Come arredare il soggiorno il stile classico

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Arredare un'abitazione richiede, oltre un aspetto economico non indifferente, anche un fattore di gusto comune nel saperlo fare. Svolgere questa parte autonomamente consente di risparmiare sicuramente sulla presenza di un tecnico specializzato, come un architetto o un interior design. Si tenta infatti di svolgere una ricerca, innanzitutto valutando quale sia lo stile che più appartiene ai propri gusti, e poi cercando quali siano i mobilifici che si occupano proprio di quello stile di vendita. Se lo stile prescelto è quello classico allora bisogna effettuare le dovute ricerche che si adeguano a quest'aspetto: il soggiorno è un'ambiente che bisogna saper arredare, in quanto deve essere confortevole e di forte gusto estetico, posto ideale dove far accomodare gli ospiti ma che in molti usano anche come loft dedito al relax. Vediamo quindi come arredare il soggiorno in stile classico.

27

Occorrente

  • Riviste di arredamento
37

I colori

La prima cosa da sapere per arredare un soggiorno in stile classico è che i colori prevalenti dei mobili devono essere colori caldi: marrone, oro, beige, bordeaux o semplicemente il color legno. Solitamente si scelgono mobili in legno abbastanza scuro, come il noce, e preferibilmente disegnato, dalle linee morbide. Il punto forte dell'arredamento classico è rappresentato da credenze ed armadi con vetrine, da riempire con servizi da caffè o da the, piatti in porcellana, bottiglie di liquore invecchiato e stoviglie di pregio come posate e bicchieri di servizio.

47

Il divano

Dal momento che il soggiorno è la stanza in cui si ricevono gli ospiti, sono indispensabili divani e poltrone. Lo stile classico impone schienale e braccioli con le punte arrotondate ed i piedi in legno, possibilmente coperti dal tessuto del divano, che dovrà essere di pelle o di camoscio. Dovranno essere disposti frontalmente, con al centro un tappeto pesante disegnato ed un tavolino da caffè: il tappeto classico per eccellenza è il persiano, soprattutto di colore bordeaux. Se esiste un camino, poltrone e divani dovranno essere sistemate vicino ad esso: d'inverno sarà una stanza estremamente accogliente. Se si vogliono aggiungere dei cuscini, essi dovranno essere di un colore abbinato al divano, possibilmente di una tonalità più chiara.

Continua la lettura
57

Le tende

A questo punto mancano solo le tende, rigorosamente abbinate al colore dei divani. Le tende devono essere di un colore classico come il beige, l'ocra ed il verde e non possono mancare le cadute fermate da un cordoncino dorato. I lampadari dovranno essere in metallo molto lavorato di colore scuro, possibilmente bronzo, con delle rifiniture in legno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Inserire quadri e vasi dai colori scuri e dalle linee morbide
  • Se si vuole aggiungere il televisore, deve essere di legno scuro e incassato all'interno di un mobile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un loft in stile classico

Arredare il tuo loft in stile classico vuol dire ricercare l'eleganza, le linee raffinate degli arredi, cercare il calore dei mobili tradizionali in legno massello, creare ambienti che ricordano lo stile e l'essenza del passato. Se stai cercando proprio...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile scandinavo

Il soggiorno è il posto dove si passa la maggior parte del tempo in casa. Per questo, ognuno cerca di arredarlo nel modo più confortevole e accogliente possibile. Ma il comfort non è solo stare bene; è anche rilassarsi senza pensare troppo a sistemare,...
Arredamento

Come arredare la mansarda in stile classico

Quante volte hai pensato di rinnovare lo stile della tua mansarda per renderla piú bella, piú elegante, piú originale? Si ha spesso voglia di rinnovare proprio per la voglia di cambiamento che fa parte della vita stessa. Cambiare look alla tua mansarda...
Arredamento

Come arredare la casa tra classico e moderno

Spesso individuare un unico stile d'arredo per la propria casa non è facile, ecco perché è preferibile una miscellanea di tendenze. In questo articolo gli interior designer ci svelano come arredare la casa tra classico e moderno mixando i giusti complementi...
Arredamento

Come arredare il soggiorno

Il soggiorno o Living Room è la stanza più importante della casa, dove riceviamo ospiti, o dove la famiglia si riunisce per guardare la televisione, mangiare, chiacchierare o giocare. Di solito viene arredata per andare incontro alle esigenze di chi...
Arredamento

Come arredare il soggiorno con pavimento in marmo

Come vedremo nel corso di questo tutorial, scegliendo le tonalità, i complementi d'arredo e le giuste sfumature; è possibile arredare il soggiorno con pavimento in marmo in modo elegante e raffinato, conferendo all'ambiente un tocco in più di originalità...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in modo insolito

Come vedremo nel corso di questo tutorial, l'arredamento e il design della casa sono elementi da non lasciare mai al caso, è importante infatti scegliere i giusti complementi di arredo capaci di arredare la casa adeguatamente e senza al contempo appesantire...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in taverna

Se la vostra casa si compone di una taverna che intendete valorizzare dal punto di vista estetico ed arredare con mobili e suppellettili di vario genere, potete ottimizzare il risultato seguendo alcune semplici linee guida. Nello specifico si tratta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.