordinato e di qualità. Potrete scegliere di posizionare solamente i tavoli e le sedie, oppure predisporre anche una zona in cui è esposto il menu e magari i piatti caratteristici: quest'ultimo aspetto può rivelarsi particolarmente importante se l'esterno del ristorante corrisponde a una strada pedonale o a una zona di passaggio. In questo modo, infatti, potranno essere attirati eventuali clienti.

Continua la lettura
44

Acquistare gli arredi

L'acquisto degli arredi prevede una valutazione relativa alla qualità, all'uso e all'esposizione dell'esterno del ristorante. Se la vostra intenzione è quella di mantenere costantemente all'esterno tavoli e sedie, allora dovrete necessariamente acquistare degli arredi di qualità, che non si danneggino con la pioggia, col vento o col sole eccessivo e che si possano pulire con facilità. Se, invece, avete intenzione di portarli all'interno quotidianamente o durante la stagione invernale, allora sarà bene scegliere arredi leggeri, comodi da impilare o piegare, così da riuscire a risparmiare spazio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come progettare il giardino di un ristorante

La parola francese "Restaurant" deriva da “restaurer” che sta ad indicare “un cibo che ristora”. Tale termine non vede solo un tipo di cucina ma i tanti generi che a volte rispecchiano tradizioni particolari, perché di paesi diversi rispetto...
Esterni

Come sistemare le luci natalizie all'esterno della casa

Durante le festività natalizie spesso ci si limita ad addobbare un albero, che dovrà essere ben decorato e illuminato da file di luci intermittenti. È bene tenere in mente, invece, che una parte importante da addobbare resta sicuramente l’esterno...
Esterni

Come montare le lanterne da esterno

Quando arriva la bella stagione non si può fare a meno di trascorrere del tempo all'aria aperta e, grazie alle lanterne da esterno, si può fare. Per chi ha dello spazio da poter sfruttare il piacere sarà unico, grazie alle grigliate, le cene con gli...
Esterni

Come trattare i mobili da esterno

Se possedete un giardino o un balcone arredato e non sapete proprio come trattare il vostro mobilio, non temete, avete trovato la guida giusta per voi. I mobili da esterno, infatti, essendo particolarmente esposti alle intemperie, necessitano di cure...
Esterni

Come posare un pavimento per esterno

Una piastrella può dare al vostro ingresso di casa un aspetto lussuoso. In commercio ci sono molte varietà, colori e modelli di piastrelle di ceramica tra cui alcuni realizzati appositamente per l'esterno.Queste piastrelle, possono essere installare...
Esterni

Come pulire il parquet da esterno

Il parquet è una particolare tipologia di pavimentazione costituita generalmente da singoli elementi di legno. Come si può facilmente intuire, si tratta dunque di un materiale "vivo" influenzabile dagli sbalzi di temperatura e di umidità che con il...
Esterni

Come Creare Una Fondazione Per Un Muretto Esterno

Per realizzare un muretto esterno o meglio qualunque manufatto non interno in muratura, occorre costruire innanzitutto un basamento rigido e stabile (chiamato fondazione). Ciò deve avvenire poiché qualsiasi opera in muratura fatta esternamente non dovrà...
Esterni

Come illuminare un corridoio esterno

Se la vostra casa si compone di un corridoio esterno oppure di uno all'aperto, potete illuminarlo in modo adeguato installando diversi dispositivi tutti funzionali, e soprattutto ideali alle caratteristiche strutturali dell'ambiente in oggetto. Se quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.