Come arredare il soggiorno con il viola

Tramite: O2O 17/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita molto spesso di considerare l'arredamento di casa propria noioso. Questo succede quando la monotonia prende il sopravvento. La scelta di arredare il soggiorno con un in viola rappresenta una modalità estremamente glamour per dotare questa stanza di uno stile raffinato ed originale. Il viola, infatti, è una tinta affascinante e misteriosa, particolarmente apprezzata negli ultimi anni dagli esperti del settore, che può vantare numerose sfumature: dal color melanzana alle tonalità del geranio e del fucsia, dall'intenso colore ametista alla delicatezza del lilla e del color lavanda. Dipingere le pareti di una stanza di viola è una scelta che necessita di essere attentamente ponderata, in quanto questa tinta non riflette la luce solare, e non contribuisce quindi ad illuminare l'ambiente. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come aredare con gusto il soggiorno con il viola.

26

Occorrente

  • Tende chiare che riflettono la luce
  • Arredi consoni
36

Scegliere la stanza giusta

Come prima cosa sarebbe bene utilizzare questa tinta in un ambiente che possa godere di una grande vetrata, o in un attico, notevolmente più luminoso di un piano terra. Se il nostro appartamento si trova però in un piano basso, potete comunque decidere di utilizzare questo colore, puntando però ad una tonalità più chiara, come il lilla, che non appesantisce l'atmosfera. Dovrete inoltre fare attenzione a porre nella stanza degli elementi di illuminazione in angoli strategici, che permetteranno alla tinta in questione di avvolgervi durante le ore del relax serale.

46

Giocare con le tonalità del viola

Per conferire all'ambiente un effetto di maggiore profondità, potete inoltre decidere di utilizzare una tinta più chiara per tre pareti, e di lasciare quella più lontana dall'ingresso di tonalità più scura. Un divano viola risulterà valorizzato se completato da cuscini di tonalità verde o panna; mentre il color geranio, tendente al fucsia, sarà perfetto se utilizzato su componenti di arredo come i paralumi, in abbinamento con un grigio acciaio o un bianco perlato.

Continua la lettura
56

Pitturare le pareti e aggiungere elementi decorativi

Se desideriate ottenere un effetto più soft e meno vincolante, potete in ogni caso dipingere le pareti in una tinta neutra come un bianco panna, delegando il ruolo da protagonista alle tende, che potranno essere dotate di sfumature cromatiche, amplificate dai raggi solari che filtreranno attraverso di esse. Completate quindi l'arredamento del soggiorno con dei quadri nella stessa tonalità o diversa, creando un piacevole contrasto cromatico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il nostro appartamento si trova però in un piano basso, potete comunque decidere di utilizzare questo colore, puntando però ad una tonalità più chiara, come il lilla, che non appesantisce l'atmosfera.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Casa al lago: come arredare il soggiorno

Se avete deciso di acquistare una casa al lago per rilassarvi e nel contempo ammirare il suggestivo panorama seduti su un bel divano del soggiorno, è importante arredare questo ambiente in modo funzionale cercando le soluzioni migliori per ottimizzare...
Arredamento

Come arredare il soggiorno con il bianco

Ogni casa che si rispetti si compone di una zona giorno e una zona notte. Nel primo caso, la stanza che rappresenta al meglio quest'area abitativa è il soggiorno. Qui si trascorre la maggior parte del tempo, quindi occorre dedicare la giusta attenzione...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in taverna

Se la vostra casa si compone di una taverna che intendete valorizzare dal punto di vista estetico ed arredare con mobili e suppellettili di vario genere, potete ottimizzare il risultato seguendo alcune semplici linee guida. Nello specifico si tratta di...
Arredamento

Come arredare il soggiorno

Il soggiorno o Living Room è la stanza più importante della casa, dove riceviamo ospiti, o dove la famiglia si riunisce per guardare la televisione, mangiare, chiacchierare o giocare. Di solito viene arredata per andare incontro alle esigenze di chi...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in modo insolito

Come vedremo nel corso di questo tutorial, l'arredamento e il design della casa sono elementi da non lasciare mai al caso, è importante infatti scegliere i giusti complementi di arredo capaci di arredare la casa adeguatamente e senza al contempo appesantire...
Arredamento

Come arredare il soggiorno il stile classico

Arredare un'abitazione richiede, oltre un aspetto economico non indifferente, anche un fattore di gusto comune nel saperlo fare. Svolgere questa parte autonomamente consente di risparmiare sicuramente sulla presenza di un tecnico specializzato, come un...
Arredamento

Come arredare il soggiorno con pavimento in marmo

Come vedremo nel corso di questo tutorial, scegliendo le tonalità, i complementi d'arredo e le giuste sfumature; è possibile arredare il soggiorno con pavimento in marmo in modo elegante e raffinato, conferendo all'ambiente un tocco in più di originalità...
Arredamento

Come arredare un soggiorno sul soppalco

Quando le abitazioni presentano dei soffitti alti, è possibile sfruttare lo spazio realizzando dei soppalchi, che possono essere adibiti a stanze da letto, a sale relax oppure a soggiorni, il tutto dipende dalle proprie esigenze. Per arredare un soppalco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.