Come arredare il viale d'ingresso

Di: N. T.
Tramite: O2O 23/10/2017
Difficoltà: difficile
15
Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato di voler sistemare alcuni spazi interni o esterni della nostra abitazioni, in modo da renderli belli e al passo con i tempi e generalmente in questi casi preferiamo rivolgerci ad esperti architetti o interior design che sapranno sicuramente proporci le soluzioni più idonee in base ai nostri gusti e agli spazi da arredare.
ub">Tuttavia, il costo dell'intervento di questi professionisti può in alcuni casi risultare troppo elevato e per risparmiare qualcosa potremo cercare di arredare i vari spazi della nostra casa da soli, magari seguendo le indicazioni riportate all'interno delle vari guide presenti su internet, che ci forniranno degli utilissimi consigli per ottenere dei risultati meravigliosi.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad arredare correttamente il viale d'ingresso.

25
Occorrente
  • Lastre di pavimentazione
  • Siepi
  • Vasi da fiori
  • Statue
35

La pavimentazione

All'inizio la prima cosa da fare è la pavimentazione. Un'ottima soluzione può essere quella di scegliere un pavimento in porfido, realizzato in lastre dallo spessore di 4 centimetri. Se si utilizzano lastre dal perimetro incerto ed irregolare si dona al viale d'ingresso un aspetto abbastanza caratteristico. In questo caso l'ostacolo principale è il prezzo; se la disponibilità economica non lo consente è opportuno eseguire una pavimentazione più modesta, ma sempre irregolare e particolare.

45

Il prato, le siepi e i fiori

Ai lati della pavimentazione del viale si possono fare delle strisce di prato di almeno un metro di larghezza. Esse devono seguire il viale per tutta la sua lunghezza. All'esterno del prato è possibile sbizzarrirsi in mille modi, ad esempio si possono mettere delle piante da siepe di Lauroceraseo. Esse si caratterizzano per le foglie lucide e coriacee e per i fiori bianchi che sbocciano in primavera. Per colorare il viale d'ingresso si può interrompere la siepe mettendo dei vasi pieni di fiori colorati: tra cui la lavanda che ha colori intensi ed affascinanti. Inoltre, questa pianta emana una gradevole fragranza e si può alternare ad eleganti rosai.

Continua la lettura
55

Le statue e le fontane

Ai vasi si possono aggiungere, se è possibile, delle statue. La scelta delle statue per il viale d'ingresso dipende dalla disponibilità economica. Quelle più alla portata costano più o meno 100 euro, invece le più pregevoli superano le migliaia di euro. Per questa soluzione è consigliabile scegliere i soggetti tenendo presente lo stile del viale: putti, animali, motivi floreali. Se alla fine del viale si ha a disposizione un grande piazzale si può mettere una fontana. L'acqua infatti dà ampio respiro e freschezza e regala atmosfere uniche.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 consigli per sistemare le anfore in giardino

Se per arredare il nostro giardino intendiamo utilizzare delle anfore in terracotta, grezze oppure decorate, è importante posizionarle in modo adeguato, per creare un design accattivante e rispettoso di quello già impostato. A tale proposito, ecco una...
Esterni

Come arredare il giardino in stile new pop

Colori vivaci, un tocco di vintage e non aver timore dei contrasti eccessivi: è questa la ricetta perfetta per creare lo stile new pop. Si tratta di una tendenza nata in America intorno agli anni '60 quando l'avanguardia artistica della pop art, aveva...
Esterni

Idee per arredare un giardino minimal

Se intendete arredare un giardino senza spendere molti soldi e nel contempo inserendo pochi ed essenziali oggetti e suppellettili, vi conviene optare per uno stile minimal. Si tratta infatti, di un modo semplice ed economico per decorare con un certo...
Esterni

Stile minimal: come arredare l'esterno

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come sia possibile arredare lo spazio esterno di una casa adottando lo stile minimal, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti indicherò con brevi passi quali complementi...
Esterni

Come arredare il giardino con le damigiane

Se proviamo a rovistare nella nostra cantina, o meglio in quella dei nostri nonni, troveremo sicuramente tanti oggetti ormai in disuso con i quali personalizzare la nostra casa dando un tocco unico e originale. In questa guida vi mostrerò come arredare...
Esterni

5 idee per arredare il balcone in estate

Con la bella stagione se abbiamo a disposizione un giardino o un balcone possiamo finalmente approfittarne per un po' di relax. Arredare un balcone non è difficile, basta un po' di fantasia e di stile. Vi propongo 5 idee da copiare per arredare il balcone...
Esterni

Idee per arredare un balcone minimal

Se avete un balcone ed intendete arredarlo in modo semplice e senza troppi mobili e suppellettili, vi conviene optare per uno stile minimal. Infatti quest'ultimo vi consente di rendere raffinato l'ambiente senza creare troppi ingombri e nel contempo di...
Esterni

5 idee per arredare il patio

Un patio comunemente viene sfruttato come un'estensione esterna del soggiorno di una casa e allestito con mobili da salotto, tavolo da pranzo con sedie ed un'illuminazione ideale per creare un'atmosfera particolare e tanto altro. A seconda delle vostre...