Come arredare il living in stile mix and match

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato alla bellezza della casa, lo stile di arredamento del living non deve mai essere lasciato al caso, è importante collocare i giusti elementi decorativi e i complementi di arredo capaci di esaltare al massimo la bellezza di questo importante spazio casalingo, senza esagerare con i colori e con i complementi di arredo, ma bensì creando la giusta proporzione tra i diversi elementi. Se pertanto sei interessato a scoprire come sia possibile arredare il living, adottando il particolare lo stile mix and match, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di questo tutorial, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento.

25

Unisci diversi stili originali

Tieni conto innanzitutto, che lo stile mix and match si caratterizza per l'unione di diversi stili originali, ad esempio lo stile etnico e retrò o lo stile classico e moderno. Per riprodurre correttamente lo stile mix and match nel nostro living dunque, è necessario usare un mix di stili di arredamento, evitando tuttavia di appesantire eccessivamente l'ambiente.

35

Scegli elementi etnici e retrò

Arredare il living con lo stile mix and match, optando ad esempio per elementi etnici e retrò, è semplice ed economico, basta collocare degli elementi di arredo molto usati nel passato, come ad esempio delle sedie e mobili bassi in legno anni '70 (in questo caso cerca di usare colori forti, come ad esempio il giallo per la porta e l'azzurro per le sedie e per i pouf). Per riprodurre lo stile etnico all'interno della stanza inoltre, cerca di collocare nel living oggetti e accessori acquistati durante i tuoi viaggi o presso i mercatini dell'usato, preferibilmente in stile etnico (ad esempio souvenir e statuette in legno, portagioie in legno con intarsi e decori, cornici colorate e intarsiate, lampade, portacandele e suppellettili vari in legno da collocare sopra il tavolo o sopra un mobile).

Continua la lettura
45

Opta per lo stile moderno e classico

Un ulteriore modalità originale per arredare con lo stile mix and match, consiste nel mixare insieme lo stile moderno e classico, in questo caso naturalmente cerca di equilibrare perfettamente i colori e gli elementi tra di loro, usando ad esempio un tavolo dal taglio classico, con una base in vetro trasparente e con delle gambe in legno. Per spezzare il tavolo moderno puoi usare delle sedie in legno massello, da accompagnare ad altri elementi moderni e classici, ad esempio un divano bianco o nero in finta pelle e dei quadri dallo stile classico, ad esempio raffiguranti paesaggi e personaggi dell'antichità, con una cornice rigorosamente in legno massello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 errori da evitare nella zona living

Arredare casa è un'occasione perfetta per renderla accogliente, in grado di rispecchiare il vostro stile, il vostro carattere e le vostre abitudini. L'area living, quindi il soggiorno, spesso collegato alla cucina e alla sala da pranzo, è la zona che...
Arredamento

Come scegliere il tavolo perfetto per la zona living

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato all'arredamento della casa, scegliere i giusti complementi di arredo per la casa in alcuni casi può rivelarsi difficile, soprattutto se si tratta di un'area particolare della casa come la...
Arredamento

5 idee creative per arredare la cucina in stile metropolitano

Sei alla prese con l'arredamento della tua cucina e non sai che pesci prendere? Hai visto le foto delle riviste specializzate e non sai decidere quale fa al caso tuo? Ti aiutiamo noi. Se hai un'ampia cucina, meglio ancora se aperta sulla zona giorno e...
Arredamento

Come arredare casa in stile fusion

Lo stile fusion è uno speciale stile di arredamento per l'appartamento e gli spazi all'aperto e consiste nel mescolare sapientemente differenti stili di arredo e di decorazione. Il risultato di questo speciale mix di stili ed orientamenti è sorprendentemente...
Arredamento

Come arredare la taverna in stile vintage

Tantissime sono le persone che amano lo stile vintage sia come stile di vita che come stile nel vestire. I veri appassionati cercano, all'interno di negozi specifici o nei mercatini cittadini, anche mobili in stile vintage per arredare la propria casa....
Arredamento

Come arredare un bagno in stile marinaro

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come sia possibile arredare la tua casa in stile marinaro, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò una serie di suggerimenti utili su come...
Arredamento

Come arredare in stile toscano

Se intendiamo arredare la nostra casa in stile toscano, è sicuramente un'ottima idea, poiché si tratta di una tipologia antica e conosciuta in tutto il mondo, in particolare per i suoi colori caldi e chiari. La lavorazione artigianale del legno e del...
Arredamento

Arredare la cucina in stile tirolese

Ma come è caldo ed affascinante lo stile tirolese! Immagini di paesaggi montani con casette rustiche e dai tetti spioventi si affacciano subito alla mente. Abiti folkloristici variopinti caratterizzano lo stile dei vestiti. E l'arredamento si impronta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.