Come arredare il salotto in gotico

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Lo stile gotico nacque in Europa durante il dodicesimo secolo. Si tratta di uno stile particolarmente ricco di dettagli, sia in termini di colori che di forme e dettagli; il suo aspetto misterioso lo rende unico e caratteristico. Inizialmente veniva impiegato per la realizzazione e la decorazione di cattedrali, ma col tempo è diventato uno stile utilizzato da tante persone per arredare la propria casa o solamente alcuni ambienti di essa. Con i passaggi che seguono ci occuperemo proprio di capire come è possibile arredare il proprio salotto adottando lo stile gotico.

25

Scegliere i materiali

Il primo passo da compiere è sicuramente quello della scelta dei materiali più idonei all'arredamento del salotto. Innanzitutto per i mobili è meglio adottare il legno, quello grosso, massiccio e di tonalità scura. Per accessori, quali lampadari e tavoli, si può utilizzare il ferro battuto, mentre per tendaggi, cuscini o coperture in tessuto è preferibile utilizzare il raso e la seta. Inoltre, se avete delle finestre da sostituire, l'ideale sarebbe realizzare delle vetrate colorate, simili a quelle che vengono realizzate per le chiese. La scelta dei materiali è fondamentale per una buona riuscita del lavoro e dell'arredamento del proprio salotto.

35

Scegliere i colori

Strettamente collegata alla scelta dei materiali è la scelta dei colori. Le tonalità che caratterizzano maggiormente lo stile gotico sono il color legno scuro, quindi marrone e nero, da utilizzare soprattutto per i mobili; il viola, che caratterizza invece i tendaggi e molte coperture in tessuto; il dorato, che viene utilizzato per realizzare le rifiniture tanto dei tessuti quanto dei mobili; inoltre, quest'ultimo colore è tipico degli accessori, quali cornici e candelabri; il rosso, inoltre, è tipico di molti tessuti ed è spesso abbinato al viola e al dorato. Come avrete capito, si tratta di tinte scure e forti, che contribuiscono, nel loro insieme, a rendere l'ambiente caratteristico, conferendogli anche un aspetto misterioso.

Continua la lettura
45

Scegliere i mobili

Infine, dopo aver preso in esame i principali materiali e i colori caratteristici, è bene cercare di capire qual è l'arredamento tipico dello stile gotico e quali sono gli accessori maggiormente utilizzati per decorare e abbellire il proprio salotto. Innanzitutto non deve mancare una libreria, ampia, alta e in legno scuro e massiccio; possono essere presenti anche dei dettali dorati e degli intarsi particolari. Non può mancare un divano, con dei cuscini morbidi sul viola scuro o sul rosso; ancora, devono essere presenti delle tende scure, che richiamino i colori del divano. Per quanto riguarda gli accessori, i lampadari dovranno essere in ferro battuto, molto elaborati e ricchi di dettagli; stesso discorso vale per i candelabri o eventuali lampade. Infine, in un salotto in stile gotico non possono di certo mancare delle cornici, rigorosamente dorate e riccamente intarsiate.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il salotto in stile Disney

Avete appena cambiato casa e non avete ancora deciso come arredare il salotto? Oppure avete scelto lo stile ma non avete idea di come accostare al meglio i mobili? Non c'è alcun problema, in questa semplice guida troverete dei consigli per arredare il...
Arredamento

5 consigli per arredare il salotto

Ecco i 5 consigli per arredare il salotto: indispensabili per creare un ambiente accogliente, fruibile, pratico e che vi rispecchi. Seguendo questi semplici suggerimenti, svelati dagli interior designer più in voga, lascerete a bocca aperta i vostri...
Arredamento

Come arredare il salotto in una casa in montagna

Quante volte vi sarà capitato di pensare che non avete la più pallida idea di come potreste arredare uno splendido salotto in una casa in montagna? Niente paura: questa è la guida che fa al caso vostro. Cercheremo di spiegarvi tramite quattro semplici...
Arredamento

Come arredare il salotto secondo il feng shui

L'arte del Feng Shui, si fonda su antichi principi della filosofia orientale. I più importanti rappresentano la ricerca dell'equilibrio e dell'armonia. Questa affascinante forma d'arte trova una sua efficace applicazione nell'ambito dell'arredamento....
Arredamento

Come arredare il salotto in stile boho chic

Quando si parla di arredamento, le possibilità si moltiplicano a dismisura. In particolare negli ultimi anni, con la riscoperta di tanti stili classici e alcuni più contemporanei. L'arte di "arrangiarsi", inoltre, conferisce nuova linfa a look più...
Arredamento

Come arredare un salotto molto grande

Se abbiamo appena ristrutturato l'appartamento, ed intendiamo arredare le varie stanze in modo funzionale e con una certa eleganza, è importante scegliere mobili e suppellettili adeguati. In genere il problema nasce principalmente nell'ambiente salotto,...
Arredamento

Come realizzare l'angolo salotto

La casa ci accoglie ogni giorno ed è piacevole rientrare dopo un'estenuante giornata di lavoro e stendersi magari sul divano a sorseggiare un aperitivo prima della cena. L'angolo salotto è la zona preferita della casa, poiché consente in modo piacevole,...
Arredamento

Come disporre i divani in salotto

Molto spesso quando si tratta di disporre i divani in salotto ci si trova in difficoltà, poiché non si conoscono le migliori soluzioni atte a massimizzare il risultato dal punto di vista estetico e in termini di spazio. In riferimento a ciò, nei passi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.