Come arredare il tuo giardino in stile hawaiano

Tramite: O2O 23/03/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se disponi di un ampio giardino ed intendi arredarlo con uno stile particolare in modo da organizzare delle feste in un contesto allegro e ricco di colori, puoi optare per quello hawaiano. Nello specifico si tratta di procurarti alcune piante esotiche, mobili e suppellettili semplici e funzionali, ed altri oggetti tipici di queste isole del Pacifico. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni suggerimenti utili su come arredare il tuo giardino in stile hawaiano.

26

Occorrente

  • Tavolo in legno lungo
  • Divani in rattan o vimini
  • Amaca
  • Piantane da girdino
  • Ceri e lamapade a petrolio
  • Fiori esotici
36

Inserisci un tavolo di legno

Per prima cosa, ti conviene impostare lo stile hawaiano inserendo ad esempio un tavolo lungo di legno che potrai utilizzare per allestire un buffet in occasione di qualche festa a tema, e magari rivestendolo con una tovaglia con stampe floreali tipiche proprio delle Hawaii. Inoltre in un negozio che vende prodotti per il giardinaggio, puoi acquistare un'amaca da ancorare tra due alberi ed utilizzarla per i tuoi momenti di relax magari leggendo un buon libro.

46

Aggiungi dei divanetti in legno o vimini

Il secondo passo che devi compiere per arredare in stile hawaiano il tuo giardino, consiste nell'aggiungere dei divanetti in legno corredandoli di cuscini imbottiti, e privilegiando le tonalità pastello come ad esempio il rosa o l'arancione. Anche quelli in vimini o rattan sono tuttavia appropriati per rispettare il design che intendi impostare. In questo caso il rattan ti conviene acquistarlo direttamente di una tonalità chiara, mentre il vimini puoi verniciarlo con delle bombolette spray acrilico. A questo punto provvedi ad illuminare il giardino in modo efficace, utilizzando magari delle piantane da apporre su tutto il perimetro ed in corrispondenza del vialetto di accesso alla casa. Per le calde serate estive ovvero quando organizzi una festa, dei ceri o delle ciotole con petrolio sono ideali per addobbare il contesto specie come contorno alle aiuole fiorite. In riferimento a queste ultime, nel passo successivo troverai la descrizione di alcune tipiche piante hawaiane che ti serviranno per ottimizzare il risultato.

Continua la lettura
56

Scegli i fiori tipici hawaiani

I fiori com'è noto sono molto diffusi alle Hawaii, e si tratta ovviamente di esemplari tipicamente esotici che richiedono quindi un clima caldo umido. Per arredare il tuo giardino in questo stile, puoi scegliere tra alcuni tipici fiori da inserire in vasi oppure per creare delle ghirlande. Tra questi ci sono l'Anthurium ovvero una pianta appartenente alla famiglia delle Araceae che presenta fiori rossi con un pistillo centrale giallo, e la Day Lily appartenente alla famiglia delle Liliaceae con fiori di svariate tonalità di colore ed in particolare arancione. Infine puoi optare per l'Hibiscus ovvero il fiore predominante delle Hawaii, che dal punto di vista strutturale si presenta con fiori a cinque petali di forma tondeggiante e con colori molto vivaci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il tuo giardino in stile provenzale

La Provenza è una magnifica regione ubicata nella parte meridionale della Francia: una vasta area in cui il mare va ad incontrare i monti e in cui la natura si manifesta nella sua semplice e affascinante bellezza. Ti piacerebbe arredare il giardino...
Arredamento

Come arredare un giardino di lusso

Arredare un giardino di lusso vuol dire attribuire all'ambiente un carattere elegante, raffinato e chic. Per concedersi queste scelte occorre avere una buona disponibilità monetaria poiché non si tratta di uno stile che implica una spesa accessibile....
Arredamento

Come arredare un terrazzo in stile orientale

Al giorno d'oggi la disposizione di un terrazzo non è più limitata ad arredi classici o a mobili in plastica, soprattutto se si desidera creare un'atmosfera ben definita come ad esempio quella in tipico stile orientale. In riferimento a quest'ultimo,...
Arredamento

Come arredare la taverna in stile vintage

Tantissime sono le persone che amano lo stile vintage sia come stile di vita che come stile nel vestire. I veri appassionati cercano, all'interno di negozi specifici o nei mercatini cittadini, anche mobili in stile vintage per arredare la propria casa....
Arredamento

Come arredare un portico in stile antico

Per arredare un portico in perfetto stile antico basta seguire una serie di accorgimenti basilari, che ti permetteranno di rendere questa zona della casa accogliente ed ospitale senza nemmeno investire cifre economiche esagerate. Se sei interessato a...
Arredamento

Come arredare un bagno in stile marinaro

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come sia possibile arredare la tua casa in stile marinaro, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò una serie di suggerimenti utili su come...
Arredamento

Arredare la cucina in stile tirolese

Ma come è caldo ed affascinante lo stile tirolese! Immagini di paesaggi montani con casette rustiche e dai tetti spioventi si affacciano subito alla mente. Abiti folkloristici variopinti caratterizzano lo stile dei vestiti. E l'arredamento si impronta...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile Disney

Avete appena cambiato casa e non avete ancora deciso come arredare il salotto? Oppure avete scelto lo stile ma non avete idea di come accostare al meglio i mobili? Non c'è alcun problema, in questa semplice guida troverete dei consigli per arredare il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.