Come arredare il soggiorno in stile arabo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

È piuttosto comune lasciarsi affascinare dai bagliori, dalle stoffe e dall'eleganza senza tempo della cultura orientaleggiante. Lo stile arabo, in particolare, conserva un'aura di magia quasi fiabesca, che riconduce ai racconti di sultani e odalische. Per chi ama un'atmosfera calda e sontuosa, arredare almeno una stanza della propria casa con i colori e note arabe, consentirà di calarsi in favole da "Mille e una notte" semplicemente rimanendo a casa propria. Cominciamo dal soggiorno e vediamo come arredare questo spazio.

25

Inserire elementi decorativi

Considerando la ricchezza e la vistosità dell'impronta arabeggiante, è bene non esagerare e non ammassare troppe cose; eviterete così "l'effetto bazaar" e manterrete un'armonia nelle varie parti della stanza. Un narghilé usato come soprammobile può anche tornare utile in una serata in compagnia, per assaporare aromi fruttati mentre si chiacchiera amabilmente. Qualche oggetto in legno intarsiato, dei portacandela decorati e un paio di vassoi cesellati completeranno l'opera. Il risultato sarà un ambiente accogliente e suggestivo, in cui rilassarsi e ricevere gli amici. Il momento del tè, servito in una teiera a becco lungo, intorno a un tavolino pensato apposta per l'occasione, sarà un successo! A rendere ancora più realistica l'atmosfera, potreste pensare a una colonna sonora adeguata.

35

Scegliere i colori giusti

Chi si affida allo stile arabo per colorare il proprio salotto, decisamente non ama il minimalismo moderno; si parla infatti di uno stile ricco e ridondante. Questo non significa essere obbligati a trasformare casa in un'attrazione di Disneyland! Partiamo dalle sfumature proprie di questa cultura: blu, bianco e rosso ruggine, sono tinte predominanti nel mondo arabo, screziate spesso da tocchi dorati, a evocare e ricordare lo sfarzo dei sultani. Iniziamo allora a scegliere delle tende adatte, possibilmente decorate e con colorazioni calde e una o due lanterne in ferro o in ceramica.

Continua la lettura
45

Arredare il salotto

Se non volete fare a meno del vostro comodo divano, potreste sempre abbellirlo con cuscini multicolore in stoffa setosa sapientemente "sparpagliati" e affiancarci un originale pouf.
Ci si può sbizzarrire in dettagli e ricami, affidandosi alle mani esperte di marchi specializzati in mobili e suppellettili dalle suggestioni orientaleggianti. Il tappeto: un elemento inconfondibile della tradizione araba, con cui dare un tocco di stile al proprio salotto. Non sarà magari in grado di svolazzare qua e là, ma rimane un arredo elegante e raffinato. Tra il mobilio utile a riempire il vostro salotto, troverete pezzi molto curati nei particolari, ornati da fini ricami e dettagli brillanti.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il bagno in stile arabo

La forma d'arredamento che viene proposta in questa guida ha una tradizione abbastanza antica. Negli ultimi anni lo stile arabo si sta diffondendo anche in Europa; esso si contrappone a molte tendenze moderne che caratterizzano il vecchio continente....
Arredamento

Come arredare una casa in stile arabo

Noi occidentali quando facciamo riferimento allo stile arabo intendiamo in realtà una mescolanza di stili diversi tra loro. L'unica cosa che li accomuna è che fanno riferimento alla cultura dei Paesi e dei popoli che vivono a est dell'Europa. In altre...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile arabo

Quando decidiamo di arredare casa, pensiamo immediatamente a quale forma d'arredamento possa rispecchiare al meglio la nostra personalità o soddisfare i nostri desideri. Lo stile arabo potrebbe essere una di queste, con il suo tentativo di restituire...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile moderno

Siamo ben propensi a proporre una guida, pratica e veloce, verso tutti coloro i quali amano la moda e lo stile del proprio appartamento. Vogliamo proporre nel dettaglio, come poter arredare il soggiorno in un puro ed anche inconfondibile stile moderno....
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile tirolese

Lo stile tirolese è una tendenza indicata soprattutto per una casa di montagna. Proprio a tal riguardo, è considerata una via di mezzo tra la classica forma d'arredo rustica e l'eleganza moderna. Questo stile di arredamento viene utilizzato principalmente...
Arredamento

Arredare un soggiorno in stile inglese

Arredare casa vuol dire trovare il proprio stile per vivere l'ambiente al meglio. Esistono svariati stili di arredamento che ben si adattano ai gusti di ogni persona e, tra gli stili più in voga del momento, troviamo sicuramente quello inglese. Se volete...
Arredamento

5 idee per arredare il tuo soggiorno in stile cinese

Stai pensando di arredare o rinnovare l'arredo del tuo soggiorno e vorresti qualcosa di più originale invece dei soliti stili più diffusi e utilizzati? Allora questo articolo fa proprio al caso tuo perché ti proponiamo 5 idee per arredare il tuo soggiorno...
Arredamento

Come arredare il soggiorno il stile classico

Arredare un'abitazione richiede, oltre un aspetto economico non indifferente, anche un fattore di gusto comune nel saperlo fare. Svolgere questa parte autonomamente consente di risparmiare sicuramente sulla presenza di un tecnico specializzato, come un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.