Come arredare in stile americano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le contaminazioni moderne hanno fatto perdere allo stile americano le caratteristiche originarie di tale forma d'arredamento e, per riuscire a coglierne esattamente le particolarità, è necessario fare un passo indietro. I modelli di riferimento, infatti, sono le abitazioni coloniali dei padri pellegrini del Nord America, costruite verso la metà del XVII secolo: queste case fondono il gusto dei vari colonizzatori con culture diverse all'influenza esercitata dal meraviglioso e maestoso paesaggio naturale. Nei passi a seguire di questa interessante guida vi sarà spiegato come arredare in stile americano, in modo da realizzare un ambiente veramente caldo ed accogliente.

26

Posizionare una scala centrale all'interno della casa

Prima di procedere con l'arredamento vero e proprio, è fondamentale ricordare come venga frequentemente riproposto l'antico modello americano/coloniale anche in fase di costruzione: un ampio primo piano (spesso simmetrico), che si presta alla fusione d'influenze differenti; una scala centrale per raggiungere il secondo piano, dove è collocata la zona notte; un portone d'ingresso maestoso, sempre posizionato centralmente. I mobili impiegati dai primi coloni, inoltre, si distinguevano abbastanza dalle successive maggiormente elaborate lavorazioni. Tuttavia, le case erano inizialmente costituite da tavoli squadrati in legno e pochi mobili ?improvvisati?.

36

Optare per un caminetto

L'arredamento ebbe una lenta trasformazione durante il XVII secolo e prese una forma maggiormente raffinata negli anni seguenti. I materiali grezzi trovarono una più attenta lavorazione e furono rifiniti con dei disegni davvero elaborati ed eleganti. Il caminetto rappresentava ed è ancora un elemento indispensabile: i mobili e i tavoli vanno posizionati attorno ad esso in modo circolare, allo scopo di restituire un ambiente caldo e familiare. Il legno è il materiale più impiegato (soprattutto la quercia, il noce e il mogano) ed è capace di contribuire alla creazione di un luogo funzionale e ?massiccio?, in linea con il caratteristico pragmatismo americano. Meglio non appesantire eccessivamente le stanze, non esagerare nel riempire gli interni, perché l'atmosfera dovrà presentarsi suggestiva ed equilibrata.

Continua la lettura
46

Scegliere mobili con ante in vetro mostranti porcellane

Pertanto, usare degli elementi capaci di trasmettere una ?controllata imponenza?: un tavolo con una superficie abbastanza spessa ed allungabile; qualche sedia con gli schienali a bacchette; dei mobili grandi e aventi le ante in vetro mostranti ceramiche o porcellane decorate; un letto con una particolare struttura a colonnine. I disegni devono essere raffinati, ma non eccessivamente (meglio se composti da motivi naturalistici). Utili potrebbero essere gli oggetti in legno intagliato oppure le decorazioni realizzate con la medesima tecnica. Sui pavimenti in legno o pietra collocare anche dei tappetti di tessuto grezzo, con dei disegni di piante ed animali. È consigliabile evitare i colori troppo accesi e scegliere quelli neutri e le tonalità pastello, poiché sapranno creare la giusta intimità.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la taverna in stile vintage

Tantissime sono le persone che amano lo stile vintage sia come stile di vita che come stile nel vestire. I veri appassionati cercano, all'interno di negozi specifici o nei mercatini cittadini, anche mobili in stile vintage per arredare la propria casa....
Arredamento

Come arredare la cameretta in stile Disney

Se la vostra bambina è una fan dei personaggi delle favole e dei cartoon, non c'è niente di meglio che arredare la sua cameretta prendendo spunto da alcuni temi del fantastico mondo di Disney. Decorazioni varie ed immagini di fate scintillanti, sono...
Arredamento

Come arredare un portico in stile antico

Per arredare un portico in perfetto stile antico basta seguire una serie di accorgimenti basilari, che ti permetteranno di rendere questa zona della casa accogliente ed ospitale senza nemmeno investire cifre economiche esagerate. Se sei interessato a...
Arredamento

Come arredare un bagno in stile marinaro

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come sia possibile arredare la tua casa in stile marinaro, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò una serie di suggerimenti utili su come...
Arredamento

Arredare la cucina in stile tirolese

Ma come è caldo ed affascinante lo stile tirolese! Immagini di paesaggi montani con casette rustiche e dai tetti spioventi si affacciano subito alla mente. Abiti folkloristici variopinti caratterizzano lo stile dei vestiti. E l'arredamento si impronta...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile Disney

Avete appena cambiato casa e non avete ancora deciso come arredare il salotto? Oppure avete scelto lo stile ma non avete idea di come accostare al meglio i mobili? Non c'è alcun problema, in questa semplice guida troverete dei consigli per arredare il...
Arredamento

Come arredare una stanza in stile nordico

Come vedremo insieme nel corso di questo tutorial dedicato alla casa, arredare una stanza in stile nordico è semplice ed economico, basta seguire una serie di dritte apparentemente banali ma capaci di conferire alla casa un tocco in più di raffinatezza...
Arredamento

5 consigli per arredare casa in stile bohemien

Arredare casa in stile bohemien vuol dire dare un tocco di poesia, arte, vintage e amore per la libertà. Il termine "bohemien" significa "zingaro" e fa riferimento allo stile di vita adottato dai letterati, i musicisti e gli artisti maledetti dell'800....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.