Come arredare il soggiorno in stile francese

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo stile francese è sicuramente simile al più conosciuto stile provenzale. Molti lo reputano uno stile davvero di classe, originale e di grande stile. La forma d'arredo provenzale vuole suggerire un ambiente bucolico e contadino, mentre quella francese vuole restituire un sapore romantico, sognante e, come accennato prima, di classe. Le due intenzioni, pur essendo vicine, si prestano dunque a particolari distinzioni finali molto significative. All'interno di questa guida, troverete degli utili consigli su come arredare il soggiorno in stile francese. Iniziamo!

27

Occorrente

  • materiali floreali
  • raso e seta
  • mobili in legno bianco
37

Innanzitutto, la scelta dei colori di questo rinomato stile è quella di colori delicati, tenui, fondamentali per ottenere un ambiente di questo tipo. Le tonalità pastello sono lo sfondo adatto sul quale far emergere e mettere in evidenza le decorazioni floreali. Proprio i fiori, sono spesso presenti sulle tovaglie, sulle tende, sulle stoffe, sui tappeti e sono senza dubbio il simbolo più importante dello stile francese. Anche i fiori “veri” sono ovviamente elementi che contribuiscono alla giusta atmosfera: lillà, orchidee, rose, violette, lavanda (molto in uso in Francia). Disponeteli sopra i mobili che compongono il vostro salotto ma, soprattutto, sul tavolo da pranzo, magari in un bel cesto di vimini.

47

Il legno bianco opaco in stile shabby chic, è sicuramente il materiale più adatto per i mobili, delicatamente laccati, antichizzati e intarsiati. Non utilizzate dunque mai colori troppo scuri o troppo accesi, ma orientatevi solo verso le tonalità pastello sia dei mobili, sia delle decorazioni di qualunque tipo. Il raso e la seta sono i tessuti che in questo stile chic coprono i divani, i tavoli ed ogni mobile; dello stesso materiale, devono essere rivestiti i cuscini, ricamati con pizzi, trine ed immancabili motivi floreali. Inoltre, saranno d'obbligo almeno due poltrone imbottite, un tappeto ed un bel lampadario in cristallo.

Continua la lettura
57

Il colore delle pareti deve ovviamente essere sempre chiaro, tuttavia non scegliete un bianco anonimo, ma osate con un rosa, un color pesca o una carta da parati floreale di tonalità in linea con il gusto romantico parigino. I mobili e le credenze in legno in stile shabby chic con le ante in vetro sono, inoltre, particolarmente adatti. In questo modo, metterete in risalto le vostre porcellane e la raffinata oggettistica antica, che si intravederà dalle ante in vetro. Le tende in raso color carta da zucchero, specchi dorati doneranno un tocco parigino al vostro splendido soggiorno in stile francese. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non scegliete mai colori troppo scuri o accesi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile tirolese

Lo stile tirolese è una tendenza indicata soprattutto per una casa di montagna. Proprio a tal riguardo, è considerata una via di mezzo tra la classica forma d'arredo rustica e l'eleganza moderna. Questo stile di arredamento viene utilizzato principalmente...
Arredamento

Arredare un soggiorno in stile inglese

Arredare casa vuol dire trovare il proprio stile per vivere l'ambiente al meglio. Esistono svariati stili di arredamento che ben si adattano ai gusti di ogni persona e, tra gli stili più in voga del momento, troviamo sicuramente quello inglese. Se volete...
Arredamento

5 idee per arredare il tuo soggiorno in stile cinese

Stai pensando di arredare o rinnovare l'arredo del tuo soggiorno e vorresti qualcosa di più originale invece dei soliti stili più diffusi e utilizzati? Allora questo articolo fa proprio al caso tuo perché ti proponiamo 5 idee per arredare il tuo soggiorno...
Arredamento

Come arredare il soggiorno il stile classico

Arredare un'abitazione richiede, oltre un aspetto economico non indifferente, anche un fattore di gusto comune nel saperlo fare. Svolgere questa parte autonomamente consente di risparmiare sicuramente sulla presenza di un tecnico specializzato, come un...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in stile country

Lo stile country attraverso i materiali, i colori, ripropone lo stile d'arredamento che si usava una volta nelle case di campagna. Oggi sempre più persone sono affascinati da questo modo di arredare la casa e, cercano di attuarlo anche per quanto riguarda...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in stile vintage

Arredare casa è sempre un bel dilemma. Esistono così tanti stili e modi di arredare la propria abitazione che certe volte decidere quale è meglio potrebbe essere un bel problema. Negli ultimi anni sta andando molto di moda, il grande ritorno dello...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile shabby

Il soggiorno è una delle camere principali di un appartamento: è la stanza in cui ci si rilassa in famiglia o da soli, il luogo in cui si riuniscono gli amici che avete invitato a cena... Insomma, si tratta di un elemento fondamentale della casa e di...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile liberty

Come vedremo nei pochi passi di questa guida dedicata all'arredamento e al design del soggiorno, per arredare adeguatamente l'ambiente casalingo è importante scegliere i colori adeguati e i complementi di arredo capaci di conferire un tocco in più di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.