Come arredare in tema acqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Arredare una casa significa mettere in campo una grande quantità di idee. Le scelte dei minimi dettagli vengono fatte in base ai propri gusti e oggi grazie all'avanzato settore edile e dell'arredamento è possibile soddisfare anche il pensiero d'arredo più stravagante. Vediamo insieme come si può arredare una casa in tema acqua. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come arredare casa in tema acqua in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Scegliere il colore delle pareti

L'acqua è il bene più prezioso presente sulla terra. Se amate il mare, i laghi o i fiumi, arredare la casa in tema acqua è una scelta davvero originale. Innanzitutto, si deve scegliere il colore delle pareti. Esse devono richiamare le tonalità acquatiche quindi si può optare per un verde marino, un celeste o per dei colori più forti. In esse si possono disegnare anche delle cascate oppure dei paesaggi suggestivi. Nel caso in cui ciò non sia possibile, si possono appendere semplicemente delle stampe o dei quadri con le immagini di ambienti che più vi piacciono.

35

Installare fontane da interni

Dalle filosofie orientali si stanno diffondendo dei pensieri profondi relativi all'acqua. In particolare sono state create delle fontane da interni che facendo scorrere l'acqua possono dare numerosi benefici a chi vi sta intorno. Ne esistono di forme e di grandezze diverse. Il suono dell'acqua è conosciuto come un suono che dona relax, quindi, ascoltandolo nelle zone della casa che si usano di frequente potrebbe aiutare ad affrontare meglio ogni tipo di attività donando pace mentale. È sconsigliato installarle all'interno delle stanze da letto e dei sottoscala. L'acqua potrebbe creare dei disturbi respiratori o dei raffreddamenti, per questo si deve essere lontani da essa quando si dorme. Nei sottoscala, invece, perderebbero tutta la loro valenza.

Continua la lettura
45

Scegliere l'illuminazione

L'illuminazione dovrebbe essere suddivisa in due tipi: una diretta e una indiretta. Il primo tipo serve per svolgere le attività specifiche di ogni stanza, per leggere o per studiare. La seconda può essere utilizzata come luce soffusa per il relax e si possono installare dei faretti o della lampadine azzurre. Esse possono creare un'atmosfera in tema acqua davvero unica e rilassante all'interno delle diverse stanze. Abbiamo visto come questo elemento, le pareti e l'illuminazione possono essere di grande aiuto per creare un arredamento in tema acqua originale e unico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare la tavola a tema

Decorare la tavola a tema può essere un buon modo per dare importanza a un'occasione speciale, liberare la propria creatività rendendo una colazione giocosa o romantica o, perché no, semplicemente dare un tocco personale a un angolo della casa caro...
Arredamento

Come arredare la zona living per Halloween

Come vedremo nel corso di questo tutorial, arredare e decorare una casa non è sempre facile, soprattutto se la zona da arredare è costituita da stanze piccole o irregolari, apparentemente difficili da arredare in certi periodi dell'anno. Se desiderate...
Arredamento

Come arredare la tua casa in legno

Quando si deve arredare una casa in legno, capita di essere assaliti da molti dubbi, soprattutto se non siamo esperti in tema di arredamento e non conosciamo le regole basilari per arredare con gusto e raffinatezza gli ambienti che prediligono l'uso del...
Arredamento

Come arredare con quadri e cornici

Gli ambienti della propria abitazione possono essere arredati con gusto e stile, utilizzando quadri e cornici. Tuttavia è fondamentale scegliere i soggetti e gli abbinamenti coretti cosi da valorizzare ogni spazio e di conseguenza arredare con gusto...
Arredamento

Come arredare la stanza dei bambini

Arredare la stanza dei bambini richiede un approccio diverso rispetto al resto della casa: può risultare un'esperienza divertente e formativa se facciamo partecipare anche i nostri figli alla decorazione della loro stanza: questo perché ognuno ha i...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile vintage

La parola "vintage" si riferisce a cose ed oggetti che hanno almeno 25 anni o più; essi per motivi estetici hanno segnato un'epoca. In parole semplici arredare la casa in stile vintage vuol dire accostare l'arredamento a quello che veniva utilizzato...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in modo insolito

Come vedremo nel corso di questo tutorial, l'arredamento e il design della casa sono elementi da non lasciare mai al caso, è importante infatti scegliere i giusti complementi di arredo capaci di arredare la casa adeguatamente e senza al contempo appesantire...
Arredamento

Come arredare la casa con i colori chiari

La casa è il luogo dove è importante viverci bene non solo con le persone, ma anche con l'ambiente circostante e il design dell'arredamento impostato. Di fondamentale importanza a rispetto dell'armonia, è arredare la casa con i colori chiari che si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.