Come arredare in stile moderno con un pavimento in cotto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le combinazioni di colori, stili e forme per pareti e pavimenti sono infinite; esiste un design perfetto per ogni persona: classico, contemporaneo e moderno. Tuttavia, quando si scelgono i pavimenti, l'estetica non va mai messa al primo posto. Si può essere tentati di scegliere le piastrelle moderne basate sullo stile, per poi considerare in seguito altre caratteristiche quali la fragilità e la difficoltà di pulizia. Una delle opzioni più popolari per la casa moderna è il pavimento in cotto, noto per la sua durata e per il modo in cui può evocare una varietà di stili. Una vasta gamma di opzioni rende questa scelta attraente per la casa moderna. Vediamo, quindi, come arredare in stile moderno con un pavimento in cotto.

25

Scegliere oggetti dal gusto retrò

Per arredare in maniera originale una stanza pavimentata con il cotto, è necessario seguire qualche piccolo accorgimento per non commettere errori che porterebbero ad una distonia priva di qualsiasi grazia compositiva. Per scongiurare questo rischio, è opportuno scegliere alcuni pezzi con un gusto leggermente retrò, oppure veri e propri oggetti d’artigianato antico. Si può acquistare un mobile di gran pregio da associare ad un tavolo con il piano in vetro temprato ed acciaio inossidabile. Le sedie, in questo caso, dovranno avere una foggia innovativa ed attuale. L’ideale è acquistare prodotti dal design esclusivo ma, dato che il loro costo talvolta è proibitivo, si può ripiegare la propria scelta su sedie in resistente plexiglas colorato trasparente.

35

Cucina

Per quanto riguarda la cucina, meglio scegliere mobili in legno naturale dalle tinte molto tenui (per esempio il rovere sbiancato). Anche se il mobile è realizzato con materiali tradizionali, il suo aspetto deve essere moderno ed innovativo. Le tende alle finestre è meglio evitarle, però se proprio non riuscite a rinunciare alla vostra privacy, adoperate tende estremamente leggere fatte in tessuto di lino o, meglio ancora, di organza.

Continua la lettura
45

Evitare tappeti

I tappeti sono da evitare poiché creano delle zone discontinue e celano alla vista la bellezza del pavimento incotto. Sono consentiti solamente in bagno, a condizione che abbiano tonalità di colore molto chiare e che non siano troppo ingombranti. Per la camera da letto si può scegliere un comodo letto contenitore e abbinarlo a comodini dal gusto più classico. L’armadio ideale è quello con ante a specchio che, non solo ingrandisce visivamente l’ambiente, ma riesce anche a scaldare l’atmosfera grazie al riflesso del pavimento in cotto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una taverna in stile moderno

In tempi passati, le taverne erano dei locali dove ci si poteva ritrovare con gli amici e sorseggiare del buon vino all'insegna dell'allegria, anche perché all'epoca non esistevano altri posti da scegliere. Al giorno d'oggi, questi locali rappresentano...
Arredamento

Come arredare la casa in stile rustico moderno

Stile rustico e stile moderno erano considerati fino a qualche tempo fa due mondi completamente agli antipodi. Eppure, in questi ultimi anni, si fanno sempre più strada, nel panorama architettonico contemporaneo, delle situazioni abitative nelle quali...
Arredamento

Come arredare un camper in stile moderno

Un camper va arredato come se fosse una piccola casa: è necessario collocare dentro tutto il necessario per un viaggio comodo e confortevole. Lo spazio a disposizione vi sembra troppo esiguo per realizzare un progetto così importante? Non occorre disperare,...
Arredamento

Come arredare la casa in stile nordico moderno

Lo stile nordico moderno, conosciuto anche come stile scandinavo, emerse negli anni Cinquanta del secolo scorso nelle gelide lande del Nord Europa. Con il passare del tempo, questo movimento decorativo ha raggiunto un notevole apprezzamento anche al di...
Arredamento

Come arredare con il cotto

Il cotto viene adoperato per arredare le case immerse nel verde, nei boschi o anche nelle villette al mare. In ogni caso, questo materiale, riesce ad offrire un'atmosfera calorosa, quieta e particolarmente rustica. In base alle vostre esigenze o gusti,...
Arredamento

Come arredare la casa tra classico e moderno

Spesso individuare un unico stile d'arredo per la propria casa non è facile, ecco perché è preferibile una miscellanea di tendenze. In questo articolo gli interior designer ci svelano come arredare la casa tra classico e moderno mixando i giusti complementi...
Arredamento

Come arredare casa con un pavimento scuro

Se intendete arredare la vostra casa con un pavimento scuro, non dovreste incontrare nessun problema con i mobili che già disponete. Infatti questa tonalità di colore è adatta sia per lo stile classico che per quello rustico e moderno, quindi basta...
Arredamento

Come arredare il soggiorno con pavimento in marmo

Come vedremo nel corso di questo tutorial, scegliendo le tonalità, i complementi d'arredo e le giuste sfumature; è possibile arredare il soggiorno con pavimento in marmo in modo elegante e raffinato, conferendo all'ambiente un tocco in più di originalità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.